Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20627
Yoga

Lo yoga è una dimensione oceanica che al suo interno ingloba una serie infinita di mondi. Sono le tecniche yoga. A ciascuna delle pratiche classiche dello Yoga sono attribuiti certi effetti e benefici specifici. Lo yoga è l'unione con se stessi e con il resto e quindi è bene sempre cercare una pratica completa ed equilibrata. Alle tecniche yoga sono anche associate solitamente alcune controindicazioni che non devono spingere il principiante a rinunciare a priori, ma che servono per tenere ben presente che dobbiamo cercare di calibrare il livello di intensità.

GUIDE Consigliate di Yoga

Articoli in evidenza di Yoga

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Yoga

Articoli più recenti

Cos’è lo Yoga Festival per Bimbi Lo YogaFestival per bimbi è un evento dedicato ai bambini  - da dentro alla pancia fino a tempo indeterminato! - e ai loro accompagnatori, che si svolge sabato 13 e domenica 14 maggio presso il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci a Milano.  Allo Yoga Festival troverete 6 sale in cui si potranno sperimentare varie attività vi attendono: Spazio Asana Birichine, Spazio Note Contente, Spazio Fiabe, Spazio i... »

Di Valeria Gatti

Nel vasto mondo dello yoga, gli stati di coscienza esperibili e i percorsi per raggiungerli sono innumerevoli. L’essere umano è un insieme di numerosi elementi diversi, chakra con relativi rupa o corpi, che nella maggior parte delle tradizioni sono sette ma in altre hanno un numero variabile fino oltre i 20. Ogni yoga si basa su uno di questi elementi dell’essere umano, focalizzandosi su di esso ed usandolo come rampa di lancio per entrare in unione (yoga – unire) con... »

Di Giacomo Colomba

Ha ancora senso oggigiorno rivolgersi a testi tanto antichi quanto lo sono le Upanishad? Effettivamente lo yoga praticato negli ultimi anni ha preso uno sviluppo più fisico, basato sulle tecniche e meno sulla filosofia, e, alla fine, ciò che rimane del retaggio vedico è una certa aura reverenziale e qualche aforisma che viene buono per ogni occasione. Tuttavia, all’origine di tutti i possibili sviluppi e le possibili evoluzioni dello yoga, anche nelle scuole pi&ugra... »

Di Giacomo Colomba

Per chi ama o per chi vuol imparare a conoscere la musica che accompagna la pratica del bhakti yoga, Prema Mayi è oggigiorno una delle figure di riferimento. Pur affondando le proprie radici nel profondo delle tradizione vedica da decenni, culturalmente e socialmente la musica di Prema Mayi è decisamente un prodotto della cultura occidentale, principalmente francese e spagnola. I canti devozionali, tipici del bhakti yoga, proposti da Prema Mayi, non sono quelli classici della tr... »

Di Giacomo Colomba

Ebbene sì, mangiare prima di praticare yoga (con un ragionevole anticipo) è non solo accettabile, ma addirittura consigliabile. E’ stato dimostrato che il corpo reagisce meglio quando idoneamente idratato e ricco di vitamine. Idratare il corpo non significa semplicemente ingerire acqua, ma fornigli degli alimenti ricchi di acqua organica, magari intergata naturalmente come accade nei fitocomplessi, in modo che l’assorbimento sia graduale e modulato sul consumo dovuto... »

Di Giacomo Colomba

I mudra fanno parte di tutti quegli elementi rituali e simbolici appartenenti alla cultura vedica, hindu, trantrica e yogica ed assieme agli yantra (sigilli geometrici), i mandala (diagrammi basati su quadrato e cerchio), i mantra (sillabe o nomi sacri) e i japa (la ripetizione di versetti sacri), costituiscono gli elementi rituali alla base dei puja (rituali). La particolarità dei mudra è quella di rappresentare il cosmo e le energie che lo compongono tramite precise gestualit&... »

Di Giacomo Colomba

Per elevarsi al di sopra della confusione tra Ashtanga yoga e Vinyasa yoga in misura sufficiente a fare chiarezza è indispensabile una piccola ricerca di approfondimento, poiché in Occidente è facile trovare forme pure di Ashtanga yoga, scuole specializzate di Vinyasa yoga, e infine, per alimentare la perplessità in materia, la più classica definizione di Ashtanga Vinyasa yoga. Tutto ha origine nel più classico e ortodosso dei sistemi di yoga che prev... »

Di Giacomo Colomba

Lo  yoga è una disciplina di vastissima portata, che mira ad aprire tutte le dimensioni dell’essere umano, permettendogli di esprimere numerosi stati di coscienza, di armonizzarli in un pieno potenziale in cui il Sé e la Trascendenza possono coesistere. I metodi utilizzati per questo scopo sono infiniti e, in ultima analisi, variano da scuola a scuola. In alcuni casi, certe discipline yogiche si basano su ciò che in sanscrito viene chiamata tapasya, ovvero una ... »

Di Giacomo Colomba

Yoga integrale e bellezza. Se ci analizziamo profondamente, possiamo trovare dentro di noi ancora le radici di una tendenza medievale al rifiuto di ciò che è bello in quanto agente di distrazione e deviazione dal cammino spirituale. La donna tout-court era una tentazione, e tutte le cose belle del mondo erano desiderio di vanità. La vitalità era allora vessata e umiliata in favore di un paralizzante “memento mori”, ovvero "ricordati che devi morire". An... »

Di Giacomo Colomba

Fin dal 1893, quando Swami Vivekananda raggiunse gli Stati Uniti portando con se’ lo yoga (in varie sue forme) in Occidente, una delle domande piu’ frequenti e’ se lo yoga sia o meno adeguato per chi frequenta una qualsiasi fede, per via della sua posizione unica nel campo della ricerca interiore, che da una certa prospettiva troppo schematica, rientrerebbe nelle pratiche religiose o pseudoreligiose. Secondo la sensibilita’ di alcuni, sarebbe addirittura antietico misc... »

Di Giacomo Colomba

La Madre è stata una pittrice, Sri Aurobindo è sommo poeta. Quando quest’ultimo si ritirò tre giorni con una guida per realizzare il Nirvana, questi gli disse qualcosa come: “per voi non dovrebbe essere un problema, visto che siete un poeta”. Scavando in molte tradizioni sapienziali antiche scopriamo che l’arte è uno dei mezzi principali di ricerca ed espressione di uno stato di coscienza superiore. Pittura, musica, poesia, danza, giardinagg... »

Di Giacomo Colomba

Riposo e rilassamento sono importanti elementi dello yoga integrale quanto lo sono l’attività e il lavoro. Un equilibrio positivo tra queste due polarità è indispensabile per essere un perfetto strumento dello spirito. Ma cosa significano esattamente questi due termini? Come funzionano le dinamiche delle energie umane e come un essere umano deve “ricaricare le batterie”? Nella scala evolutiva incontriamo alla base i minerali, elementi privi di vita e qui... »

Di Giacomo Colomba

Stando a quanto ci dice la saggezza indiana legata allo yoga classico, la vita sarebbe composta da 4 precise stagioni o fasi, in cui ogni individuo dovrebbe essere in grado di espletare armonicamente ogni suo dharma, inteso come dovere dell’anima sociale, etico, di soddisfare al contempo le esigenze del progresso interiore, la natura umana e il contesto sociale nel quale si vive. Infatti, per quanto un essere umano possa interiorizzarsi e concentrarsi andando oltre la propria personalit... »

Di Giacomo Colomba

Stare dietro agli innumerevoli stili di yoga moderni è molto difficile, ma cerchiamo di tenere il passo e sempre aggiornati sulle più recenti tendenze I salotti vip della pratica o, se vogliamo, i centri yoga glamour sparsi in tutta Europa, segnalano che l’ultima tendenza dello yoga è il cosidetto “yoga beat”. Di cosa stiamo parlando?   Che cos’è il yoga beat? Lo yoga in acqua c’è già (sup yoga e water yoga), esist... »

Di Sara Mascigrande

L’arrivo dell’inverno, il cambio di stagione, la ripresa delle attività dopo le vacanze estive: questo è un periodo dell’anno delicato, di adattamento e nuovi equilibri. Allargando il discorso alla quotidianità tutta, ci rendiamo conto di come i momenti di euforia e sprint si alternano costantemente ai momenti di stanchezza, lentezza e basso profilo. Ebbene, come rapportarsi a questi ultimi da un punto di vista yogico? Qual è il contributo che pu&... »

Di Sara Mascigrande

1 di 14

Scarica flash player