Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

4 LINEE GUIDA PER CAPIRE CHE COS'È IL THETA HEALING®

Che cos’è il Theta Healing® e perché sceglierlo come metodo di guarigione? Vediamo in pratica come può aiutarci la connessione con il flusso dell’energia creatrice universale attraverso la visualizzazione creativa

Che cos'è il Theta Healing®, perché funziona e in che cosa può aiutarci? Analizziamo quattro aspetti pratici di questa tecnica di guarigione scoperta e diffusa nel mondo dalla sensitiva americana Vianna Stibal a partire dagli anni ‘90. Il Theta Healing® Italia è attivo dal 2002.

 

4 linee guida per capire che cos’è il Theta Healing®: liberare il potenziale della mente con l'immaginazione

Il Theta Healing® cos'è? Si tratta di un processo di meditazione che crea guarigioni fisiche, psichiche e spirituali e lavora con la connessione all’energia creatrice (o sorgente o flusso) universale che Vianna Stibal chiama anche “Creatore di Tutto Ciò che È”. Attraverso un semplice viaggio che immaginiamo di compiere dal centro della Terra fino al di fuori del nostro io riusciamo a rilassarci e a entrare in uno stato di onde Theta (onde cerebrali con una frequenza di 4-7,9 Hz, più bassa rispetto allo stato cosciente).

 

Per controllare e focalizzare il pensiero dobbiamo imparare tutto ciò che possiamo riguardo alle potenzialità della nostra mente. La nostra mente non accetta qualcosa come reale finché non si è formato come visione. Ecco perché lo sviluppo della capacità di visualizzazione è importante. L’immaginazione dà il via alla Creazione e i pensieri che passano nella nostra mente creano la nostra vita. Perciò è importante abbandonarsi al viaggio. Più ci alleniamo e più saremo veloci ed efficaci. È un vero e proprio allenamento alla gioia e alla felicità.

 

4 linee guida per capire che cos’è il Theta Healing®: imparare a concentrarsi per creare la propria realtà

Con la pratica del Theta Healing®, più ci connettiamo e più sviluppiamo le nostre capacità di immaginazione e siamo in grado di concentrarci. Nel momento in cui siamo connessi siamo maggiormente concentrati e possiamo operare sulla presa di coscienza dei nostri pensieri, delle nostre parole e delle nostre azioni. 

 

Il concetto di manifestazione è legato al fatto che sia possibile creare qualcosa di fisico come riflesso di ogni pensiero, parola e azione che accogliamo e registriamo nella nostra vita. Ogni decisione nasce dal nostro specchio interiore ed è influenzata da quello esteriore. Decidere al di là della realtà esteriore ciò che vogliamo veramente far manifestare nella nostra vita è il passo più difficile. La concentrazione in uno stato meditativo e il lavoro di scavo sulle emozioni depotenzianti (rifiuto, risentimento e rammarico) attraverso il Theta Healing® possono aiutarci a comprenderlo.

 

4 linee guida per capire che cos’è il Theta Healing®: affrontare blocchi e condizionamenti ed entrare in contatto con gli altri

La tecnica del Theta Healing® si rivela particolarmente utile in caso di blocchi emozionali e convinzioni che ci tolgono energia e forza vitale. Infatti, coltivare questi sentimenti dentro di noi significa orientare la nostra vita a ricreare sempre gli stessi stimoli, quindi gli stessi effetti nella realtà. Inoltre, spesso siamo condizionati od ostacolati nei nostri desideri da programmi o tendenze registrati a vari livelli dentro di noi.
Attraverso il “lavoro di scavo” svolto in coppia insieme a un praticante o insegnante di Theta Healing® possiamo risalire a molte di queste strutture e avere poi gli strumenti per trasformarle.

 

4 linee guida per capire che cos’è il Theta Healing®: scoprire il funzionamento di noi stessi in modo intuitivo

Sviluppando la lettura intuitiva dell’altro con il metodo del Theta Healing® entriamo in contatto con i processi che avvengono dentro di noi e degli altri. Prendendo le mani di un’altra persona, mentre ci si connette all’energia universale, si sviluppa con la pratica una visione più chiara che ci guida al suo interno, a mano a mano che ci si allontana dalle nostre paure e dalle inibizioni che restringono il nostro campo d’azione. Così avvengono le guarigioni: da un atto d’amore condiviso con fiducia.

Immagine | MousyBoyWithGlasses

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: