Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

EFT - LA VOSTRA MIGLIORE DIFESA CONTRO L'ANSIA E LO STRESS

Ansia e stress emozionale è sempre in aumento. I metodi convenzionali riescono al meglio dare un po' di sollievo ai sintomi dello stress e l'ansia. Un approccio invece con una grande efficacia è l'EFT (Emotional Freedom Techniques) la tecnica che offre la libertà emotiva.

Anche la medicina convenzionale riconosce che l'85% di tutte le malattie ha un elemento emotivo. Molti, se non la maggior parte delle persone, portano cicatrici emotive e traumi che possono influenzare negativamente la salute. Anche lo stress cronico causa danni alla salute.

Utilizzando tecniche come la psicologia energetica, è possibile correggere il corto circuito emozionale che contribuisce allo stress cronico sia che deriva da situazioni stressanti attuali che da difficoltà emotive del passato. La tecnica preferita per questo è la Emotional Freedom Technique (EFT), la versione più diffusa di psicologia energetica, offre la possibilità di risolvere le cause di questi stress.

EFT è stata sviluppata nel 1990 da Gary Craig, un ingegnere di Stanford appassionato della auto-guarigione e auto-miglioramento. EFT è un po' simile all'agopuntura che si basa sul concetto che una energia vitale scorre attraverso il corpo lungo i sentieri invisibili conosciuti come meridiani. Nella pratica d'EFT si stimola diversi punti dei meridiani energetici picchiettandoli con le punte delle dita, e contemporaneamente usando delle affermazioni verbali. Questo può essere fatto da soli o sotto la supervisione di un terapista qualificato. In questo modo, si aiuta il corpo ad eliminare "cicatrici" emozionali e a riprogrammare il modo in cui il corpo risponde a fattori di stress emotivo. Dal momento che questi fattori di stress sono di solito collegati a problemi fisici, malattie e altri sintomi, questi possono migliorare o addirittura scomparire.

 

Come funziona EFT?

La parte del cervello che elabora le nostre emozioni è chiamato il sistema limbico. È una potente parte del sistema nervoso, e, come tale, può influenzare qualsiasi organo, muscolo o sistema, in tutto il corpo. Quando subiamo un trauma emotivo, viene registrato sia nel corpo che nel cervello.

Il sistema limbico è in guardia continuamente. Esso codifica le nostre esperienze negative con una carica emotiva, come una bandiera rossa. Quando si percepisce qualcosa che ricorda un trauma precedente lo si etichetta in automatico con un'altra bandiera rossa.

Entro tre secondi, si trasforma in adrenalina e cortisolo (sostanza chimici di stress), e produce in noi le stesse emozioni di allarme, di terrore, di stress che abbiamo sentito quella prima volta, non importa quanto tempo sia passato.

Possiamo sentire il bisogno incontrollabile di fuggire o evitare questa nuova situazione “bandiera rossa” o persona o evento, ad ogni costo.

La terapia di EFT combina il picchiettamento sui punti dell’agopressione, con la concentrazione mentale su una circostanza stressante o traumatica. Quando si esegue EFT, questa stimolazione dei meridiani energetici del corpo, oltre a fare un riequilibrio energetico, risulta nel segnalare al sistema limbico di abbassare la percezione del pericolo o della minaccia e quindi la paura, stress e ansia diminuisce, sia riguardo l'evento originale che il fattore stressante attuale.  

Utilizzando il picchiettamento, che serve per segnalare al sistema limbico di calmarsi, si riduce l’emozione negativa che quei ricordi danno di oltre il 90%, e normalizza l'impatto di questi eventi. I ricordi rimangono ma la carica emozionale negativa diminuisce e la percezione di questi eventi o situazioni che prima provocavano, ansia, angoscia, paura, tristezza, stress, si trasforma. 

In questo modo il cervello, grazie alla sua neuroplasticità, riorganizza i circuiti e creando nuove connessioni e percorsi neuronali creando nuovi modi di vivere con libertà da vecchi schemi condizionati da vecchie sofferenze... sia le cicatrici emozionali che le bandiera rosse spariscono.  

 

Leggi anche l'intervista a Andrew Lewis sull'efficacia dell'EFT

 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: