Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20625
Tai chi

Il tai chi viene anche detto "meditazione in movimento", definizione che racchiude bene l'idea del gesto armonico e consapevole. Si tratta di una pratica che equilibra perché lavora sull'energia interna, sul centro e sulla respirazione. Si divide in due stili principali, lo Yang e il Chen, diversi nell'esecuzione (il primo lento e "tondo"; il secondo con esplosioni di energia e "a spirale"). La forma tradizionale del tai chi contempla 108 (o 113) movimenti. Nel tai chi esiste anche una forma di combattimento che è la "spinta con le mani" (tui shou).

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Tai chi

Articoli più recenti

Il tai chi è un'antica arte marziale originaria della Cina e praticata in tutto il mondo più per i benefici psicofisici in grado di apportare a chi la pratica con costanza più che per il suo aspetto marziale in senso stretto. A differenza di tutte le altre arti marziali infatti, si tratta di una pratica gentile, dolce, che aiuta a sviluppare equilibrio e flessibilità, e a mantenere per lungo tempo forza e resistenza. Si tratta di una disciplina che può esser... »

Di Giacomo Colomba

Camminare è un'attività che stimola il cervello, celebra i punti riflessi che abbiamo nel piede e garantisce un miglioramento della propriocezione, della bilateralità. È uno tra gli atti dati maggiormente per scontato eppure si tratta di una vera e propria garanzia di benessere. Ma in cosa si differenzia quella del tai chi dalla camminata normale e cosa c'entra un'arte marziale con l'arte del passo e del progredire in un sentiero e nella vita? Vediamolo insieme.&n... »

Di Elisa Cappelli

La disciplina psicofisica che è il tai chi ha il bel vantaggio di accompagnare nelle varie fasi della vita. Come nello yoga, altra valida disciplina durante la menopausa, la costanza e la pazienza con se stessi sono fondamentali.     I sintomi legati alla menopausa  In menopausa si può osservare un aumento di vampate, dolori articolari, episodi di calo di concentrazione e memoria. Sia chiaro, non è proprio detto con certezza che si vada incontro a questi di... »

Di Elisa Cappelli

Le armi nel tai chi chuan  Le principali armi nel tai chi chuan sono 5: Bastone; Sciabola; Spada; Alabarda; Lancia. Tra queste armi la concatenazione non è casuale e segue la legge degli elementi e delle energie psichiche. Il legno vince la terra, ovvero un uomo armato di bastone può vincere uno disarmato. Il metallo taglia il legno, quindi chi è armato di sciabola può vincere chi è armato di bastone. Il fuoco fonde il metallo ovvero ch... »

Di Elisa Cappelli

Il tai chi tra i segreti per invecchiare bene  Se dovessimo mettere in prima linea qualche alleato della longevità sceglieremmo:  > sonno;  > meditazione;  > respirazione e masticazione consapevole;  > tai chi chuan. In particolare quest'ultimo viene menzionato tra le discipline più utili per gli over 50 (ma anche 60 e 70 e 80, 90 ecco non l'ho mai visto personalmente) e di fatto la scienza solo da una decina di anni glien... »

Di Elisa Cappelli

L’ansia, le sfere, il tai chi Sono ansiosa/o e nervoso/a mi metto a fare gli esercizi con le visualizzazioni e la sfera. Rischio di prendere una sfera in vetro resistentissimo e darla in testa alle prime persone con cui mi voglio sfogare di brutto. Chi la pensa così non ha tutti i torti. Alcuni fanatici dello yoga e del tai chi potrebbero avere da ridire, in quanto la condizione essenziale del fanatismo è la cecità. Un maestro o una maestra di tai chi chuan che non ... »

Di Elisa Cappelli

Una persona può fare tai chi chuan e yoga per anni, senza zittire mai la mente e quindi invitando anche le tensioni a livello muscolare a insinuarsi nel corpo. Questo è un peccato, in quanto le discipline millenarie sovracitate sono dei gioielli che splendono se noi stessi decidiamo di farli splendere dentro di noi.  Ma cos’è che fa la differenza? Perché i benefici arrivano quando la consapevolezza si espande? Qual è il vero legame tra rilassament... »

Di Elisa Cappelli

Che cosa sono le emozioni? Un grande maestro mi ha indicato: “Se sintetizziamo possiamo pensare allo schieramento rappresentato dal mi piace/non mi piace, mi è simpatico/non mi è simpatico. Quindi l’emozione non è altro che il campo del più e del meno.” L’espressione di una preferenza come si lega al fare e al dire? Il dire è strettamente connesso alla sfera emotiva, come è intuibile. Dico di te che sei una o un opportunista; d... »

Di Elisa Cappelli

Cos’è il Viet Tai Chi   Per condizionamento intendiamo un allenamento che riporta l’umano a una condizione naturale. Nell’arte marziale, la preparazione al corpo significa la preparazione al gesto, non tanto inteso come gesto di difesa e attacco, ma come consapevolezza che il corpo è un’arma (in senso bianco), qualcosa che si può usare per muoversi nel mondo. L’intenzione determina poi come ci si muove nel mondo. Il Viet Tai Chi contempl... »

Di Elisa Cappelli

Il tai chi chuan per bambini e bambine  I benefici che traggono i bambini che fanno tai chi chuan sono diversi: prima di tutto tanti vantaggi si vanno a riversare sulla colonna vertebrale. Quando la postura è corretta, ne beneficia anche l’apparato respiratorio e quello digerente. Se pensiamo al carico che questi piccoli portano sulle spalle quando vanno a scuola, già solo la semplice posizione del Palo Eretto (Qi Gong base) può aiutare a riprendere contatto co... »

Di Elisa Cappelli

Parlare con un Maestro di tai chi chuan (taijiquan) come Gianfranco Pace, grande conoscitore dello stile Chen, è illuminante, perché si avverte quel sapore di chi ha conosciuto infinite ore di pratica, la ricerca di un'elasticità psicofisica e di una connessione forte con la terra. Molti si riempiono la bocca di parole nel mondo delle arti marziali, purtroppo anche (e soprattutto?) nell'ambito di quelle con radice filosofica forte, quali il taoismo. Un po' perch&eacu... »

Intervista a Gianfranco Pace

Immaginate tanta energia che si coagula in simultanea da diverse parti del globo. Immaginate tanti ventri caldi pronti a veicolare gesti consapevoli. Per l’ottava volta in Italia, il World Taiji Day si terrà in Italia al Castello di Belgioioso, lasciando al grande pubblico la possibilità di assaporare i segreti di una disciplina antichissima. L'evento avrà luogo all'interno di Officinalia, manifestazione storica nell’ambito del biologico rivolta agli amanti de... »

Di Elisa Cappelli

Il pensiero cinese antico si basa su emblemi e corrispondenze. L'autunno nel taoismo è il Metallo, la decrescita, la fase in cui le situazioni giungono a conclusione. Nel taoismo questo apparato teorico non è separato dalla dimensione fisica, anzi, le sfumature dell'energia del Metallo si ritrovano in specifiche parti del corpo. Il tai chi fa emergere questa forza insita nell'alternarsi delle stagioni e migliora le prestazioni degli organi in questione.   L'autunno secondo ... »

Di Elisa Cappelli

Che ci fa un'arte marziale in ufficio? Come si può praticare il tai chi in azienda? Chiariamo subito un punto indispensabile: chi ha pensato a questo interessante connubio, non intendeva fornire armi per mettere fuori gioco i colleghi. In altre parole, non si sta parlando di sferrare 1000 volte lo stesso pugno per poi provarlo contro l'individuo con cui ci riesce meno rapportarci nel lavoro di squadra. Nessuna applicazione marziale per prendersi la rivincita sul collega che ci ha tolto... »

Di Elisa Cappelli

La colonna vertebrale è la vita. Il tai chi è esercizio di movimento interiore ed esteriore, fluido e ritmico, che agisce su consapevolezza, equilibrio. Sull'esistenza e quindi sulla schiena, perché corpo e interiorità sono una cosa sola. Vediamo nel dettaglio come il tai chi sta alla schiena, in che modo è utile per la colonna e come argina i più comuni difetti di postura.   La corretta postura nel tai chi Una lezione di tai chi singola non &egr... »

Di Elisa Cappelli

Scarica flash player