Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20622
Spiritualità

Con Spiritualità si intende tutto ciò che riguarda lo spirito nelle sue diverse interpretazioni e accezioni. La spiritualità si base sul concetto che oltre alla materia tangibile esiste anche livello che più alto, che va al di là della concretezza materiale, della corporeità e della fisicità. Il concetto di spiritualità non è necessariamente collegato a credenze religiose o fedi diverse, ma è piuttosto un modo d’essere. Secondo quanto diceva Inayat Khan: La vera spiritualità non consiste in una fede, ma nel nobilitare l'anima nostra, sollevandoci al di sopra delle barriere della vita materiale.

GUIDE Consigliate di Spiritualità

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Spiritualità

Non ci sono co-operatori per Spiritualità. Clicca qui per candidarti come co-operatore.

Articoli più recenti

Insondabile, indefinibile, misterioso eppure così concreto e mutevole, talvolta più della materia stessa alla quale è stato contrapposto dai pensatori, lo spirito umano si è nascosto ed al contempo è rifuggito così tante volte da forme culturali e definizioni che la sua ricerca sembra destinata a rimanere perenne.  Luca Basto, col suo viaggio-documentario-progetto “Vento maestrale”, si approccia a questo tema col suo tentativo di... »

Intervista a Luca Basto

Vishnu, chiamato talvolta anche Hari, Vasudeva, Narayana e Jagannatha (solo alcuni dei piu noti fra i suoi migliaia di nomi) è una delle divinità principali del pantheon induista, rappresenta l’aspetto protettore e preservatore dell’essere supremo e, talvolta, rappresenta l’essere supremo tout court Pur avendo origne vedica, in realtà in questi antichi testi il suo ruolo non era affatto preminente, e si è dovuto aspettare lo sviluppo della sua fig... »

Di Giacomo Colomba

Fateci caso, quasi tutti i mantra finiscono con l’invocazione “Shanti, Shanti, Shanti”, ovvero con un’aspirazione alla pace interiore. La pace interiore è infatti nello yoga sia una meta, raggiunta la quale comincia la vera vita interiore, sia un nuovo inizio, infatti la pace è la condizione di base per alcune realizzazioni e trasformazioni interiori. Yoga significa “unione”, unione dell’umano col Divino ma anche delle varie parti che co... »

Di Giacomo Colomba

Il sufismo è considerato spesso come un sistema mistico religioso connesso con l’islamismo o, più spesso, come il lato mistico ed esoterico dell’islamismo stesso. A dire il vero non è così poi ben conosciuto al di fuori dei paesi islamici se non per alcuni suoi poeti, come Gialal al-Din Rumi e la setta dei dervisci rotanti da lui fondata nel 1200. La pratica del sufismo, come tutte le pratiche mistiche ed esoteriche, e’ di difficile interpretazion... »

Di Giacomo Colomba

Dobbiamo tornare indietro di pochi anni, neanche venti, per risalire alle origini del buddhismo Shambhala. Scopriremo in Chögyam Trungpa, padre del fondatore di questa scuola di buddhismo, una figura in cui convergono due lignaggi buddhisti particolari: da un lato il Kagyud, la tradizione orale himalayana, dall’altro la tradizione Nyingma, antica scuola tibetana. Chögyam Trungpa era un lama e maestro di meditazione, artista in vari campi, erudito di tradizione buddhista, fu un... »

Di Giacomo Colomba

La deriva consumistica non ha risparmiato certo la festa di Halloween, che appunto oggi è spesso usata come scusa per organizzare party, mascherarsi e comprare gadget a tema. Questa tendenza a focalizzarsi sull’aspetto materialistico e mondano di Halloween ci ha fatto dimenticare quasi del tutto la sua duplice radice, pagana e cristiana, della quale è invece interessante conoscere i significati reconditi. Halloween, o la sua vigilia, si festeggia il 31 ottobre: l’eti... »

Di Giacomo Colomba

Meditare camminando coi consigli di Lodro Rinzler Lodro Rinzler, classe 1982, pratica il buddhismo shambhala sin da bambino. Lui stesso si ritira per un mese di silenzio assoluto, si rasa i capelli e prende abiti e voti monastici. Ma non è questa la sua forma attuale; The Boston Phoenix lo definisce infatti "The cool kid’s Buddhist”, un moderno e giovane maestro e praticante che, come mostra il suo sito personale, non si fa ora mancare abiti contemporanei come la giacc... »

Di Valeria Gatti

Il termine avatar è ormai diffuso e diventato di uso comune specialmente per via dei suoi significati legati all’informatica e al web: con questo termine si denota un’icona, un’immagine, un’animazione o qualsiasi altro tipo di alter-ego virtuale che rappresenta un’individualità specifica on-line, specie nei forum, nei social network, eccetera. Questi avatar virtuali sono appunto manifestazioni parziali e temporanee della vera identità dietro ... »

Di Giacomo Colomba

Il dio Ganesh è, senza dubbio, uno dei più popolari in tutta l’India e anche al di fuori del territorio indiano. E’ celebrato dall’Himalaya all’Adam’s Bridge ed è considerato uno dei dei piu’ propizi da venerare. Ha una storia molto singolare e una quarantina di nomi, solo tenendo in considerazione i più diffusi: a fianco del nome Ganesh (o Ganesha), troviamo Ganapati (Signore degli dei), Akurath (colui che ha un topo per ve... »

Di Giacomo Colomba

Quella che nella tradizione indiana viene chiamata Sanatana Dharma, ovvero legge eterna, viene reinterpretata in ogni era umana a seconda dello stato di coscienza dell’umanità, in una sorta di continua ed ininterrotta manifestazione creativa della stessa medesima verità di fondo. Non esistono libri sacri e formule infallibilli, esiste una verità di volta in volta riespressa da diverse prospettive e per diversi contesti. In questo senso i Purana hanno un posto specia... »

Di Giacomo Colomba

Esistono teorie affascinanti, peraltro molto attendibili, secondo le quali una grande spinta evolutiva per la mente dei primati verso l’attuale complessa forma umana sia stata data dall’utilizzo, volontario o meno, di sostanze che oggi definiamo psichedeliche, o enteogene, volgarmente chiamate droghe con toni prettamente dispregiativi. Cosa intendiamo infatti per droga? Scientificamente parlando si chiamano droghe tutte le sostanze con azioni farmacologiche, quindi sarebbero da co... »

Di Giacomo Colomba

In tutti gli yoga e le discipline sapienziali induiste l’apertura dei chakra è un percorso classico ed invariato sebbene gli strumenti per affrontare tale percorso, le tecniche utilizzate per indurre l’apertura e le esperienza collegate a questo fenomeno possano essere diverse. Il processo si ripete senza eccezioni: la Kundalini che risiede in stato latente nel Muladhara, il chakra della radice, viene risvegliata e lasciata scorrere verso i restanti chakra aprendoli uno ad ... »

Di Giacomo Colomba

Per la mentalità occidentale, uno dei concetti più difficilmente penetrabili ed accettabili della cultura indiana legata allo yoga è quello delle caste. L’idea di una così rigida ed innaturale stratificazione di livelli sociali è così lontana da tutti i buoni principi predicati nella tradizione sapienziale indiana che si rimane stupiti di come essa possa essere stata accettata anche dai più seguiti maestri spirituali. Viene da chiedersi s... »

Di Giacomo Colomba

Forse il nome sarà sconosciuto ai più, ma purtroppo la tendenza conosciuta come bypass spirituale è più diffusa di quanto si creda. Che cos’è esattamente il bypass spirituale? Il termine è stato coniato da una figura di spicco della psicologia transpersonale, John Welwood, tra l’altro esperto di buddhismo e discipline orientali. Viene definita come tendenza a utilizzare idee e pratiche comunemente ritenute spirituali per evitare di affront... »

Di Giacomo Colomba

Cos’è un altare domestico L’idea di voler vedere anche a casa vostra un piccolo spazio dedicato alla meditazione, alla preghiera o al raccoglimento è quanto di più speciale potete realizzare per donare e ricevere armonia. L’altare o tempio domestico è qualcosa che arriva dall’oriente, che ci insegnano le antiche tradizioni religiose e filosofiche secondo cui la presenza del sacro nella vita di ognuno è qualcosa di imprescindibile e fo... »

Di Valeria Gatti

1 di 5

Scarica flash player