Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

ALIMENTAZIONE BIOLOGICA

Spesa biologica

Sono diverse le motivazioni che spingono le persone all'acquisto di prodotti biologici. La spesa biologica, infatti, è una scelta fatta non solo per ragioni di salute ma anche per questioni etiche, animaliste ed ecologiche. Scopriamo meglio come e dove acquistare in maniera consapevole. 

>  Il trend di acquisto della spesa biologica

>  Motivazione animalista della spesa biologica

>  Motivazione ecologica

>  Motivazione salutistica della spesa biologica

>  Riconoscere un prodotto biologico

>  Dove andare a comprare

spesa bio

 

Trend di acquisto dei prodotti biologici

In Italia, il trend di acquisto dei prodotti con certificazione biologica è in continua crescita (nel 2014 si stima un + 17% in Italia con prodotti di provenienza italiana o estera).  

Mentre alcune persone cercano di acquistare la totalità dei prodotti con certificazione biologica, gran parte del consumo comune di prodotti biologici viene fatto da acquirenti occasionali che scelgono il biologico solo per determinati prodotti invece che basarsi su una filosofia d'acquisto più integrale ed estesa ad ogni genere di prodotto.

Gli acquirenti di prodotti biologici, infatti, possono essere distinti in base alla motivazione di acquisto.


Motivazione etica – animalista nella spesa biologica

È spesso associata alla filosofia vegan o comunque ad una dieta vegetariana ma non solo: anche molti consumatori chi si alimentano di carne e derivati desiderano che gli animali allevati facciano una vita sana e dignitosa, il più possibile conforme con quella libera e naturale; quindi che i mangimi siano biologici e di qualità, che gli animali abbiano spazi liberi per pascolare e svolgere le proprie attività biologiche, che non venga violata la loro natura con crescite forzate grazie ad ormoni o farmaci, che non vengano strappati alle cure parentali anzitempo, che vengano trasportati e trattati in modo dignitoso.

 

Puoi approfondire i pro e i contro della dieta vegetariana

Dieta vegetariana, pro e contro

 

Motivazione etica – ecologica

Scegliere prodotti di origine biologica significa favorire le attività che si impegnano a curare e arricchire i terreni e gli ambienti naturali sui quali lavorano non limitandosi ad usurpare tutte le risorse spingendo al massimo la macchina produttiva.

Significa inoltre disincentivare l'uso di prodotti chimici di sintesi e prodotti OGM, significa permettere alla terra di rifiatare, riposare, rimettersi in forze, significa dare il tempo alle falde acquifere di purificarsi e crescere, significa biodiversità, ricchezza genetica, abbassamento dell'inquinamento.

 

Motivazione salutistica per la spesa biologica

Va da sé che alimenti geneticamente forti e ricchi, cresciuti su terreni sani e fiorenti, privi di farmaci, agenti inquinanti, prodotti di sintesi, eccetera, abbiano un effetto positivo sulla salute.

Oggigiorno è dimostrato quanto l'alimentazione influisca sull'insorgenza di varie patologie e il libero accesso a molte informazioni su questo tema più le raccomandazioni di molti eminenti esponenti del mondo della medicina hanno fatto sì che molte persone si rivolgano ai produttori e ai rivenditori biologici per fare la spese per sé e per i propri figli.

 

Riconoscere un prodotto biologico

Per i prodotti alimentari certificati da agricoltura biologica possiamo verificare tale requisito se è presente il logo Europeo composto da una foglia formata da stelle di colore bianco su un campo verde e nell'etichetta è presente vicino alla denominazione del produttore quale organismo di controllo ha effettuato il controllo con il proprio codice di riferimento per la certificazione biologica.

Nei prodotti non alimentari come cosmetici biologici, abiti e tessuti, integratori alimentari e prodotti “erboristici” o prodotti per l'igiene non è ancora presente un logo di riconoscimento uguale in tutti i Paesi Europei. Ogni organismo di controllo rilascia il proprio logo di certificazione come prodotto con materiali provenienti “da agricoltura biologica” che viene inserito nell'etichettatura del prodotto  sottoposto al regolamento dell'agricoltura biologica.

 

Dove andare a comprare

Per quanto riguarda i prodotti confezionati, al giorno d'oggi possiamo trovare delle linee di cosiddetti “grandi marchi” convenzionali che hanno sviluppato dei settori produttivi appositamente per il biologico, appoggiandosi per la vendita dei prodotti alla grande distribuzione. Oltre a questi sono sorti dei “grandi marchi” prettamente biologici che sono riusciti a competere nel mercato della grande distribuzione trovando spazio sia nei supermercati che nei negozi specializzati.

Per quanto riguarda i prodotti freschi invece, si è sviluppato un mercato più territoriale, con reti locali e accordi tramite i quali i produttori riescono a vendere direttamente ai grandi distributori.

Da un lato ciò garantisce una filiera più corta e un prodotto più fresco; dall'altro, a norma di legge, anche il fresco sfuso deve essere confezionato per evitare la contaminazione col prodotto fresco convenzionale. I prodotti biologici freschi possono essere acquistati direttamente dai produttori anche nei mercati biologici e nei mercati settimanali. 

Esistono oggigiorno negozi specializzati nella vendita di prodotti biologici, alimentari e non, come cosmetici, strumenti da cucina, libri, prodotti per l'igiene e la pulizia, prodotti per bambini e neonati, vestiti, eccetera.

Un'altra modalità per la compravendita di prodotti biologici è il ricorso ai negozi on-line. Esistono portali dedicati espressamente al mondo del biologico nei quali vari aziende si uniscono per vendere in rete; oppure possiamo trovare siti di vendita in cui trovare sia il biologico che il convenzionale; oppure i siti delle aziende stesse, quindi anche del singolo contadino o produttore, che mettono on-line la loro merce.

Infine, un'altra possibilità di reperire prodotti biologici sono i Gruppi di Acquisto Solidale, o GAS. 

 

LEGGI ANCHE
Quali sono e dove trovare i prodotti a km zero

 

Altri articoli sulla spesa biologica:
>  Come organizzare la spesa biologica

>  Impariamo a fare la spesa biologica e a risparmiare

>  Sei suggerimenti per mangiare sano e bio senza spendere una fortuna

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy