Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Seminari Sansepolcro, Arezzo

SEMINARIO ESPERENZIALE "LUNGA VITA AL CUORE"

Il 24/09/2016

Indirizzo: Via Luca Pacioli, 29

Email contatto: vincenzo.servodidio@gmail.com

Di Vincenzo Servodidio, Operatore di Biodanza in Psicoterapia

Costo: A offerta

Date e orari

Sabato 24 Settembre 2016 dalle 14,30 alle 20,00

A chi si rivolge

Adulti

Insegnanti e relatori

Dott. Gianmario Governato (Medico Omeopata Psicoterapeuta) Fabian Simond - Referente Heartfullness Vincenzo Servodidio - Facilitatore Didatta di Biodanza SRT Barbara Calandra - Istruttrice Heratfullness

Descrizione e Programma

Seminario esperenziale "Lunga vita al cuore"
Associazione ARMOZEIN con il patrocinio del Comune di SANSEPOLCRO e la Provincia di AREZZO 
Vi invita a partecipare al 
seminario esperenziale 
Lunga Vita al Cuore
24 Settembre 2016  -  dalle 14,30 alle 20,00
Palazzo Aloigi Luzzi - Sansepolcro AR

Gianmario Governato - Medico-Psicotearpeuta ed Omeopata - Autore del libro "Ciao sono il Cuore"
 ci aiuterà a comprendere come si possa dialogare col proprio cuore per coglierne i segnali e le sue richieste attraverso il linguaggio dei sintomi. Comprenderemo come ascoltare le nostre emozioni per usarle come guida verso il benessere anziché combatterle e sopprimerle col farmaco e quali alternative abbiamo per mantenere al meglio la sua funzione.
Fabian Simond - Referente Heartfulness
ci condurrà alla scoperta delle molteplici possibilità del cuore, motore di saggezza che guida l’uomo, cosi come testimoniato da civiltà e tradizioni antichissime orientali e portale di accesso ad una nuova dimensione del vivere.  Attraverso esperienze di rilassamento e meditazione si potrà sperimentare in modo tangibile, la qualità del vivere a partire dal cuore. 
Vincenzo Servodidio - Facilitatore Didatta di Biodanza SRT
proporrà  un’esperienza armonizzante di Biodanza che ci condurrà in un percorso vivenziale   di “integrazione affettiva” tra pensare , sentire, agire.
Partendo dal centro affettivo che è il nostro cuore, verrà coinvolta la sfera dei nostri movimenti corporei ed esistenziali per celebrare  la vita cioè “il nostro cuore pulsante”.
 La sessione di biodanza avrà lo scopo di invitarci a portare qualità affettiva nel nostro quotidiano, nelle nostre relazioni e nella nostra esistenza.

Katia Berruquier: Presentazione
Paola Menegotto: Introduzione
Barbara Calandra: Meditazione
Maria Gabriella Donnini: Organizzazione (Associazione ARMOZEIN)

Con la Collaborazione di:
FARMACIA DI PORTA FIORENTINA (Sansepolcro)
IL GIARDINO DELLA SALUTE (Negozio Biologico Sansepolcro)
PICCINI PAOLO (GAS Impianti e Fornitura)
AXA ASSICURAZIONI (Agenzia di SANSEPOLCRO)

Ci è molto utile ricevere la comunicazione della presenza con un SMS o Whatsapp al numero 338 1197094
Info: Associazione Armozein (338 1197094)

Come raggiungere Il luogo dell'evento:
Da Nord Est - raggiungere la superstrada valtiberina SS3bis (nota anche come E45) Cesena-Perugia - Orte,  percorrerla verso sud ed uscire a Sansepolcro Nord dirigersi verso il centro e raggiungere il parcheggio di Viale Alessandro Volta. Da qui proseguire a piedi circa 100 metri.
Da Nord Ovest (Arezzo) - al semaforo girare a destra in Via del Prucino e in fondo seguire a destra per ritrovarsi al parcheggio di Viale Alessandro Volta.

Da Sud (Perugia - Roma) - uscire dalla superstrada valtiberina SS3bis (nota anche come E45)  a Sansepolcro Sud, proseguire verso destra, al semaforo girare a destra in Via del Prucino e in fondo seguire a destra per ritrovarsi al parcheggio di Viale Alessandro Volta.Katia Berruquier (Programmista RAI - Presentatrice del Seminario).


DETTAGLI
Il linguaggio del cuore è stato valorizzato in tutte le epoche e in tutte le tradizioni.
La sua interpretazione ha consentito ad ogni individuo un dialogo interiore con segnali chiari e prioritari capaci di ricongiungerlo all’essenza di se stesso e, nello stesso tempo, a mantenerlo in salute.
La successiva concezione medico-scientifica e tecnologica ha contribuito ad allontanare l’uomo moderno dal cuore di cui non interpreta i messaggi e per la cura del quale si rivolge ad altri. 

Il seminario affronta, attraverso tre approcci differenti, il senso profondo del rapporto di ogni essere umano col proprio cuore.
Gli interventi hanno lo scopo di invitare i partecipanti a riconnettersi ad esso e ad esplorare il linguaggio di significati simbolici con cui ci parla, ci guida e ci può indicare la via per restare in salute. 
.
Katia Berruquier,
giornalista pubblicista, è autrice e conduttrice di programmi radiofonici e televisivi. Lavora in Rai e si occupa di attualità, cultura, salute e benessere. Da tempo approfondisce temi legati alla fisica quantistica e allo sviluppo della tecnologia della coscienza.
.
<Dove passa la vita>
Paola Menegotto attraverso la narrazione di situazioni vissute spiega il fil rouge determinato da omeopatia meditazione e biodanza nella sua vita. Testimonia di un percorso di trasformazione ed evoluzione personale ed introduce i conduttori del seminario.
.
Paola Menegotto,
insegnante presso diverse Istituzioni Scolastiche Valdostane, ha seguito formazioni sulla didattica delle lingue straniere presso le Università di Grenoble e Ginevra e differenti agenzie inglesi, scozzesi e irlandesi; ha coordinato Progetti Europei sui temi della comunicazione e dell’arte con il riconoscimento di un Label Europeo assegnato dal Ministero della Pubblica Istruzione a certificazione del
livello di qualità dell’insegnamento delle lingue. Ha rappresentato la sua Istituzione Scolastica, eletta scuola polo per l’Europa in Valle d’Aosta, nel corso di convegni e iniziative promosse dal Ministero della Pubblica Istruzione per lo sviluppo della dimensione europea nella scuola.
.
<Il cuore tra segno e simbolo>
Il primo intervento condotto dal dott. Governato, ci aiuterà a comprendere come si possa dialogare col proprio cuore per coglierne i segnali e le sue richieste attraverso il linguaggio dei sintomi che presenta. Comprenderemo come ascoltare le nostre emozioni per usarle come guida verso il benessere anziché combatterle e sopprimerle col farmaco e quali alternative abbiamo per mantenere al meglio la sua funzione.
.
Gianmario Governato,
Medico-Chirurgo, Psicoterapeuta e Omeopata. Già docente presso l'Istituto Riza di Medicina psicosomatica di Milano e presso l'Istituto Mirdad di Torino , ai corsi di omeopatia e medicina psicosomatica. Tiene Conferenze sull'Omeopatia e sulla“visione olistica del corpo e dei suoi disagi” e conduce gruppi di incontro sull'Autostima e sulBenessere Naturale. L'attenzione è rivolta ai disagi di qualsiasi natura ( di carattere fisico, psichico o emozionale ), con particolare attenzione al rapporto mente-corpo e ai disturbi psicosomatici.
E’ on-line il programma da lui ideato “Senti il Benessere”, un portale composto da 110 video in cui spiega il significato simbolico dei vari disagi e come affrontare le più comuni malattie con l’omeopatia e la fitoterapia, una vera e propria guida adatta alle famiglie e ad ogni persona disposta ad occuparsi del proprio benessere in modo semplice e del tutto naturale. Attualmente è in programmazione la collana “Ciao sono il corpo”, “, dove dà voce ad ogni organo e alle sue patologie. A questa collana appartiene il libro “Ciao sono il cuore”,argomento del seminario.
Svolge la sua attività di medico psicoterapeuta ed omeopata in Piemonte e Valle d'Aosta negli studi di Gressan (Ao), di Torino e di Alba (Cn)
.
Heartfullness, 
un viaggio alla scoperta delle infinite potenzialità del cuore 
Nel secondo intervento, Fabian SImond ci condurrà alla scoperta delle molteplici possibilità del cuore, motore di saggezza che guida l’uomo, cosi come testimoniato da civiltà e tradizioni antichissime orientali e portale di accesso ad una nuova dimensione del vivere. 
Attraverso esperienze di rilassamento e meditazione si potrà sperimentare in modo tangibile, la qualità del vivere a partire dal cuore. 

Fabian Simond,
vive a Losanna nella Svizzera francese dove insegna matematica nel liceo pubblico “Collège de Gambach, Fribourg”. Laureato in matematica ed economia, parla italiano a seguito del periodo di un anno trascorso all’Università di Bologna per un Master.
Le sue prime esperienze lavorative nel sistema bancario e assicurativo svizzero, in realtà soddisfacenti a livello di carriera, non si sono rivelate in linea con le sue aspirazioni umane.
Ascoltando se stesso, si è riconosciuto una vocazione sociale nella trasmissione di conoscenza scegliendo di dedicarsi all’insegnamento.
Questo cambiamento radicale di vita nella sua ricerca di senso e profondità lo ha portato a scoprire la tecnica di meditazione sul cuore “ Heartfullness”, prezioso aiuto di moderazione e concentrazione per un mestiere emozionalmente impegnativo, ma progressivamente anche arte di vivere. Si occupa di divulgare il metodo per condividere la scoperta di una grande energia interiore che consente di dare impulso alla grande avventura per vincere contro le proprie paure e illusioni…
Ha approfondito le sue esperienze spirituali presso l’Ashram della “Sahaj Marg Fundation” in India.
.
La vita al centro, agire col cuore nel quotidiano.
Vincenzo Servodidio proporrà un’esperienza armonizzante di Biodanza che ci condurrà in un percorso vivenziale di “integrazione affettiva” tra pensare , sentire, agire.
Partendo dal centro affettivo che è il nostro cuore, verrà coinvolta la sfera dei nostri movimenti corporei ed esistenziali per celebrare la vita cioè “il nostro cuore pulsante”.
La sessione di biodanza avrà lo scopo di invitarci a portare qualità affettiva nel nostro quotidiano, nelle nostre relazioni e nella nostra esistenza.

Vincenzo Servodidio è Operatore di Biodanza; Faciltatore; Tutor e Didatta (Sistema Rolando Toro); Operatore di Biodanza dal 2003; Tutor e Didatta nei percorsi di formazione. E’specializzato in: Biodanza per Adulti; Biodanza per Adolescenti; Biodanza e i Quattro Elementi; Biodanza Voce e Percussioni; Progetto Minotauro; Albero dei Desideri; I Misteri del Maschile e del Femminile; Biodanza e Neo-Sciamanesimo. Conduce Corsi settimanali, quindicinali e mensili in Valtiberina; nella provincia di Arezzo; in Umbria; Lazio e Valle d’Aosta. Conduce Stage vivenziali di uno o più giorni. Collabora con le scuole di formazione In Italia e Europa.