Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Seminari Rimini

SEMINARIO DI ANATOMIA E FISIOLOGIA AYURVEDICA

Dal 01/06/2013 al 02/06/2013

Indirizzo: Via Ungheria

Email contatto: aumshanti1@gmail.com

Di Dr.KAPIL BHARDWAJ, Naturopata Ayurvedico in Ayurveda

Costo: 100

Date e orari

Orari: Sab. 01 Giugno ore 15,00-19,00 Dom. 02 Giugno ore 09,30- 13,30 Presso: Via Ungheria, angolo via Norvegia, Rimini Per Info/Iscrizione: Centro AumShanti, 339-428-7428 (Nazzareno Guerra)

A chi si rivolge

A tutti

Insegnanti e relatori

Relatore: Dott. Francesco Scala Il dott. Scala Francesco laureato in Medicina e Chirurgia svolge da oltre 30 anni la sua attività nel campo della Medicina Complementare, Inizialmente interessandosi alle discipline dell’Omeopatia e Agopuntura

Descrizione e Programma

Seminario di anatomia e fisiologia ayurvedica

Rimini 01-02 Giugno, 2013
ANATOMIA E FISIOLOGIA

UN MODELLO NUOVO DI ANATOMIA E FISIOLOGIA
Per comprendere l’Ayurveda è necessario acquisire familiarità con alcuni concetti fondamentali, che sono la filosofia ayuvedica di base a riguardo della costituzione della nostra fisiologia. Alcuni concetti sono più tangibili, come quello di dhatu = tessuti o di shrotas = canali del corpo o di mala = rifiuti, altri sono meno evidenti, come quello di dosha (Vata, Pitta, Kapha), che sono a livello della fisica quantistica e della coscienza.

I tre dosha vata, pitta e kapha sono considerati dall’Ayurveda i principi guida dello sviluppo dell’universo. Nel corpo essi controllano le diverse funzioni ed è uno squilibrio tra i dosha a causare la malattia.I Dosha sono costituiti da cinque elementi:
  • Akasha– spazio
  • Vayu– aria
  • Tejas– fuoco
  • Jala– acqua
  • Prithivi – terra
Combinando i cinque elementi si ottengono tre Dosha con le seguenti principali funzioni corporali:
  • Vata – Controlla tutti i movimenti – è costituito da spazio e aria
  • Pitta – Controlla tutta la produzione di energia e il metabolismo – è costituito da fuoco e, in piccola parte, acqua
  • Kapha – Controlla tutte le strutture – è costituito da terra e acqua
Qui potete vedere un elenco delle funzioni principali dei tre dosha:Dosha Vata
  • Esprime se stesso in tutti i movimenti del corpo e nei suoi ritmi
  • Controlla i movimenti di braccia e gambe.
  • Controlla la circolazione del sangue
  • Controlla la contrazione e l’espansione di cuore e polmoni
  • Controlla i movimenti del tratto intestinale e l’espulsione delle feci
  • Controlla l’attività del sistema nervoso
  • Controlla la contrazione dei muscoli
  • Controlla la divisione cellulare
  • Controlla l’attività del DNA
Dosha Pitta
  • Controlla l’accumulo di tessuto
  • Controlla la produzione di ormoni
  • Controlla il metabolismo energetico
  • Controlla la digestione del cibo
  • Controlla la produzione di enzimi
  • Controlla la produzione dei fluidi digestivi
  • Controlla l’assorbimento dei nutrienti
  • Controlla l’escrezione di prodotti di scarto.
Dosha Kapha
  • È responsabile della struttura e della forza
  • Conferisce forza fisica
  • Crea la struttura dei tessuti
  • Crea la struttura del corpo
  • È responsabile della struttura cellulare
  • Controlla le membrane cellulari
  • Controlla la membrane degli organuli cellulari
  • È responsabile delle sinapsi
  • È responsabile della lubrificazione della bocca e dell’apparato digerente 
I Dosha: proprietà, funzioni e localizzazione.I tre dosha esplicano una serie di funzioni. Alla nascita i dosha di ognuno di noi hanno un certa proporzione tra loro. Uno o più dosha domineranno la nostra fisiologia, questo influenzerà la nostra personalità, le malattie cui siamo esposti e il nostro modo di vedere il mondo.VataQualità: Movimento, circolazione; chiaro, veloce, facile, freddo, elegante, piccolo, ruvido, secco, scabro, fragile; sostiene gli altri dosha.
Attività: Tutto ciò che riguarda i movimenti, l’attività del sistema nervoso e i meccanismi di escrezione del corpo.
Localizzazione: Il sistema nervoso, i sensi. La sede di Vata è al di sotto dell’ombelico (tra colon e retto).
PittaQualità: Caldo, pungente, aspro, forte, fluido, leggermente untuosoAttività: Produzione di calore, metabolismo, digestioneLocalizzazione: Stomaco, intestine tenue, occhi, pelle, zona intorno all’ombelico KaphaQialità: Pesante, oleoso, lento, freddo, solido, stabile, dolce, grosso, morbido, appiccicoso, viscidoAttività: Caratteristiche strutturali della fisiologia, forza fisica, struttura del corpo.Localizzazione: Testa, regione toracica, compresi i polmoni e il sistema respiratorio, articolazioni, stomaco.Lo squilibrio dei DoshaTipi di squilibrio dei dosha:
  • Causati da un aumento del dosha
  • Causati da una riduzione del dosha
  • Causati da uno spostamento del dosha
Un aumento di un dosha può essere causato ad es. dall’eccedere in un’attività (mangiare troppo, eccesso di esercizio fisico, dormire troppo, stare svegli troppo a lungo). L' eccesso di un’attività può causare l’accumulo di un dosha nel corpo.Si può anche avere una riduzione di un Dosha, anche se ciò accade più frequentemente in casi di scarsa nutrizione. In occidente sono più frequenti i casi di eccesso di un dosha.Vata, pitta e kapha hanno le loro sedi specifiche nel corpo. Il colon è la sede di vata, lo stomaco è la sede di pitta, mentre la testa e il petto sono la sede di kapha. Se vata si sposta nello stomaco, abbiamo aria nello stomaco. Se pitta si sposta verso il basso avremo fuoco e quindi colite, se è kapha a spostarsi nello stomaco avremo un eccesso di muco.Quando i dosa sono in equilibrio il corpo sarà forte e sano e tutte le sue funzioni saranno in equilibrio. Quando i dosha sono squilibrati le funzioni del corpo vengono compromesse e a lungo andare si svilupperà una malattia.Ecco una panoramica di ciò che accade quando vata, pitta e kapha sono in equilibrio, oppure in una condizione di squilibrio:VATA EQUILIBRATO
  • La mente è vigile
  • La formazione dei tessuti è normale
  • L’escrezione dei prodotti di rifiuto è normale
  • Il sonno è appropriato e riposante
  • Il sistema immunitario è forte
  • Vi saranno: piacere, ispirazione, espansione
VATA SQUILIBRATO
  • Pelle secca / ruvida
  • Insonnia
  • Costipazione
  • Stanchezza senza motivo
  • Cefalea da tensione
  • Si è freddolosi
  • Problemi alle articolazioni
  • Sottopeso
  • Ansia e preoccupazione 
PITTA EQUILIBRATO
  • Temperatura corporea normale
  • Sete normale
  • Digestione forte
  • Pelle luminosa e sana
  • Intelletto acuto
  • Soddisfazione
  • Energia
PITTA SQUILIBRATO
  • Eruzioni cutanee
  • Infiammazioni della pelle
  • Rigurgiti acidi, bruciore di stomaco
  • Problemi di vista
  • Eccessivo calore corporeo
  • Ingrigimento precoce dei capelli
  • Irritabilità / ostilità
  • Mancanza di autoreferenza
KAPHA EQUILIBRATO
  • Forza muscolare
  • Vitalità
  • Perseveranza
  • Forte potere immunitario
  • Devozione
  • Generosità
  • Coraggio, dignità
  • Stabilità mentale
  • Equilibrio
KAPHA SQUILIBRATO
  • Pelle grassa
  • Digestione lenta e difficile
  • Sinusite
  • Allergie
  • Naso che cola
  • Asma o altri disturbi respiratori
  • Depressione
  • Avidità, egocentrismo