Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

SEMI OLEOSI

Semi di karité, proprietà e uso

I semi di karitè, ricchi di vitamina A e E, sono ottimi antiossidanti. Utili nella cosmesi, per le pelli screpolate, sono molto usati anche dagli sportivi perchè hanno effetti benefici sulla massa muscolare. Scopriamoli meglio.

>  I principali nutrienti dei semi di karitè

>  Le proprietà

>  I semi di karitè in cucina

Semi di karitè, proprietà e utilizzo


Principali nutrienti dei semi di karitè

I semi di karité sono i semi oleosi dell'omonima pianta, un albero che cresce in Africa (simile alla nostra quercia) noto anche come “albero della giovinezza” per le straordinarie proprietà rigeneranti dei suoi frutti.

Nelle credenze di molti popoli gli alberi sono sacri e rappresentano la forza e la saggezza della natura.
L'albero di karité riveste una grande importanza per le popolazioni africane, anche per questo ha stimolato l'immaginario collettivo divenendo protagonista di racconti e leggende.

In una di queste storie si narra di una donna che non riusciva ad avere figli e che pregò gli Dei rivolgendosi proprio ad un albero di karité. Pregò a lungo e chiuse in una grossa zucca ai piedi dell'albero 7 noci di burro di karité dalle quali, trascorsi 7 giorni, nacque una bellissima bambina bianca, delicata come il burro, che non poteva esporsi alla luce del sole.
Divenuta grande fu data in sposa ad un principe che, a causa della sua delicatezza, promise di non farla mai lavorare. Le altre mogli del principe però erano molto invidiose per cui, quando il marito si allontanò, costrinsero a lavorare anche la donna di burro che, una volta al sole, si sciolse.

La leggenda vuole che la sua anima sia tornata nell'albero di karité, dove gli spiriti possono essere d'aiuto all'uomo attraverso il prezioso burro.
Dai semi di karité si estrae una pasta grassa che, attraverso successive lavorazioni, dà vita al burro di karité, conosciuto in tutto il mondo e alla base di  tantissimi prodotti cosmetici.
Il burro ricavato dai semi di karité è ricchissimo di vitamine A e E, per cui è un ottimo antiossidante, ma la vera particolarità di questo burro sono le sostanze insaponificabili che contiene con percentuali molto elevate (12-18%). Queste sostanze, indispensabili per l'elasticità e la tonicità cutanea, intervengono infatti nel processo di produzione delle fibre di collagene ed elastina, preziose per la bellezza della pelle.

 

Proprietà

Il burro di karité è davvero come una pasta magica per la nostra pelle! Ha proprietà emollienti, nutritive, antirughe, antismagliature, antinfiammatorie, protettive, elasticizzanti e tonificanti. È consigliato a donne in gravidanza per prevenire le smagliature e durante l'allattamento contro le ragadi.
Le creme a base di burro di karité sono perfette per le pelli screpolate o semplicemente come prodotto nutriente e sono adatte anche a pelli con couperose.

Le creme a base di karité sono anche protettive contro freddo, vento e sole. Sono molti gli oli solari e le creme doposole che ne sfruttano le capacità filtranti dei raggi solari e l'elevato nutrimento che questo burro dona all'epidermide.

Il karité è un prodotto molto apprezzato nel mondo degli sportivi e di chi è dedito al movimento: ha effetti benefici sulla massa muscolare, accelera il riscaldamento e facilita il recupero agevolando l'eliminazione delle tossine. In Africa ha una fama secolare per i suoi effetti positivi sui muscoli e oggi è considerato in tutto il mondo il prodotto naturale per eccellenza per chi pratica sport.
Il suo utilizzo secolare in Africa come rimedio naturale per la massa muscolare gli ha garantito oggi la fama di prodotto di base per lo sportivo di alto livello. Questo perché il karité accelera il riscaldamento e facilita il recupero migliorando lo scarico e l’eliminazione delle tossine dal muscolo

In ambito tricologico è utilizzato per produrre shampoo e balsami che combattano i capelli secchi e sfibrati.

In Africa il burro di karité è molto usato per massaggi contro reumatismi, irritazione cutanea, eritema solare e bruciature.

 

Puoi approfondire i disturbi legati ai reumatismi e i rimedi naturali per curarli

Ortica contro i reumatismi

 

Nella cosmesi natural fai da te il burro di karité è molto apprezzato. Oltre che essere un portentoso rimedio di bellezza ha una consistenza compatta e non lascia la pelle unta: è un ingrediente ricco e versatile con il quale preparare balsami idratanti e oli solari per la pelle e creme rigeneranti per le unghie.

L'odore del burro di karité può essere più o meno gradevole secondo il periodo di raccolta dei semi, per renderlo piacevole all'olfatto basterà aggiungere qualche goccia di olio essenziale.
Creare, ad esempio, panetti di sapone esfoliante può essere molto divertente e regalare alla nostra pelle un momento di benessere tutto al naturale sotto la doccia: basterà unire 40 grammi di burro di cacao con altrettanti di burro di karité aggiungendo qualche goccia di olio essenziale di lavanda e mandorle triturate (per l'effetto esfoliante).

 

Semi di karité in cucina

In cucina il burro di karité può essere utilizzato come condimento (al pari di una margarina vegetale) o addizionato a quello di cacao per la produzione di cioccolato. Nella cucina africana è molto usato per la frittura.

 

Di Stefania Puma

 

LEGGI ANCHE

Il meraviglioso burro di karitè

 

Immagine | Flickr.com

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy