Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

OSTEOPOROSI: LA CAMPAGNA "STOP ALLE FRATTURE"

Una campagna sulla salute delle ossa, per conoscere l'osteoporosi, la prevenzione, l'alimentazione e cosa può fare bene: "Stop alle fratture" propone opuscoli e specialisti in aiuto.

Cos'è l'osteoporosi

L'osteoporosi è una patologia ossea che colpisce l'intero scheletro e si caratterizza per una bassa densità minerale ossea e per un deterioramento della microarchitettura del tessuto osseo che può dare luogo a una o più fratture.

Tra le aree più colpite da osteopporosi vi sono le vertebre e il collo del femore; anche se le donne sono tra le più colpite da questa patologia, gli uomnini non devono comunque trascurare il problema, ma rivolgersi tempestivamente a uno specialista in caso di dubbi e per fare accertamenti, in quanto i danni conseguenti alle fratture e alla fragilità ossea possono essere ben più gravi rispetto a quelli che riguardano la popolazione femminile. 

Spesso quelli che sono i fattori a rischio e i campanelli di allarme vengono sottovalutati. Per fattori a rischio connessi all'osteoporosi si intendono familiarità o predisposizione, fragilità ossea, precedenti fratture.

E, contrariamente a quanto si possa pensare, l'osteoporosi non riguarda solo le persone anziane: vediamo, grazie a questa campagna di prevenzione, di sfatare qualche falso mito legato a troppa disinformazione.

 

Leggi anche Come dare benessere alle ossa >>

 

La Campagna "Stop alle fratture"

Necessaria per contrastare le fake news che hanno vita fertile online, la campagna "Stop alle fratture" mira a diffondere conoscenza reale circa il problema osteoporosi, facendo leva su più fattori: 

> Prevenzione, in primo luogo.

> Alimentazione, precisando quali sono le linee guida, facendo parlare i medici soprattutto in merito al ruolo del latte nella dieta, se faccia davvero bene alle ossa.

> Esposizione al sole e vitamina D.

> L'attenzione allo stile di vita.

> La gestione pratica della malattia, con tanto di indicazioni su periodicità delle visite, farmaci ed esami.

 

Informazioni sull'osteoporosi per tutti 

Gli specialisti di questa prima iniziativa nazionale di sensibilizzazione sui rischi della fragilità ossea, smentiscono infatti le principali affermazioni non vere riguardanti l’osteoporosi, sottolineando quali sono invece i punti importanti a cui stare attenti.

Il loro lavoro si concretizza in un opuscolo informativo disponibile on line al sito dedicato "Stop alle fratture".

Questa è la pagina Facebook dedicata alla campagna.

A questo link materiali informativi con consigli e informazioni per il corretto follow up delle pazienti che hanno subito un intervento a seguito di una frattura di femore.

 

Leggi anche I 10 migliori alimenti per le ossa >>


Foto: eranicle / 123RF Archivio Fotografico

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: