Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20711
Salute organi

Gli organi del corpo umano rappresentano le parti di un meccanismo più grande e perfetto. È importante conoscerli a fondo, non solo per preservare la salute del nostro organismo, ma anche perché ogni organo può fornire informazioni importanti su chi siamo e come abbiamo condotto la nostra vita sino a ora. Esistono diversi approcci allo studio e alla cura degli organi, da quello anatomico più classico, fino a quello della medicina tradizionale cinese o della sapienza yogica. Secondo la MTC, ad esempio, esistono delle strettissime corrispondenze tra la salute degli organi e le emozioni.

GUIDE Consigliate di Salute organi

Articoli in evidenza di Salute organi

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Salute organi

Non ci sono co-operatori per Salute organi. Clicca qui per candidarti come co-operatore.

Articoli più recenti

21 Giugno, il giorno per la lotta alle malattie del sangue Promossa come ogni anno dall’Ail, la Giornata nazionale contro le leucemie, linfomi e mieloma rappresenta un momento di incontro e riflessione molto importante.  SI tratta di un momento scelto per promuovere l’informazione e l’attenzione circa la cura delle malattie del sangue, facendo al tempo stesso conoscere quali sono i progressi della ricerca scientifica.  Le singole sezioni Ail promuovono e organizzan... »

Di Valeria Gatti

Cominciamo dalle presentazioni, ovvero cos’è l’AIOM: si tratta di una società scientifica che mette insieme i maggiori oncologi italiani, il suo nome sta per Associazione Italiana di Oncologia Medica, ha sede a Milano ed esiste dal 1973, e da allora promuove numerosi progetti, eventi e attività per sostenere al ricerca e per informare le persone in favore di uno stile di vita atto a ridurre al minimo e a favorire le possibilità di insorgenza dei tumori.... »

Di Giacomo Colomba

Si pensa a ragazzine pallide ed emaciate, oppure si stigmatizzano i vegani con frasi catastrofiche tipo: “ma dove trovi il ferro” … L’anemia è patologia nota ma forse solo superficialmente: è grave perché avere l’anemia significa che le nostre cellule non ricevono il giusto quantitativo di ossigeno e quindi fanno fatica a vivere. Si definisce in generale l’anemia come la carenza di emoglobina e di ferro nel sangue: l’emoglobina, ... »

Di Monia Farina

Prima di tutto una precisazione sui termini: segni e sintomi. A differenza di quanto si possa pensare, non sono sinonimi, in gergo medico. Infatti si definiscono segni gli elementi obiettivi rilevati dal medico all'esame del paziente, ovvero un'anormalità oggettiva ufficiamente definita come indice di malattia. Si definiscono invece i sintomi come qualcosa di soggettivo, percepito dai sensi del paziente: tatto, olfatto, gusto, vista (udito?). Tornando a noi, la colecisti raccoglie la b... »

Di Monia Farina

Quando parliamo di vaginosi batterica parliamo di infezione vaginale, che può essere causata da vari fattori: > Alterazione della flora batterica vaginale generalmente ricca di lattobacilli e modificazione del pH che dovrebbe essere leggermente acido per mantenere l’ambiente protetto dall’attacco dei batteri. > presenza di batteri patogeni come la Gardnerella Vaginalis, principale causa delle vaginosi e che predilige gli ambienti alcalini. > rapporti sess... »

Di Elisabetta Milani

La candida come ormai sappiamo è un fungo che generalmente alberga silente nel nostro organismo. Come altri patogeni viene definito commensale, si nutre di zuccheri e non da fastidio al nostro sistema se in condizioni di equilibrio. Quando però ci troviamo in una condizione di indebolimento, per cui il nostro sistema immunitario è compromesso o soppresso, il commensale si trasforma, si risveglia ed esercita le sue influenze patogene. Cause della candida intestinale Le ca... »

Di Elisabetta Milani

Perché una Giornata per la fibromialgia La giornata mondiale della fibromialgia si celebra il 12 maggio nelle piazze delle principali città italiane allo scopo di sensibilizzare riguardo una sindrome poco nota, difficilmente diagnosticabile, invalidante e cronica, fortemente debilitante anche in ambito lavorativo e personale. Ad esserne colpita sono maggiormente le donne, oltre ai dolori muscolari e scheletrici, possono sopraggiungere anche insonnia, disturbi intestinali, ansia,... »

Di Valeria Gatti

Si parla di colecisti, altrimenti detta cistifellea, un organo poco conosciuto ma importante per il nostro sistema digestivo. Ha la forma di un “sacchetto” e il compito di accumulare, attraverso i dotti biliari la bile prodotta dal fegato per poi introdurla nell’intestino durante la digestione. Questo il funzionamento normale. In caso di patologie di varia origine può accadere che la colecisti sia infiammata, e allora bisogna cercare prima di tutto di interpretare cor... »

Di Monia Farina

Acido urico: cos'è L'acido urico è un prodotto naturale dell'organismo. La sua concentrazione nel sangue, entro certi limiti, non è fonte di malattie. Livelli di acido urico elevati o troppo bassi, invece, sono da considerare segnali che qualcosa non va. Il corpo umano è costituito da cellule. Nel nucleo di ogni cellula è presente il DNA e RNA. Tutte le cellule del corpo sono soggette ad un ciclo di vita: si formano e si degradano, fino a morire. Le cellule ... »

Di Loredana Zilioli

Si parla spesso di diabete e zuccheri nel sangue e digestione, senza ben sapere di cosa si tratta nello specifico. Invece potrebbe essere molto interessante e utile per la nostra salute conoscere nel dettaglio il funzionamento del nostro organismo. Gli ormoni sono spesso "i grandi assenti" nel grande calderone dell'informazione nutrizionale. Proviamo a fare un po' di chiarezza, partiamo dall'insulina.   Insulina: cos'è L'insulina è un ormone, ossia un messaggero che porta c... »

Di Monia Farina

L’anemia è cosa seria, e riguarda molti aspetti della salute, che vanno tenuti in considerazione. Ci possono essere perdite di sangue piccole, trascurabili ma costanti dovute al ciclo, o a ulcere, che a lungo andare causano un’anemia severa con gravi conseguenze sulla salute. Meglio conoscerla bene, l’anemia. Una condizione di anemia potrà avere gravi conseguenze per la salute di tutto l’organismo: vediamolo meglio insieme.   Anemia: cos’&egrav... »

Di Monia Farina

Funzioni del pancreas Le funzioni del pancreas sono principalmente due: > Funzione digestiva, tramite la produzione di enzimi per la digestione, a livello di stomaco, di carboidrati, proteine e grassi.> Funzione di regolazione del livello di glucosio nel sangue, tramite la produzione di insulina e glucagone, due ormoni antagonisti che permettono di controllare la concentrazione di zuccheri nel sangue, l'immagazzinamento degli zuccheri a livello del fegato e quindi il corretto metabolism... »

Di Loredana Zilioli

Detta  anche colecisti, poco cambia: la cistifellea è l'organo in cui si riversa la bile prodotta dal fegato. Nella cistifellea la bile si accumula, per poi venire immessa nel primo tratto dell'intestino durante la digestione dei grassi. Questo è il funzionamento in condizioni normali. Quando invece la bile è più densa del normale oppure trova ostacoli nel suo percorso, vi possono essere seri problemi quali l'infiammazione della cistifellea e la formazione di ... »

Di Monia Farina

Il pancreas è una delle più importanti ghiandole del corpo umano. Questo organo è posizionato nella parte superiore dell’addome in modo trasversale tra lo stomaco, la milza e il primo tratto dell’intestino. Misura circa 15 centimetri di lunghezza ed è largo 2 o 3 centimetri di spessore. Può essere suddiviso in 3 parti: > La testa che si trova a stretto contatto la parte del intestino chiamata duodeno.> Il corpo che si trova davanti a molti ... »

Di Mira Tonioni

Gastrite cronica: sintomi e cause La gastrite è una infiammazione della mucosa gastrica. Funzione della mucosa gastrica è quella di proteggere le pareti dello stomaco dall'ambiente acido e aggressivo che si crea durante la digestione. Le cause della gastrite possono essere varie: > Stress;> alimentazione squilibrata con presenza di alimenti elaborati dalla difficile digestione o anche da quantità eccessive;> uso e abuso di alcool e fumo e sostanze irritanti qu... »

Di Loredana Zilioli

1 di 5

Scarica flash player