Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LE BANANE FANNO INGRASSARE?

Le banane fanno ingrassare? Quante calorie contengono? Chi vuole dimagrire deve eliminarle dalla dieta?

Quando si vuole perdere qualche chilo il primo frutto a essere eliminato dalla dieta, spesso, è proprio la banana.

Ma… è proprio vero che le banane fanno ingrassare? Quante calorie contengono e quali sono, in generale, le qualità?

 

Le calorie delle banane

Esistono diversi tipi di banana. Comunque, mediamente, 100 grammi di polpa di banana apportano circa 89 calorie e, dunque, per essere un frutto, le banane sono effettivamente piuttosto caloriche.

Questo, però, non ci giustifica a eliminarle completamente dalla nostra alimentazione a meno che non ci siano ragioni particolari per farlo e che sia il nostro medico o il nutrizionista a consigliarlo.

Escludere completamente un alimento dalla propria dieta in maniera arbitraria e senza chiedere la consulenza di un esperto non è mai una buona idea.

Per quanto riguarda in particolare le banane, a fronte di un potere calorico piuttosto elevato rispetto ad altri frutti, hanno moltissime qualità che le rendono preziose per la salute.

 

Le banane fanno ingrassare o ti aiutano a contenere la fame?

Che sia calorica lo abbiamo ormai appurato. La banana, però, ha un elevato potere saziante che le rende un alimento utile a contenere la fame e, quindi, paradossalmente, nonostante le calorie, può talvolta essere persino d’aiuto per la dieta.

Sempre nelle quantità e nelle modalità adeguate, naturalmente.

Un buon momento per mangiarla è a metà mattina, come spuntino spezza-fame per non arrivare affamati all’ora di pranzo, oppure a colazione.

La banana, inoltre, è un ottimo alimento da consumare prima o dopo l’attività sportiva.

 

Leggi anche Tre ricette con le banane >>

 

Qualche riflessione su banane e dieta

Dunque, la banana, per essere un frutto ha molte calorie, un indice glicemico più alto di altri frutti e un quantitativo di zuccheri piuttosto elevato. Ma stiamo pur sempre parlando di un frutto.

Tutti gli alimenti vegetali e naturali hanno qualità benefiche.

Non esistono alimenti che fanno ingrassare e alimenti che fanno dimagrire; esistono solo regimi dietetici equilibrati e abitudini completamente sbagliate.

Comunque, se volessimo compilare in elenco degli alimenti da evitare, in quest’elenco dovremmo metterci le bibite zuccherate, il junk food, certi dolci… Non di certo le banane, né altri frutti (a meno che non ci sia una ragione particolare e soggettiva per farlo).

Un frutto, per quanto calorico possa essere, assunto nei giusti quantitativi rientra sempre e comunque in un regime dietetico sano.

La banana, inoltre, è dolce e ha un sapore gradito alla stragrande maggioranza di persone. Questo è un grosso punto di forza perché può aiutare a soddisfare quella voglia di zuccheri che talvolta prende all’improvviso ed è difficile da controllare.

E… riflettiamoci: meglio mangiare una banana o tuffarsi su un dolce, magari anche industriale e pieno di grassi oltre che di zuccheri raffinati?

 

Le qualità delle banane

Le banane sono ricchissime di minerali: calcio, magnesio, ferro, fosforo e soprattutto potassio. Contengono discrete quantità di vitamina A e vitamina C e una piccola quota di proteine vegetali. I grassi sono quasi assenti.

La banana, inoltre, contiene tannini, triptofano e serotonina, una sostanza preziosa per la regolazione del tono dell’umore. È uno dei frutti meno ricchi di acqua e apporta molta fibra.

 

Leggi anche Frullati e centrifugati a base di banane >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: