Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

DIETE VELOCI: BRUCIARE GRASSI O SE STESSI?

Snella in un giorno. Grassa mai più. Leggera come non mai. Ma dietro a queste promesse c'è mito o realtà? Esploriamo il mondo delle diete veloci e i rischi connessi alla scelta di bruciare i grassi in modo poco intelligente

Veloce fa rima con efficace? In alcuni casi, la vita richiede che le due cose vadano di pari passo, ma quando si sta parlando di corpo, peso, equilibrio, è meglio procedere con cautela. In rete esistono molti siti che propongono diete veloci e regimi alimentari lampo che assicurano risultati nel breve periodo. Abbiamo pensato fosse utile, prima che decidiate di intraprendere diete tanto improvvisate quanto dannose, sfatare alcuni miti in tema di dieta e salute. 

 

Le diete veloci che troverete nel web 

Se vogliamo metterla in forma di contenitore e contenuto, nel web le due cose si confondono, quando, cercando diete veloci, troviamo soprattutto diete dimagranti.

Spesso nelle home di siti dedicati alle diete veloci troviamo immagini di donnine felici, radiose, di fronte a una misera insalatina, pronte ad addentare ciò che nel giro di tre bocconi diventa già passato. Ma già il termine in sé "diete veloci" è una specie di contraddizione che rischia di assumere le forme di un pericolo per la salute, una scelta controproducente per il fisico.

Perdere chili lentamente è il modo più sano per mantenere la forma che si addice alla propria persona, e talvolta anche alla personalità. 

Ora, non vogliamo demonizzare le diete veloci di punto in bianco, ci teniamo solo a suggerirvi di concepirle più come dei vademecum, dei simpatici fari guida a intermittenza da cui poter estrapolare qualche dritta o come un cespuglio di rose da annusare, alcune delle quali potrebbero non avere le spine.

Per fare questo, buttiamo sul tavolo (della vostra cucina) alcuni punti saldi sulla dieta che non andrebbero persi mai di vista. Da appendere al frigo, da tenere a mente, da spargere e condividere come volete. 

 

Quali sono i rischi delle mode alimentari?

 

Alcuni capisaldi da tenere a memoria 

Tre consigli più veloci e significativi di qualsiasi dieta veloce decidiate di intraprendere: 

Perso una volta non vuol dire perso per sempre 

Vale per gli oggetti, gli amori, gli amici. E anche per i chili. Diffidate da diete veloci che vi propinano modi infallibili per perdere chili in pochissimo tempo, riducendo drasticamente la dieta di punto in bianco. Una restrizione radicale in termini nutrizionali si paga con il cosiddetto effetto yo-yo: il corpo si asciuga per forza, sotto dettami e frustrazioni, le tentazioni rimangono e quando si cede, si prende il doppio dei chili di partenza. 

Light per davvero? 

Ben venga il termine inglese quando sta a indicare qualcosa di pieno e denso come la luce. Guai invece a seguire in modo cieco e perentorio tutte le mode di cibi light e simili. "Light" sta per senza grassi, che non vuol dire senza calorie, anzi. Spesso la carenza in grassi è compensata con un eccesso di carboidrati che sortisce il risultato opposto a quello desiderato. Ricordiamo poi che il nostro corpo ha bisogno di acidi grassi e vitamine liposolubili, rintracciabili in semi, pesce, frutta secca. 

Muoversi è bruciare 

Qualsiasi dieta intraprendiate, se non l'abbinate all'esercizio fisico in forma di moto regolare e costante nei giorni, i risultati saranno comunque scarsi sul lungo periodo. Lavorare sul tessuto muscolare non vuol dire per forza irrobustirsi. I muscoli peseranno pure più del grasso, ma occupano meno spazio e garantiscono l'efficienza delle funzioni vitali. Per non parlare del buon umore che vi inonda dopo aver praticato attivià fisica. 

 

Quali sono i prodotti naturali per dimagrire

 

Per approfondire: 
>  Dimagrire, i rimedi naturali omeopatici

>  Come dimagrire con la fitoterapia

 

Immagine | The Delicious Life 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: