Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

COLAZIONE DA RE CON LA CREMA BUDWING

Il metodo Kousmine è ormai ampiamente riconosciuto come ottimo supporto per manterere e recuperare la salute attraverso l'alimentazione. La crema Budwing è il suo cavallo di battaglia: vediamo cos'è e come si prepara

Lo si sa già da secoli, da quando nel 400 a.C circa, il padre della medicina, Ippocrate, sentenziò "Fa' che la medicina sia il tuo cibo e il cibo la tua medicina.". L'alimentazione determina la nostra salute perchè è dal cibo che il nostro corpo ricava i “mattoni” per ricostruirsi ogni giorno. 

Colazione da re, pranzo da principe e cena da povero. Questi i principi fondamentali della dottoressa Kousmine per scandire i nostri pasti. La colazione è il momento più importante della giornata, che si consiglia di iniziare al meglio con la famosa crema Budwig.

 

Una dieta per la salute: il metodo kousmine

La dottoressa Catherine Kousmine (1904-1992), era un medico di origine russa che visse in Svizzera.Nel suo lavoro di ricercatrice e, contemporaneamente, medico condotto, elaborò un metodo originale per il trattamento e la prevenzione di gravi malattie degenerative (cancro, sclerosi multipla, malattie autoimmuni), tutte accomunate da una forte diminuzione dell'attività del sistema immunitario.

Secondo la dottoressa Kousmine, l'origine delle malattie va cercata negli errori di alimentazione, pertanto correggere l'alimentazione, depurare e mantenere “pulito” l'organismo sono i presupposti basilari per la salute.

 

La crema Budwig

Al mattino il nostro corpo è reduce da parecchie ore di digiuno, e servono energie per affrontare la partenza della giornata. Per questo la colazione è il pasto più importante.

Cappuccio e brioche alla crema allora? No, crema Budwig per tutti!

La crema Budwig ideata dalla dottoressa Kousmine è una personalizzazione tratta dalla “Dieta Budwig” ideata dalla farmacologa tedesca Johanna Budwig, anche lei convinta sostenitrice dell'incidenza del cibo sulla salute.

Ingredienti della crema Budwig: semi oleosi, meglio se di lino (ricchi in acidi grassi Omega3 e Omega6), mezza banana o un cucchiaino di miele (carboidrati a “rapida energia”), un frutto di stagione (carboidrati, vitamine e fibre), mezzo limone a pezzi o in succo (vitamine), cereali integrali macinati (fibre e carboidrati a lento rilascio), fiocchi di latte o ricotta magra o yogurt o tofu (proteine di elevata qualità). Questi ingredienti della crema Budwig forniscono al corpo il giusto apporto di nutrimenti e di energia per tutta la mattina, fanno sentire sazi e leggeri senza cali di energia.

Preparazione veloce della crema Budwig: è necessario un mixer che possa macinare semi duri, in cui versare e frullare tutti gli ingredienti. La frutta può essere lasciata a parte e consumata a pezzi insieme alla crema.

Variante salata della crema Budwig: invece della frutta si può aggiungere la verdura: un pomodoro e una gamba di sedano e uno scalogno, oppure una carota, una manciata di prezzemolo e mezza mela.

Provate quella che vi piace di più e…buon appetito!

Immagine | Stephan Rosger

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: