Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

CONSIGLI PER UNA DIETA A CONTENUTO CALORICO PROGRAMMATO

Se si vuole effettivamente dimagrire, cioè perdere peso in eccesso, è inevitabile sottoporsi a una dieta ipocalorica, a basso contenuto di calorie: bisogna mangiare il corrispettivo di meno calorie, rispetto a quelle che si consumano nell'arco della giornata

Comincio col chiarire, anzitutto che troppe di meno è sbagliato: "Perché?" molti si chiederebbero.

La risposta molto semplice che posso dare ai lettori è quella che si rischierebbe di determinare una carenza di vitamine, molto importanti per il nostro organismo perché sono i catalizzatori per le nostre funzioni fisiologiche e altri nutrienti essenziali, tipo minerali indispensabili per il metabolismo in generale.

La restrizione calorica infatti non deve generare squilibri, vuoi a livello di macronutrienti (proteine, carboidrati, lipidi) vuoi a livello di micronutrienti (minerali, vitamine, antiossidanti, oligoelementi.)

Pertanto suggerisco un'alimentazione completa di tutto, che comprenda tutti i principi nutritivi come vitamine, minerali, antiossidanti, e che permetta di mangiare di tutto facendo molta attenzione ai quantitativi.

L'approccio che suggerisco dovrebbe consentire un calo di peso progressivo di circa mezzo chilo la settimana, al mese 3 o 4 chili. 

Consiglio per chi volesse seguire il mio suggerimento di affidarsi ad un professionista nel settore, nutrizionista, dietista. Assolutamente no alle diete fai da te che sono completamente sbilanciate dal punto di vista nutrizionale.

Oltretutto, se le restrizioni sono eccessive, si rischia di mollare prima del tempo, recuperando il peso che si è riusciti a perdere: il cosiddetto famoso "effetto yo-yo".

Sconsiglio dimagrimenti troppo rapidi, causa perdita di tono muscolare, massa magra, volume muscolare e non perdita di grasso, abbassamento del metabolismo basale.

Aggiungo per concludere che nel caso di presenza di particolari intolleranze alimentari, o di vere e proprie malattie, e quindi il sovrappeso non è l'unico problema da risolvere, è bene consultare uno specialista dietologo.

Spero che questi suggerimenti possano migliorare la qualità e il vostro stile di vita.

Immagine | TipsTimes

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: