Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20601
Rimedi Naturali

Oli essenziali, piante officinali, tisane naturali: sono solo una piccola parte della lunga lista di rimedi che la natura mette a disposizione per curare l’organismo e la mente. I rimedi naturali, come suggerisce la parola stessa, sono, infatti, quelli che si trovano tal quali in natura e che si utilizzano puri o lavorati, per prendersi cura del proprio corpo e del proprio benessere psico-fisico. Il loro uso permette di evitare le controindicazioni dovute ai farmaci, di agire sulla causa del malessere, non solo sulla cura dei sintomi, e di rispettare i ritmi biologici del proprio organismo.

La curcuma è una spezia ottenuta dalla polverizzazione del rizoma della pianta Curcuma longa. La curcuma è infatti un ingrediente tipico dei paesi orientali come l'India ed è anche un rimedio naturale utilizzato sin dalla notte dei tempi in medicina Ayurvedica. Il suo nome comune nelle terre orientali è Turmeric e questa spezia è tradizionale e usatissima in molti piatti indiani ed etnici. La curcuma è venduta come polvere dalla colorazione gialla, mo... »

Di Mira Tonioni

In caso di eritema solare il primo consiglio è: meglio prevenire che curare, anche perché ci si rovina un po’ la vacanza con l’eritema.  Il secondo consiglio è: meglio ricorrere a rimedi naturali che a cortisonici, antistaminici durante la vacanza perché poi bisogna stare attenti a non esporsi più al sole, per il rischio di macchie da fotosensibilizzazione e esacerbazione dell’eritema. Vediamo quali rimedi erboristici possono esse... »

Di Elisabetta Milani

Il Morbillo, una malattia esantematica di cui stiamo sentendo tanto parlare in merito al tema dibattuto dei vaccini. Ma non è di nostra pertinenza e soprattutto competenza entrare in questo ambito che non vede né vincitori né vinti.   Da un punto di vista naturopatico invece cerchiamo di capire come possiamo lenire l’esantema del morbillo.   Il Morbillo Innanzitutto il Morbillo è una malattia contagiosa causata da un virus del genere morbillivirus.... »

Di Elisabetta Milani

Se vogliamo trovare analogie tra coriandolo e prezzemolo dobbiamo fare riferimento alle loro foglie, la cui forma può essere facilmente confondibile, ma in realtà solo quella, perché per il resto pur facendo parte della stessa famiglia, le Apiaceae, le indicazioni differiscono per proprietà.   Prezzemolo… ovunque Se ci siamo abituati al concetto di “prezzemolo” come sinonimo di presenzialismo, questa erba aromatica si presta ad essere il com... »

Di Elisabetta Milani

Siamo in estate e il sole è particolarmente intenso. Attenzione agli occhi, soprattutto a quelli dei più piccoli perchè potrebbero essere soggetti a infiammazioni molto spiacevoli, come la congiuntivite. Ricordiamoci sempre in primis di proteggerli con occhiali da sole di qualità! La congiuntivite è un’infiammazione della congiuntiva e le cause possono essere di diversa natura: allergica, batterica e virale.La manifestazione è pressoché s... »

Di Elisabetta Milani

Il pistacchio è il seme della pianta del pistacchio conosciuta con il nome botanico di pistacia vera. Questa pianta è un albero che già nella preistoria era conosciuto e coltivato. La sua culla di origine è il Medio Oriente anche se attualmente la sua diffusione lo vede coltivato in tutto il mondo. In Italia è conosciuto come alimento pregiato e vi sono alcune zone dell'Italia che sono rinomate proprio grazie alla loro prelibata produzione di pistacchio. &nb... »

Di Mira Tonioni

Infiammazione intestinale: cosa si intende Per infiammazione intestinale si intende una infiammazione delle mucose e della preti dell'intestino. I sintomi sono numerosi: > dolore all'addome;> gonfiore addominale;> flatulenza;> dissenteria;> stipsi;> difficoltà digestive;> difficoltà nell'evacuazione;> irregolarità intestinale, con alternanza di stipsi e dissenteria;> sangue o muco nelle feci;> lieve febbre;> nausea e/o vomito. Una infiamma... »

Di Loredana Zilioli

L’acqua di orzo si ottiene attraverso un semplicissimo procedimento di cottura dell’orzo. Ingredienti > 1 l di acqua> 70 g di orzo PreparazioneSciacquare l’orzo, versarlo nell’acqua, far bollire e poi cuocere a fiamma bassa finché i chicchi risultano morbidi e gonfi. Filtrare l'acqua di orzo e far raffreddare prima di bere. L’acqua di orzo si può preparare con l’orzo integrale, perlato o decorticato o anche con una miscela tenendo, per&o... »

Di Margherita Russo

Quando il caldo avanza  Complice l’età o gli effetti dei cambiamenti climatici che rendono più accentuati gli sbalzi di temperatura, il caldo sembra buttarvi a terra inesorabilmente, sia che siate a casa, a lavoro o a spasso per la città. Se solo un bel tuffo al mare o una fuga in montagna pensiate sembrano potervi dare il ristoro che cercate, vi state sbagliando. Ecco a seguire una serie di consigli per evitare di stramazzare al suolo, dieci utili strategie an... »

Di Valeria Gatti

La candida è una micosi quindi in pratica è una infezione provocata da un fungo chiamato Candida albicans. Questo fungo appartiene alla famiglia dei saccaromiceti, esseri unicellulari che vivono anche dentro il nostro corpo nutrendosi di materiale in decomposizione. Sono conosciuti come lieviti e solitamente la Candida albicans è presente sulla mucosa del nostro tratto gastrointestinale partendo dalla bocca sino ai genitali. La presenza di candida è naturale e fa p... »

Di Mira Tonioni

1 di 73

Scarica flash player