Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

TOSSE NERVOSA, CAUSE E RIMEDI

La tosse nervosa è detta anche tosse psicogena; le cause non sono quindi da ricercare in stati affettivi del tratto respiratorio ma in complessi retaggi mentali

La tosse nervosa dichiara la sua origine già presentandosi: è di natura psicosomatica purtroppo, quindi più difficile da snidare e sedare rispetto a quella di natura virale.

Si presenta come una tosse secca, frequente, stizzosa, irritante in tutti i sensi, per le mucose della gola, per i muscoli pettorali, per chi ne è affetto e per chi vi è accanto.

La sensazione è di qualcosa che resta in gola e ostruisce le vie respiratorie, che non va né su né giù. Si acuisce in situazioni stressogene o in condizioni di disagio, di inaccettazione, in cui si ha la necessità di schiarire la voce, di tossicchiare, di liberarsi attraverso un suono. Il tutto avviene automaticamente in maniera impellente e difficilmente controllabile.

È sempre bene verificare da uno specialista che non esistano cause riconducibili a patologie insidiose, per poi approcciarsi a questo disagio con strumenti che interagiscano con la sua natura psicogena.

 

Tosse nervosa: le cause psicologiche

Esiste una ricerca condotta da un pneumologo italiano, il Dott. Enrico Ballor, che individua possibili cause di natura psichica alla base di questa reazione fisico-meccanica e come tali devono essere trattate, attraverso terapie che si muovono nella sottile sfera mentale.

Mi permetto di riportare qui di seguito le principali individuazioni che sottendono la tosse nervosa:

  • Tensioni emotive, come ansia, stress, anche in età infantile
  • Rabbia repressa, dovuta all’impossibilità di sottrarsi a condizioni costrittive
  • Fastidio, intolleranza, non accettazione dell’ambiente circostante (situazioni e persone)
  • Debolezza, passività, dovute ad una personalità incapace di imporsi, disistima
  • Affaticamento interiore, mancanza di forza e risorse

Come possiamo vedere sono tutte possibili cause che devono essere snidate e affrontate attraverso un percorso psicoterapeutico, al fine di trovare una chiave di lettura e risoluzione a questo disagio.

 

I fiori di Bach per la tosse nervosa

Non possiamo certo parlare di rimedi se la causa è così radicata nella psiche, però possiamo rivolgerci alla natura per qualche aiuto lenitivo, calmante, che porti con sé un seme di rigenerazione sottile, come spesso accade in naturopatia se si cerca la giusta pianta, il giusto fiore!

Tra i fiori di Bach più indicati per agire a livello emotivo possiamo prendere in considerazione:

  • Gorse, un rimedio vibrazionale per persone che soggiacciono all’inibizione delle loro emozioni, che non vedono uno spiraglio di cambiamento, di rinnovamento.
  • Centaury, indicato per chi è soggetto a sottomissione, fatica a dire di no o semplicemente dimostra una disponibilità eccessiva.
  • Walnut: indicato per chi è in condizioni transitorie che non accetta. Manca la spinta a fare il salto di qualità, è incatenato ad abitudini, retaggi sociali, dubita di sé e delle sue capacità.
  • Agrimony: per chi è afflitto da un tormento interiore, ricerca l’armonia e non ama i conflitti, per cui lascia correre, non esprime il suo eventuale dissentire. Trattiene le emozioni e mostra una maschera.

 

Tosse grassa, i rimedi naturali

 

Per approfondire:

> Tosse curata con la fitoterapia

> Polmoni, disturbi e tutti i rimedi

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: