Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

PINO CEMBRO, PROPRIETÀ E BENEFICI

Il Pino Cembro è una conifera tipica delle Alpi dal particolare profumo balsamico. Molto diffuso sulle Dolomiti, la sua corteccia viene utilizzata in molti modi e il suo olio essenziale possiede proprietà benefiche.

Il Pino cembro è una conifera tipica delle nostre Alpi e delle montagne europee; cresce ad altezze ragguardevoli, dai 1400 ai 2000 metri. Questo albero chiamato anche Cirmolo è estremamente resistente alle basse temperature e longevo, può vivere anche fino a 1000 anni e il suo legno intriso di olio essenziale e resine possiede proprietà benefiche interessanti.

In Alto Adige il legno di Pino Cembro viene usato comunemente per la produzione di elementi di arredo, tipico dell’artigianato delle Dolomiti.

Pare venga lavorato durante la fase di luna calante, perché così facendo il legno non si piega e garantisce una maggiore durata nel tempo, tanto che questa tradizione gli è valsa la denominazione di “legno lunare”.

Si possono trovare in commercio anche guanciali per dormire imbottiti di trucioli di cirmolo perché la sua profumazione balsamica concilia il sonno ristoratore.

 

Leggi anche Olio essenziale di cedro contro le tarme >>

 

Proprietà e benefici del Pino Cembro

Il Pino cembro viene utilizzato sia per la produzione artigianale di mobili e suppellettili, sia in ambito culinario per cucinare lo strudel e in fitocosmetica. Un istituto di ricerca austriaco, lo Joanneum Research, ha studiato le proprietà del Pino cembro dichiarandone effetti benefici sul sistema cardiocircolatorio, sulla qualità del sonno, sulle vie respiratorie.

Questo legno possiede proprietà particolarmente benefiche per il benessere psicofisico e se ne ricava un olio essenziale molto prezioso:

> antibatterico: poche gocce di olio essenziale in un diffusore per ambiente possono purificare l’aria delle stanze della casa e tutti quei locali frequentati da molte persone.

> antitarmico: vengono lavorati legnetti profumatori di armadi e cassetti che svolgono azione antitarmica sui capi d’abbigliamento. I mobili prodotti con questo legno non subiscono l’attacco delle tarme.

> espettorante: l’olio essenziale di Pino Cembro è utile per favorire la fluidificazione del muco e sciogliere così eccessi di catarro. Può essere utilizzato per preparare suffumigi balsamici.

> rilassante: il Pino Cembro pare sia in grado di abbassare la frequenza cardiaca notturna, tanto che come accennato sopra viene utilizzato per produrre complementi d’arredo da utilizzare nella camera da letto, come i cuscini per dormire, imbottiti di truciolati balsamici.

Anche 2 -3 gocce di olio essenziale di Pino Cembro sparse sul sale grosso e versato nell’acqua calda della vasca, possono trasformare il momento del bagno in una coccola rilassante per il sistema nervoso centrale.

> decontratturante: in caso di tensione muscolare, crampi, l’olio essenziale di Pino cembro diluito in un olio vettore e massaggiato sulla parte produce un effetto riscaldante e decontratturante.

 

Leggi anche Olio essenziale di pino, proprietà, caratteristiche >>

 

Foto: Alfio Scisetti / 123rf.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: