Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

IL PEDILUVIO NATURALE

Maschera d'argilla per i piedi sudati e poi via un tuffo nell'acqua calda! Il pediluvio è una buona abitudine che tutti dovrebbero concedersi, da concludere con un bel massaggio e olii profumati

I nostri piedi non vanno mai sottovalutati. Ci portano avanti e indietro, sia d’estate che durante l’inverno.

Se con la bella stagione li abbiamo scoperti e fatti respirare, con l’arrivo dei primi freddi si trovano rinchiusi tra calze pesanti, scarponcini, stivali.

Una sana e buona abitudine è quella di concedersi, almeno una volta al mese, un buon pediluvio naturale, economico, rilassante e che vi regalerà intensi minuti di benessere naturale totale.

In fondo bastano davvero pochi minuti per farli felici e ricompensarli del lavoro svolto! Ecco come procedere.

 

Cosa usare per un pediluvio naturale?

Per eseguire un buon pediluvio naturale controllate di avere in casa: una bacinella o catino capiente; del bicarbonato; del sale da cucina; oli essenziali (timo, malaleuca, eucalipto, rosmarino, lavanda); burro di karitè, olio di mandorle, olio d’oliva; ingredienti come limone, argilla, mais

 

Il pediluvio esfoliante al mais

Duroni e calli da eliminare? Preparare un pediluvio caldo ed esfoliante è un gioco da ragazzi! Riempite il catino di acqua calda e lasciate a mollo i piedi per una decina di minuti, dopo aver aggiunto bicarbonato e fette di limone.

Mescolare un pugno di farina gialla con un cucchiaio di olio di mandorle oppure olio d’oliva e qualche goccia di olio essenziale di timo o malaleuca. Con questo impasto massaggiare i piedi per cinque minuti circa. Sciacquare infine con acqua tiepida.

 

Il sale e la lavanda per rilassare

Piedi e gambe gonfi, stanchi e affaticati dalla giornata? Ecco un semplice pediluvio rilassante. Mettere nel catino pieno di acqua calda una manciata di sale (grosso o fino), del bicarbonato, e qualche fettina di limone. Lasciate i piedi a mollo per una decina di minuti circa. Una volta terminato il pediluvio massaggiare con un po’ di burro di karitè e gocce di olio essenziale di lavanda. Ideale se fatto prima di coricarsi.

 

Il pediluvio è un rimedio per l'occhio di pernice: scopri gli altri

 

Il rosmarino per rinvigorire piedi e gambe

Ecco un pediluvio energizzante, che vi farà iniziare la giornata con sprint e allegria, migliorando la circolazione. Preparare la bacinella con tanta acqua calda e sale grosso. Tuffare i piedi e aggiungere direttamente nell’acqua qualche goccia di olio essenziale di rosmarino. Una volta terminato il pediluvio si possono massaggiare piedi, caviglie e polpacci con olio di mandorle dolci per favorire la circolazione.

 

Per piedi sempre sudati

Prima del pediluvio, concedetersi una maschera ai piedi a base di argilla verde ventilata è più che salutare. Lasciate in posa un quarto d’ora circa, poi immergete i piedi in una bacinella di acqua calda, risciacquando. Unire qualche goccia di olio essenziale di salvia.

Ricordatevi anche che menta, miele e camomilla sono ottimi alleati contro i piedi secchi!

 

Scopri le proprietà e i benefici di un bicchiere di acqua e limone

 

Per approfondire:

Tutti i rimedi naturali per la salute del piede

Le proprietà della tintura madre di rosmarino

> Rimedi naturali contro la sudorazione eccessiva

 

Immagine | Flickr


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: