Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

OLIO DI GERME DI GRANO PER LA BELLEZZA DEI CAPELLI

L’olio di germe di grano è l’alleato perfetto per la bellezza dei tuoi capelli. Lo hai mai provato?

 

L’olio di germe di grano è particolarmente ricco di vitamina E; ha, inoltre, un buon contenuto di vitamina A, vitamine del gruppo B, acidi grassi omega 3 e omega 6; tutte qualità che lo rendono un prodotto naturale perfetto per la bellezza dei capelli.

È un olio di colore giallo tendente all’ocra, dalla consistenza piuttosto densa. È molto utilizzato in ambito cosmetico, non solo per la bellezza dei capelli, ma anche per l’aspetto e la salute della unghie e della pelle.

 

L’olio di germe di grano, dove si trova?

Esistono numerosissimi prodotti per l’igiene e la cura dei capelli che contengono olio di germe di grano, dagli shampoo più commerciali, a maschere e altri trattamenti di ogni tipo e per ogni tasca.

Certo, spesso questi preparati ne contengono minime quantità e solo leggendo l’INCI, ossia la lista degli ingredienti, si può scoprire se il prodotto ne ha un buon quantitativo oppure no; più l’ingrediente è nella parte alta dell’elenco, più elevata sarà la sua presenza all’interno del preparato.

Per una sicura efficacia è consigliabile acquistare olio di germe di grano al naturale, in erboristeria, in parafarmacia o sui siti web specializzati. L’olio di germe di grano puro può essere utilizzato da solo o sapientemente miscelato ai propri prodotti cosmetici.

 

Leggi anche Olio di amla, elisir per i capelli >>

 

Impacco per capelli all’olio di germe di grano

Un impacco all’olio di germe di grano sui capelli, prima dello shampoo, dona vigore e lucentezza e ha un effetto ristrutturante. Come fare?

Applicare l’olio di germe di grano direttamente sui capelli, con le mani, dopo averli inumiditi leggermente con un vaporizzatore. L’olio va applicato sulle lunghezze, senza toccare il cuoio capelluto (a meno che non si voglia fare un trattamento specifico anche per il cuoio capelluto), e va poi distribuito uniformemente, con l’aiuto della mani e/o di un pettine.

Il quantitativo dipende dalla lunghezza e da quanto sono folti i capelli, ma anche da quanto sono secchi. Indicativamente, un cucchiaio di olio di germe di grano può essere un quantitativo adeguato per un bell’impacco su capelli secchi, medio-lunghi e normalmente folti.L’impacco va tenuto in posa per circa mezz’ora, prima di procedere allo shampoo.

La frequenza con cui fare questi impacchi con olio di germe di grano dipende dalle caratteristiche e dallo stato di salute del capello. Durante l’estate, o subito dopo, quando il capello appare più secco e sfruttato, si può fare, ad esempio, tutte le settimane per mantenere i capelli più belli e in forma.

L’olio di germe di grano ha anche un effetto districante ed è quindi particolarmente indicato per i capelli ricci e difficili da pettinare. Di conseguenza può essere un ottimo aiuto anche per mamme “disperate” alla ricerca di un buon metodo per domare i capelli lunghi e indisciplinati delle proprie bambine.

 

Leggi anche 5 alimenti per capelli belli e sani >>

 

FotoDmitriy Syechin / 123rf.com

 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: