Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

INFLUENZA, COME CONTRASTARLA NATURALMENTE CON IL GANODERMA

Per avere un fisico più attivo e reattivo e per tenere lontana l'influenza, ecco in aiuto gli integratori naturali: parliamo del Ganoderma Lucidum, il grande fungo rosso dagli innumerevoli benefici, che si può assumere in poche gocce al giorno.

Ganoderma, l'integratore naturale che viene dall'Oriente

La medicina orientale lo conosce da millenni: in Cina e in Giappone il fungo Ganoderma Lucidum, noto anche come Reishi o Ling zhi, è un fungo saprofita dalle notevoli proprietà benefiche.

In questi Paesi, dove la visione olistica nella cura della persona fa da linea guida, la micoterapia fa parte del primo e più importante elemento teapeutico della medicina tradizionale, ovvero l'alimentazione.

Nella pratica terapeutica occidentale, il Ganoderma Lucidum entra in gioco come immunostimolante; le spore del fungo sono state ammesse anche da tempo all'interno dell'elenco delle "Sostanze e preparati vegetali ammessi" del Ministero della Salute; nonché indicate nei prodotti prebiotici per l'infanzia, specificando la funzionalità di integratore per le difese naturali dell'organismo nelle linee guida ministeriali di riferimento per gli effetti fisiologici.

 

La micoterapia e i benefici del Ganoderma 

La micoterapia è una branca della farmacologia ufficiale che si basa sull'utilizzo dei funghi medicinali. Conosciuti non solo in Cina e Giappone, questi prodotti sono noti anche in India, Vietnam o Corea e millenni addietro dagli antichi romani i funghi curativi venivano consumati sia direttamente, che in infusi o tisane. 

Oggi la micoterapia si integra sempre più alla medicina classica, infatti è considerata una medicina integrativa e si può affiancare all'omeopatia, alla naturopatia, alla medicina nutrizionale o all'agopuntura.

Ogni fungo va ad agire su un particolare punto dell'organismo: oltre al Reishi o Ganoderma, vi sono i funghi Shiitake, Agaricus, Maitake, Hericium, Pleurotus, Cordyceps, Auricularia, Coprinus, Polyporus, Coriolus e tutti rispondono a bisogni diversi del nostro corpo. Vediamo quali.

benefici derivanti dall'assunzione di integratori naturali a base di Ganoderma Lucidum si avvertono principalmente a livello del sistema cardio-circolatorio, sul sistema nervoso centrale, sulla funzione epatica e sul sistema immunitario.

Grazie ai triterpeni in esso contenuti, si possono riscontrare benefici riguardo disturbi o patologie come ipertensione, colesterolo elevato, allergie e malanni stagionali o infiammazioni. Elisir di lungavita nella Medicina Tradizionale orientale, il Ganoderma è anche un antiossidante naturale.

Portali Scientifici come Pubmed riportano infatti varie ricerche e risultati di test dopo la somministrazione del Ganoderma Lucidum in cui è riscontrata l'efficacia della sua azione.

 

Uso e consumo del Ganoderma 

Liquidi, polveri, capsule o compresse: le forme di assunzione del Ganoderma Lucidum sono quelle classiche. Tra le formule più semplici e pratiche da usare vi è la formulazione in gocce, proposta nel prodotto Reishi Elisir, olio di spore di Ganoderma Lucidum molto ricco di triterpeni, un estratto supercritico a CO2 senza solventi, in cui i principi attivi del fungo vengono estratti a freddo e ad alta pressione.

Si può deglutire direttamente dalla pipetta in bocca, il sapore è leggermente rancido; tale sapore può cambiare a seconda del micelio di provenienza, della stagione e del tipo di erbe usate per far crescere il fungo, arrivando anche ad essere leggermente amaro.

Il Ganoderma Lucidum lo potete trovare anche in capsule o polvere, sconsigliati i prodotti come tè o caffè in quanto le quantità di fungo all'interno sono minime per avere un reale effetto.

Come per ogni integratore, anche quelli a base di Ganoderma non vanno intesi come sostituti di una dieta variata e di un corretto stile di vita; devono essere tenuti fuori dalla portata dei bambini, non assunti in casi particolari (gravidanza, problemi clinici o particolari allergie) e sempre e in ogni caso consumati secondo quanto indicato da medici e persone competenti che possono fornirvi il corretto appoggio diagnostico e terapeutico. 

Potete trovare qui il Ganoderma

 

Leggi anche Reishi nero, le proprietà del fungo miracoloso >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: