Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

GANODERMA LUCIDUM: "IL RE DELLE ERBE"

Lo sapevi che... il Ganoderma è un fungo coltivato sin dall’antichità per le sue proprietà officinali. E' un fungo saprofita che predilige il legno di quercia o castagno; secondo la tradizione, conterrebbe principi attivi in grado di regolare il livello di colesterolo, la glicemia e di agire positivamente sull'aritmia cardiaca.

Proprietà generali

Il Ganoderma Lucidum è impiegato per il trattamento di più di venti patologie, che vanno dall’emicrania, ipertensione, artrite, nefrite, diabete, ipercolesterolemia, allergie, a importanti problemi cardiovascolari, neurodegenerativi e cancro.

Negli ultimi anni si stanno moltiplicando gli studi sulle proprietà antitumorali del Ganoderma. La sua assunzione nella terapia antitumorale è finalizzata a ridurre gli effetti collaterali della chemio e radio-terapia, al prolungamento della sopravvivenza ed al miglioramento della qualità di vita dei pazienti; alla riduzione dei rischi di metastasi; alla prevenzione dell’incidenza e delle recidive della malattia. Queste proprietà sono dovute all’azione delle innumerevoli sostanze bioattive in esso contenute.

 

Attività officinali

Aumento delle resistenze specifiche dell’organismo

Ha proprietà simili al Ginseng. L’adenosina contenuta nel Ganoderma, spiega il suo impiego nella medicina orientale, per calmare la tensione nervosa, in quanto rilascia la muscolatura, ha effetti sedativi sul sistema nervoso centrale, riduce la stanchezza, il calo di energia, lo stress, l’ansia, l’insonnia.

Anti-infiammatorio

Preventivo di malattie neurodegenerative e cardiovascolari. Il componente responsabile di questa proprietà è stato isolato ed identificato come un analogo dell’idrocortisone, senza però gli effetti collaterali, caratteristici degli antinfiammatori steroidei e non-steroidei.

Anti-ipertensivo

La pressione arteriosa si riduce con meccanismo ACE –inibitore. La circolazione delle coronarie, cerebrale e di tutto l’organismo migliora, il cuore fatica meno.

Glicemia e colesterolo

L’estratto di Ganoderma è risultato efficace nella riduzione dei livelli di glucosio nel sangue, dopo soltanto due mesi di trattamento. L’attività ipoglicemica è dovuta ad un aumento dei livelli di insulina nel plasma e ad un accelerato metabolismo del glucosio, sia a livello dei tessuti periferici che del fegato. Il colesterolo tende ad abbassarsi e rientrare nei parametri normali.

Difese immunitarie e tumori

I composti contenuti nel Ganoderma sono stati classificati come stimolatori delle difese immunitarie. In virtù di queste capacità, il fungo viene attualmente valutato come agente carcinostatico, su base immunomodulatoria, senza peraltro possedere gli effetti collaterali indesiderati degli antitumorali tradizionali. L’effetto antitumorale è mediato dal rilascio di citochine da parte di macrofagi e linfociti “T” attivati.

Fegato

Difende efficacemente il fegato, sia con transaminasi alte, sia un intossicato, o anche grasso (steatosi epatica). Studi clinici su pazienti affetti da epatiti virali A e B hanno documentato miglioramenti incoraggianti.

Stitichezza

Viene migliorato notevolmente il transito intestinale, grazie al suo effetto antinfiammatorio e antibatterico, alle fibre ed all’azione di nutrimento e sviluppo apportata dai fermenti lattici.

 

Puoi approfondire tutte le proprietà e l'uso del Ganoderma

 

Forme officinali d’impiego

Il Ganoderma non è solitamente utilizzato come alimento, ma viene impiegato per la preparazione di the e integratori.

Di recente lo si può trovare all’interno di bevande quali the verde, caffè e cioccolata calda.

Il The Verde al Ganoderma unisce le proprietà e i benefici del Ganoderma a quelle del The Verde in una potente azione sinergica.

Le informazioni contenute nel presente articolo sono elaborate a solo scopo divulgativo ed informativo. Per questo non possono sostituire il parere del medico nelle decisioni e nelle scelte terapeutiche.


Immagine | wikipedia


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: