Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20662
Rimedi naturali

Decotti, infusi, applicazioni a base di erbe: i rimedi naturali sono una gamma vastissima da cui attingere a piene mani. Chi si cura con i rimedi naturali servendosi di ciò che è già presente in natura sa benissimo che nelle erbe si ritrovano allo stato naturale quei principi attivi su cui si è poi sviluppata la moderna farmacologia. Utilizzare rimedi naturali per la propria cura, non solo è più sicuro, ma permette anche di evitare le controindicazioni tipiche dell’assunzione di farmaci sintetici, che possono talvolta risultare dannosi per la salute.  

GUIDE Consigliate di Rimedi naturali

Articoli in evidenza di Rimedi naturali

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Rimedi naturali

Articoli più recenti

Parliamo di Alpinia Galanga o più conosciuta come Galanga Maggiore. Si tratta di una pianta erbacea che può arrivare ai 2 metri di altezza, caratterizzata da foglie di grandi dimensioni, fino a 60 cm di lunghezza per 15 cm di larghezza, dalla forma lanceolata, da fiori con una corolla bianca verdeggiante in racemo. La Galanga deve parte del suo nome caratterizzante, Alpinia, al botanico italiano Prospero Alpino, professore di botanica all’Università di Padova nel pr... »

Di Elisabetta Milani

Il decotto di cumino è una preparazione di tisana che viene fatta utilizzando appunto il cumino. Il cumino è anche chiamato comino e il suo nome scientifico è Cuminum cyminum appartenente alla famiglia botanica delle umbrellifere come la carota, il finocchio e l’anice. Il cumino cresce spontaneamente in Italia sopratutto nelle terre tra le Alpi e gli Appennini, inoltre in tutta Europa è molto comune e proprio il bacino del Mediterraneo è la sua culla d... »

Di Mira Tonioni

Spalle, ginocchia, polsi, gomiti, caviglie: gli snodi scheletrici essenziali per il nostro movimento. Nell’arco della vita svolgono miliardi di miliardi di spostamenti, anche sotto pesi anomali; se pratichiamo sport li sottoponiamo a stress non indifferenti. E’ normale quindi che le nostre articolazioni possano manifestare disturbi, disagi da usura, infiammazioni, dolori di varia natura. Possiamo aiutarci con alcuni rimedi naturali che agiscono sia a livello topico sia dall’... »

Di Elisabetta Milani

Immancabile sulla pizza e nella gran parte dei nostri piatti "alla pizzaiola", l’origano ci riserva grandi sorprese non solo gastronomiche. Infatti l’origano (Origanum vulgare) non è soltanto una semplice erba aromatica da utilizzare in cucina, ma un vero e proprio medicinale naturale a cui ricorrere sia come prevenzione per mantenere in buona salute il nostro corpo, sia in caso di alcuni disagi e malesseri. Abbiamo cercato per voi le principali proprietà "curative" ... »

Di Monia Farina

Le emorroidi esterne possono essere molto dolorose e creare non pochi disagi a chi ne è affetto, tra cui il sanguinamento. Sono da considerarsi delle estroflessioni venose, in prossimità dell’ano, posizione di difficile protezione sia per la postura sia per la prossimità con la funzionalità intestinale di defecazione. Quando si soffre di emorroidi esterne si cercano dei rimedi ad effetto immediato che riducano il rigonfiamento, tolgano il fastidio/dolore in t... »

Di Elisabetta Milani

Il peyote è un piccolo catus, il cui nome scientifico è Lophophora williamsii, che cresce in modo spontaneo in America centrale. Questa pianta è utilizzata dall'uomo come sostanza enteogena nelle pratiche religiose e spirituali. Utilizzato già nel periodo preistorico, è arrivato fino ai giorni nostri grazie al suo continuo utilizzo da parte delle popolazioni native americane. Il peyote contiene una sostanza chimica chiamata mescalina, che... »

Di Mira Tonioni

Capita, eccome: arriva la primavera e tutti sono felici tranne te. Tu che sei allergico alle graminacee, oppure tu che soffri spesso di mal di stomaco. Sì, perché i cambi di stagione vedono frequentemente un aggravarsi anche dei dolori di stomaco. Non è una tua impressione, ci sono delle basi concrete, c’è un nesso tra mal di stomaco e cambio di stagione.   Mal di stomaco nei cambi di stagione: cos’è? Le cause principali del mal di stomaco s... »

Di Monia Farina

L’Olio di Perilla è un olio ottenuto dalla pressione a freddo dei semi della pianta Perilla frutescens della famiglia della laminaceae la stessa di altre erbe aromatiche come menta, basilico e salvia. La Perilla è originaria dei paesi orientali come Cina, Giappone, India, Vietnam e Corea dove viene coltivata proprio per le sue proprietà benefiche e per l’uso alimentare come aromatizzante naturale dei cibi. La pianta di Perilla infatti viene utilizzata per insa... »

Di Mira Tonioni

L’acqua di cocco si ricava dalle noci di cocco ancora verdi e giovani. È una bevanda diversa dal latte di cocco che, invece, si ottiene mescolando all’acqua di cocco, o a normale acqua, la polpa del cocco opportunamente lavorata. Si definisce latte di cocco anche il liquido contenuto all’interno dei cocchi maturi, quelli di colore marrone, che troviamo comunemente in commercio. Non tutti i cocchi contengono liquido perché questo viene assorbito dalla polpa man ... »

Di Margherita Russo

Gambe gonfie ai primi caldi: cause Quando le temperature iniziano ad aumentare è facile, per chi già soffre di pesantezza agli arti inferiori, che si gonfino le gambe, a causa dell'azione vasodilatatoria delle alte temperature. Le cause possono essere transitorie, stagionali o associate a particolari condizioni fisiche, o essere piuttosto legate ad un problema cronico, e più nello specifico: > Insufficienza circolatoria, sia periferica che profonda: il gonfiore alle ga... »

Di Loredana Zilioli

La lattuga, in genere, viene consumata cruda, in insalata, ed è un ottimo modo per portarla in tavola. Quando mangiamo lattuga cruda, infatti, reidratiamo il nostro organismo e assumiamo vitamine e minerali. Beneficiamo, inoltre, delle altre qualità di questo alimento, ad esempio delle sue proprietà sazianti a fronte di un limitatissimo apporto calorico. La lattuga, però, può essere consumata anche in altri modi, per esempio se ne può ricavare un deco... »

Di Margherita Russo

La malva ha proprietà antinfiammatorie, emollienti, lenitive e decongestionanti. È, inoltre, un rigenerante naturale e “ammorbidisce” le feci; è dunque un comune rimedio della nonna in caso di stitichezza. Per tutti i motivi elencati, la malva è un buon rimedio naturale contro le emorroidi.   Leggi anche  Tutti i benefici della malva >>   Decotto di malva per le emorroidi Per preparare una porzione di decotto di malva occorrono... »

Di Margherita Russo

Esistono due tipi di silicio quello minerale inorganico che troviamo nella sabbia ed è il secondo elemento più presente sul nostro pianeta dopo l'ossigeno e il secondo tipo che è il silicio organico. Il silicio organico o anche silice organica lo possiamo trovare invece all'interno delle pareti vascolari, dell'apparato scheletrico, nel cuore, nel fegato, nella milza, nei tendini e anche nelle ghiandole come la tiroide. Il silicio organico ha numerose funzioni nel nostro c... »

Di Mira Tonioni

La primavera è il momento in cui la natura ci insegna la rinascita a l'apertura all'esterno. La ore di luce aumentano di giorno in giorno, la temperatura aumenta, il metabolismo accelera, e il corpo si risveglia dall'immobilità invernale. Durante l'inverno si predilige un'alimentazione più ricca e grassa, seguendo anche la stagionalità dei prodotti: si abbonda con le proteine, e le feste natalizie portano spesso ad esagerare con alimenti non proprio salutari. Si ar... »

Di Loredana Zilioli

Ragadi anali: cosa sono e cause Le ragadi anali sono ulcerazioni della pelle e della mucosa anale. Si presentano come tagli, più o meno piccoli e più o meno profondi a seconda della gravità. Possono portare sanguinamento, benchè esiguo. Il sintomo principale è il dolore durante la defecazione, che può protrarsi per pochi minuti o persistere per diverse ore. Le ragadi anali possono iniziare come dei piccoli tagli fastidiosi, ma se trascurate possono di... »

Di Loredana Zilioli

1 di 24

Scarica flash player