Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

GRAVIDANZA: SFATIAMO ALCUNI MITI!

In gravidanza bisogna mangiare per due? Si possono tingere i capelli? Bisogna rinunciare al caffè? E al vino? Sfatiamo alcuni miti sulla gravidanza

In tv, sui giornali e sul web circolano spesso falsi miti, idee più o meno veritierie e dicerie riguardo il periodo della gravidanza. Vediamo di fare chiarezza!

 

Falsi miti e verità su gravidanza e alimentazione

 > In gravidanza bisogna mangiare per due.

Falso: l’alimentazione deve essere sana ed equilibrata, né troppo povera né eccessivamente calorica. Una dieta scorretta e troppo ricca può nuocere alla salute della mamma e del bambino, dunque non bisogna mangiare per due, ma due volte meglio.

 > In gravidanza non si può bere caffè.

Falso: certo, non bisogna eccedere, ma una tazzina di caffè al giorno è consentita.

 > In gravidanza non si può bere vino.

Vero: l’alcol può nuocere gravemente allo sviluppo e alla salute del feto; il consumo di alcolici durante la gravidanza dovrebbe idealmente essere pari a zero; in ogni caso, uno strappo alla regola, se ci si limita a qualche sorso di vino, è consentito.

 > In gravidanza non bisogna mangiare prosciutto crudo.

Vero: tutti i tipi di carne cruda, non solo il prosciutto, andrebbero evitati soprattutto dalle donne che non hanno avuto la toxoplasmosi.

 

 

Scopri le erbe dannose in gravidanza e allattamento

 

Falsi miti e verità su gravidanza e stile di vita

 > In gravidanza non bisogna tingersi i capelli.

Vero e falso. Vero nel senso che sarebbe meglio evitare tinture con ammoniaca specie nel primo trimestre, falso perché è consentito utilizzare colorazioni naturali e prive di ammoniaca, specie dopo i primi tre mesi e, ovviamente, con moderazione.

 > In gravidanza non si può fare sesso.

Falso: il sesso può essere controindicato solo in particolari condizioni di rischio che sarà il medico a individuare e comunicare; in tutti gli altri casi lasciatevi andare senza timori.

 > In gravidanza non si deve fumare.

Vero, anzi verissimo: il fumo può nuocere gravemente alla salute di mamma e bambino; anche il fumo passivo è dannoso, dunque non dovrebbero fumare nemmeno i papà e tutte le persone che si trovino in presenza di una donna incinta.

 > In gravidanza bisogna dormire sul fianco sinistro.

Vero e falso. Falso nel senso che ogni donna incinta è libera di dormire come vuole, però dormire sul fianco favorisce gli scambi placentari tra mamma e feto, dunque riposare in questa posizione non è obbligatorio ma non è nemmeno una cattiva idea.

 > In gravidanza non si può prendere l’aereo.

Vero e falso. Generalmente le compagnie aeree non consentono di salire a bordo alle donne che siano oltre la trentaseiesima settimana di gestazione per evitare il rischio che parta il travaglio durante il viaggio. Prima di allora, in teoria, i viaggi in aereo possono essere affrontati serenamente; in pratica è opportuno consultare il proprio medico perché molto dipende dalle condizioni di salute della gestante in relazione anche alla lunghezza del viaggio che si vuole affrontare.

 > In gravidanza non si deve fare attività fisica.

Falso: una moderata attività fisica è consentita; per esempio passeggiate, ginnastica dolce, nuoto, a patto che il medico non abbia prescritto di stare a riposo per particolari condizioni della singola gestante.

 > In gravidanza non si devono fare bagni caldi.

Vero: se una doccia calda o un bagno veloce sono consentiti, è meglio evitare di permanere a lungo nella vasca con l’acqua troppo calda. Sono, inoltre, controindicati saune e idromassaggi.

Ovviamente, in caso di dubbi sulla possibilità di svolgere questa o quest’altra azione, la persona di riferimento deve essere il medico, ogni gravidanza è diversa ed è al consiglio del proprio curante che bisogna affidarsi.

 

Si può prendere il sole in gravidanza?

 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: