Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

RIMEDI PER CONTUSIONI E FERITE NEI BAMBINI

Chi ha bambini lo sa: contusioni e piccole ferite sono quasi all’ordine del giorno. Vediamo come affrontare queste piccole emergenze aiutandosi con qualche rimedio naturale

In casa, non solo quando ci sono bambini, non bisogna mai farsi mancare un kit per affrontare le piccole emergenze, quali possono essere contusioni o lievi ferite.

Idealmente, i materiali per le medicazioni andrebbero conservati in una scatola o in una cassetta che deve assolutamente essere riposta in un posto non raggiungile dai più piccoli.

Il contenuto andrebbe controllato periodicamente, per verificare che non manchi nulla e che non ci siano materiali scaduti.

 

La cassetta di pronto soccorso per contusioni e piccole ferite

Nella cassetta di pronto soccorso domestico per contusioni e piccole ferite non possono mancare:

  • Guanti monouso di lattice. Quando si presta soccorso a una persona che riporta una ferita, anche piccola, è importante indossare i guanti per non causare infezioni.
  • Compresse di garza sterile; confezione di cerotti di varie misure; rotolo di cerotto; rotolo di benda elastica.
  • Una crema o un altro rimedio contro le contusioni.
  • Un disinfettante.
  • È, inoltre, molto utile tenere nella cassetta per le medicazioni anche un paio di forbici e una pinzetta monouso sterile. Le forbici servono per tagliare cerotti e garze ed è consigliabile, per motivi di igiene, averne una da adibire solo a quest’utilizzo; le pinzette servono per maneggiare i materiali per la medicazione, ma anche, eventualmente, per sollevare lembi di cute.

 

Farmaci e bambini: a cosa fare attenzione

 

Rimedi naturali contro le contusioni: il ghiaccio

In casa, inoltre, non può mancare il ghiaccio. È vero: spesso i bambini non amano stare a contatto il ghiaccio. Si tratta, però, di un rimedio naturale molto efficace contro le contusioni. Bisogna utilizzarlo subito dopo l’incidente ed è sufficiente tenerlo in posizione per pochi minuti.

A questo fine vanno bene sia il ghiaccio naturale, da conservare nel freezer, sia il ghiaccio chimico. La borsa del ghiaccio naturale può essere avvolta in un canovaccio pulito di cotone per ridurre il fastidio al bambino.

 

Rimedi naturali contro le contusioni: il burro

È uno dei rimedi naturali contro le contusioni più amato dalle nonne e anche in qualche asilo nido o scuola dell’infanzia. Il burro freddo, applicato sulla zona interessata, impedisce il coagulo del sangue sottopelle e la conseguente formazione del livido.

Solitamente è più tollerato del ghiaccio; va usato immediatamente dopo che il bambino ha preso il colpo.

 

Rimedi naturali contro le contusioni: l’arnica

L'olio di arnica ha proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e antidolorifiche; aiuta a prevenire la formazione di lividi e a favorirne il riassorbimento.

Va spalmato sulla parte colpita, subito dopo l’incidente e, una seconda volta, a distanza di qualche ora. Si assorbe rapidamente ed è un rimedio più facilmente accettato dai bambini rispetto al ghiaccio; non va però utilizzato su ferite aperte.

Si può acquistare in erboristerie, parafarmacie e negozi di prodotti biologici ed è utile tenerlo in casa per affrontare le piccole emergenze. 

 

Sangue dal naso nei bambini: scopri le cause e i rimedi

 

 

Immagine | One Way Stock

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: