Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

TUTTI I BAMBINI FANNO LA NANNA

Tutti i bambini fanno la nanna, scritto a quattro mani da Annette Kast-Zahn e Hartmut Morgenroth, si propone di offrire consigli e metodi naturali per aiutare i bambini a dormire bene. Lo abbiamo letto, vi raccontiamo cosa ne pensiamo

Com’è strutturato il libro

Il titolo - Tutti i bambini fanno la nanna - è volutamente rassicurante. Indipendentemente dal metodo proposto, che potrà trovare sostenitori e detrattori, questo volume offre alcune informazioni che possono aiutare i genitori di figli insonni a trovare la chiave giusta per fare andare d’accordo nanna e bambini. Il libro è suddiviso in quattro parti.

La prima sezione è dedicata al ciclo del sonno e contiene una spiegazione semplice e sintetica sul sonno infantile, veramente molto utile.

La seconda parte affronta il tema dei rituali serali; cerca di rispondere all’annosa questione: lettone sì o no; sottolinea l’importanza degli orari fissi; spiega come gestire il sonnellino pomeridiano e come organizzare i momenti di sonno e quelli di veglia dei propri piccoli.

La terza parte affronta in maniera diretta il problema dei bambini che hanno difficoltà a fare la nanna; elenca le cattive abitudini da evitare ed espone il metodo proposto da Annette Kast-Zahn e Hartmut Morgenroth. Nella quarta parte si parla di disturbi del sonno: sonnambulismo, incubi e paure notturne, apnee notturne, dolore e disabilità. C’è poi un’appendice che contiene anche una simpatica favola della buona notte.

 

Quali sono i rimedi efficaci contro l'insonnia dei bambini

 

Tutti i bambini fanno la nanna, al di là del metodo

Gli autori consigliano di applicare il metodo solo se il bambino ha compiuto almeno sei mesi ed è in buona salute. Il programma proposto ricorda sotto alcuni aspetti quello di Estivill, anche se è meno severo e soprattutto più ragionato. Comunque, al di là del metodo, che, come gli stessi autori sottolineano, può non essere condiviso, il libro offre alcuni spunti interessanti. È  un testo che fa riflette e spinge il genitore all’analisi critica del sonno (o dell’assenza di sonno) del proprio bambino.

Questo testo sul rapporto bambini-nanna invita ad analizzare le cause che possono essere alla base dell’insonnia del proprio figlio, e risponde ad alcune domande che tutti i genitori di bambini allergici al letto si sono posti, almeno una volta nella vita. Può dunque essere una lettura utile anche per chi non vuole mettere in pratica un metodo come questo, ma ha il desiderio di conoscere qualcosa in più sui meccanismi del sonno infantile e sulle condizioni che possono ostacolarlo o favorirlo.

Perché nanna e bambini possono andare d’accordo, anche nei casi più complicati.

Immagine | Wikimedia

 

Libri consigliati

Tutti i bambini fanno la nanna, Annette Kast-Zahn e Hartmut Morgenroth


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: