Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

MASSAGGI E BENESSERE

Riflessologia Palmare, benefici e controindicazioni

La riflessologia palmare è una pratica antichissima che aiuta ad alleviare molti disturbi, dal mal di schiena alla cellulite. Scopriamola meglio

>  Che cos'è la riflessologia palmare

>  Come funziona

>  Quali disturbi cura

>  Per chi è pensata la riflessologia palmare

>  La legge in Italia e all'estero

>  Le associazioni e gli organi di riferimento

Riflessologia palmare

 

Cos'è la Riflessologia palmare?

Per riflessologia o reflessologia si intende una pratica di medicina alternativa consistente nella stimolazione, tramite un particolare massaggio o tocco, di zone del corpo chiamate punti riflessi. La tecnica della riflessologia della mano o riflessologia palmare risale a già 5000 anni fa, praticata sia in India che in Cina, come anche nell'antico Egitto.

Il maestro fondatore della riflessologia palmare moderna in quanto disciplina è considerato William H. Fitzgerald, il medico statunitense che, nel 1872, si accorse che esercitando una pressione su alcune parti del corpo era in grado di compiere piccole operazione al naso e alla gola senza bisogno di anestesia.

Lo stesso tracciò una mappa longitudinale del corpo umano, dalle dita della mano e del piede sino alla sommità del capo, sperimentando in vari casi il massaggio alle mani.

 

Come funziona?

La riflessologia palmare, al pari della riflessologia plantare, ritiene che esiste una carica di energia vitale che passa longitudinalmente attraverso i canali nervosi, condizione prima di una buona salute. Ogni ostacolo e blocco a questa energia, costituisce la causa di un mutamento dell'equilibrio fisiologico e della funzionalità dell'organismo.

Esiste una vera e propria mappa zonale della mano, per cui in ogni punto, polpastrello, base delle dita, falangi e base del pollice, oppure dorso, per esempio, si può esercitare una pressione e un massaggio che va a stimolare le varie parti del corpo corrispondenti.
Gli organi che si vanno a stimolare nella mano per ripristinare la buona salute del corpo umano, sono, sul dorso e sia per la mano destra che per la mano sinistra, la bocca, i denti, il naso interno, la gola, la laringe e la trachea, i bronchi, la gabbia toracica, il seno, l’inguine, le tube uterine e i canali deferenti. Nel palmo della mano troviamo: la testa, con tutte le ghiandole e gli organi del viso.

Si trovano qui anche le articolazioni: spalla, braccio, gamba, anca, e gli organi centrali, stomaco, diaframma, duodeno, pancreas, fegato (mano destra), cistifellea (mano destra), intestino e colon (destra e sinistra). Ancora appendice, retto, ano, cuore, milza tiroide, vetrebre, schiena e così via.

Una volta individuato il punto, si deve esercitare con il pollice, o con le altre dita, una pressione decisa ed energica accompagnata da una rotazione lenta e profonda, regolare e costante, in senso orario sulla mano destra e antiorario sulla sinistra; la pressione da esercitare è soggettiva e, in caso di dolore, dipende dalla personale capacità di sopportazione.

Se il punto fa male, vuol dire che state toccando la zona giusta, e che l’azione del massaggio comincia a fare effetto.

 

Quali disturbi cura la riflessologia palmare

La riflessologia palmare individua le superfici o i punti riflessi collegati con muscoli e organi e va ad agire su essi. Alcuni organi si trovano soltanto su un lato del corpo (come il cuore e il fegato) e dunque i punti riflessi si troveranno solo su una delle due mani.

La diversità che caratterizza gli esseri umani caratterizza anche dimensioni e forma delle mani, è per questo che il punto esatto di pressione può essere individuato senza margine di errore solo dagli esperti del settore, riflessologi e terapeuti.

Secondo i sostenitori di questa tecnica complementare, la riflessologia può essere usata come metodo d'indagine energetica e per prevenire e risolvere molti tipi di disturbi; anzitutto va a stimolare la naturale autoguarigione del corpo stesso, non fermandosi solo alla soppressione dei sintomi, ma riportando l’intero organismo a uno stato di equilibrio ed armonia.

La riflessologia si occupa di vari disturbi: dal mal di testa, ai disturbi del ciclo mestruale, cervicalgie, dolori vertebrali e mal di schiena, risveglia l'intestino pigro, combatte gli effetti dello stress sul sitema immunitario, contrasta sintomi d'ansia e disagi psicologici.

 

Scopri tutti i disturbi e i rimedi per la salute delle mani

Mani, disturbi e cure naturali

 

Per chi è pensata l'Riflessologia palmare?

Questa tecnica non presenta controindicazioni particolari: possono farsi trattare i neonati come le persone anziane, le persone sane come i malati gravi. Unico avvertimento è per le donne in gravidanza, soprattutto se a rischio, che devono affidarsi solo a un riflessologo esperto per trarre i migliori benefici e prepararsi adeguatamente al parto.

La riflessologia funzina anche grazie alla partecipazione attiva della persona interessata che dovrà diventare consapevole del suo stile di vita e porre dei cambiamenti dove necessita. Può essere usata come unico rimedio o essere complementare ad altre tecniche naturali o terapie della medicina ufficiale, come l’allopatia, la psicoterapia, la fisioterapia, così da amplificare gli effetti delle medicine e dei trattamenti.

 

La legge in Italia e all'estero

La riflessologia fa parte di quelle cure e pratiche alternative che sono oggetto di normative e leggi ancora poco regolamentate, sempre in via di perfezionamento, a seconda delle regioni.

Toscana e Lombardia sono tra le regioni in cui si accreditano più corsi e professionalità. Se si sceglie un corso di riflessologia palmare, si accede alla professione di "Operatore Olistico del benessere ad indirizzo Posturale e di Massaggio Olistico", riflessologo accreditato, per esempio, SIAF.

 

Associazioni e organi di riferimento

Oggi esistono molte scuole e associazioni che, insieme allo yoga, propongono cure come la riflessologia plantare o altre pratiche alternative e iniziano a inserire nei loro programmi corsi e pratiche vere e proprie che riguardano la riflessologia della mano.

Sono scuole che solitamente si ispirano e insegnano l'antico massaggio cinese oppure la riflessologia indiana. Come sempre, l’importante è scegliere e sapere se i maestri sono davvero accreditati perché, come spesso accade, anche in questo settore possono nascondersi insidie e approfittatori. Una scuola italiana è per esempio l'Istituto di scienze manuali a Bologna.

 

Una mappa completa del corpo umano sulle mani

 

Altri articoli sulla riflessologia palmare:
> Il massaggio delle mani

 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy