Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

CONTRATTURA MUSCOLARE E TERMOTERAPIA

Il calore aiuta a risolvere le tensioni fisiche, le infiammazioni, le guerre che il sistema immunitario svolge contro i micro invasori, le lesioni e spesso anche contro alcune malattie. Scopriamo come la termoterapia possa aiutare in caso di contratture muscolari.

La muscolatura è una struttura complessa ed efficace che permette il movimento a qualsiasi essere vivente. Ne determina parte della forma fisica e strutturale, facendo così parte dei così detti: sistemi Vitali.

Nell’essere umano, come in tutti gli esseri viventi che possiedono lo scheletro, la muscolatura mantiene salda e composta ogni articolazione, permette il movimento, la forza, la resistenza e la flessibilità. Rappresenta dunque parte fondamentale della sopravvivenza.

Essendo un eccellente elastico che la Natura ha generato in tutti gli esseri viventi fin dagli albori della vita, oltre a godere di un’incredibile flessibilità e resistenza, gode di diversi sistemi di autodifesa e autoriparazione.

La contrattura muscolare può esser vista come un allarme naturale che si manifesta quando stiamo svolgendo un movimento o una serie di movimenti che mettono in pericolo sia la muscolatura stessa, sia qualunque altro tipo di tessuto.

Difatti, grazie alle informazioni che gli vengono trasmesse dal sistema nervoso, che oltre a sorreggere la struttura, si occupa di difendere tutti gli organi vitali da forti impatti, da bruschi movimenti fatti con eccessivo sforzo o velocità. Se un movimento viene percepito, dalla muscolatura, superiore a quello che la struttura fisica di un individuo può supportare con facilità, sorge la contrattura. Stesso fenomeno si manifesta quando un organo ha una qualunque forma di infiammazione.

 

Leggi anche Moxibustione, moxa e artemisia >>

 

La termoterapia contro le infiammazioni

Tra le svariate metodiche terapeutiche che si possono praticare per risolvere una contrattura c’è la termoterapia.

Già da tempo si sa che il calore aiuta a risolvere le tensioni fisiche, le infiammazioni, le guerre che il sistema immunitario svolge contro i micro invasori, le lesioni e spesso anche contro alcune malattie.

Il nostro stesso organismo aumenta il calore come prima risposta a qualsiasi disordine chimico che avviene al suo interno. Con l’aumentare del calore corporeo i tessuti si dilatano facilitando qualsiasi tipo di comunicazione tra le cellule e anche la loro mobilitazione tra i tessuti.  

Quando superiamo i nostri limiti e sorge una contrattura, possiamo facilitare e velocizzare la sua guarigione aumentando il calore in quel determinato punto mettendo delle semplici fasce o affidarci a macchinari addetti alla termoterapia.

Non bisogna però dimenticare la termoterapia che la natura ci ha donato attraverso le nostre mani, per esempio: Dopo ogni trauma o lesione, istintivamente l’essere umano ripone le sue mani nel punto dolente. Anche questo è un sistema di riparazione naturale denso di calore e, secondo le ultime teorie scientifiche sulla genetica, denso di informazioni che ripristinano il tessuto interessato. 

Il calore, sorgente e fonte di vita, se gestito in modo adeguato e incamerato nel proprio organismo in quantità equilibrata, può garantire la guarigione e il ripristino di qualsiasi tessuto.

 

Leggi anche

Argilla per sfiammare

> Cerotti riscaldanti per le contratture

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: