Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Mira Tonioni

Mira Tonioni

Mira Tonioni è nata nel 1982 a Savignano sul Panaro (MO) presso la Comunità Aurora (Centro di yoga) dove è vissuta fino ai vent’anni per poi trasferirsi in Toscana.

Laureata in Tecniche Erboristiche, ha frequentato la scuola superiore di Naturopatia ABEI con 4° anno master. Nel corpo docenti della scuola ABEI insegna alimentazione e nutrizione, naturopatia, erboristeria, botanica, farmacognosia, aromaterapia e medicina dell’habitat.

Da diversi anni lavora in realtà per l’educazione alimentare e ambientale in Toscana ed Emilia-Romagna,
con particolare attenzione verso l’alimentazione pediatrica e i percorsi alimentari vegetariani e vegani.

Creatrice del concetto di alimentazione sensibile, ha esperienza di agricoltura sociale, ortocultura, coltivazione biologica e della filiera corta soprattutto rivolta ai GAS, rivolgendo l'attenzione alla progettazione, realizzazione e consulenza in agricoltura sensibile (permacultura, orto sinergico e food forest).

MiraBio è il suo blog.


Articoli

Il decotto di cumino è una preparazione di tisana che viene fatta utilizzando appunto il cumino. Il cumino è anche chiamato comino e il suo nome scientifico è Cuminum cyminum appartenente alla famiglia botanica delle umbrellifere come la carota, il finocchio e l’anice. Il cumino cresce spontaneamente in Italia sopratutto nelle terre tra le Alpi e gli Appennini, inoltre in tutta Europa è molto comune e proprio il bacino del Mediterraneo è la sua culla d... »

Il cumino è una pianta che produce dei semi dal forte profumo aromatico utilizzati sia in cucina che come rimedio naturale per mantenere la salute. In particolare parliamo del cumino nero conosciuto con il nome scientifico di Nigella sativa appartenente alla famiglia delle ombrellifere come l’aneto, il finocchio e il prezzemolo. Il cumino è originario del area Mediterranea ma il suo nome ha più una via che arriva dalle terre arabe infatti dalla parola Kamun è... »

Caratteristiche del segno dello Scorpione I nati tra il 23 ottobre e il 22 novembre appartengono al segno zodiacale. Lo Scorpione è dominato dall'elemento acqua ma, in questo caso, non si tratta di un' acqua calma e limpida bensì di un' acqua profonda e fissa dove è possibile trovare molte sorprese. Infatti i nativi dello Scorpione sono persone profonde con molte risorse nascoste e anche hanno un certo magnetismo dato dalla loro misteriosa natura. A simboleggiare il segn... »

Il limone è una pianta ben conosciuta da tutti noi ed è possibile coltivare in Italia questo agrume anche in vaso. Il nome scientifico del limone è Citrus limon e appartiene appunto alla famiglia botanica degli agrumi come l’arancio e il mandarino. Questo arbusto è un sempreverde che quindi non perde le sue foglie in autunno ma ha un ciclo continuo e può fiorire anche 2 volte in un anno dando così più raccolti nel arco dell’annata. ... »

Caratteristiche del dragoncello Il dragoncello è una pianta erbacea utilizzata sia per aromatizzare i piatti in cucina che come rimedio naturale. Il suo nome scientifico è Artemisia drancunculus anche se è più comunemente chiamata estragone come nome popolare. La pianta è un piccolo cespuglio che viene riconosciuto per le particolari foglie allungate e dentellate che sprigionano al tatto uno specifico profumo dato dagli oli essenziali che contiene questa erb... »

La spirulina è un alga azzurra o meglio un cianobatterio che cresce nelle acque salate o dolci con un particolare pH. Esistono due tipi di questi cianobatteri l’Arthrospira platensis e maxima. Entrambi hanno un contenuto nutrizionale veramente eccezionale sopratutto in proteine, aminoacidi, vitamine e sali minerali.   Composizione della spirulina La spirulina è ricca sino oltre il 65% di aminoacidi e proteine notizia che piace ai vegetariani e vegani ma anche ad altr... »

I peperoni sono la verdura estiva per eccellenza e iniziano a produrre da giugno sino alla fine di settembre. Fermano la fruttificazione proprio quando la temperatura comincia ad abbassarsi mentre in altri paesi dove il clima è più caldo i peperoni sono produttivi anche tutto l’anno. I peperoni sono i frutti della pianta Capsicum annuum appartenente alla famiglia delle solanaceae come i pomodori, le melanzane e le patate. Tutti questi ortaggi sono originari dell’Amer... »

Il daikon è una pianta che produce una radice bianca simile alla carota ma molto più grande sino a 25 centimetri di lunghezza e 10 centimetri di diametro. Il suo nome significa infatti "grande radice" ed è conosciuta anche come ravanello cinese o mooli. Il suo nome scientifico è ravanello Raphanus sativus varietà longipinnatus e appartiene alla famiglia delle Brasicaceae come i broccoli, la senape e i cavoli. Non ancora molto conosciuta in Italia è pe... »

Il segno della Bilancia riguarda i nati tra il 23 settembre e il 22 ottobre. La Bilancia è il un segno d’aria come l’Acquario e i Gemelli e la sua principale caratteristica è quella di essere "eterica" nel senso di flessibile ma anche volubile come il flusso delle correnti d’aria. Dall' altro lato possiamo dire anche che è quasi impossibile afferrare la Bilancia per il suo reale modo di essere. La Bilancia ama i contatti con il mondo e con gli altri, le ... »

I nati tra il 24 agosto e il 23 settembre appartengono al segno della Vergine. La loro parola d’ordine è precisione: la Vergine infatti vuole essere sempre perfetta e tende a spingere anche gli altri ad esserlo altrettanto. Attenta ai dettagli, critica e pignola ha comunque intenti nobili dato che il suo scopo è che tutto sia a posto e che tutti stiano bene. L'elemento dominante della Vergine è a terra che le conferisce un senso di radicamento e la voglia di attivit... »

Il peyote è un piccolo catus, il cui nome scientifico è Lophophora williamsii, che cresce in modo spontaneo in America centrale. Questa pianta è utilizzata dall'uomo come sostanza enteogena nelle pratiche religiose e spirituali. Utilizzato già nel periodo preistorico, è arrivato fino ai giorni nostri grazie al suo continuo utilizzo da parte delle popolazioni native americane. Il peyote contiene una sostanza chimica chiamata mescalina, che... »

Il cumino è una spezia tipica delle zone mediorientali ed è composto dai frutti della pianta del Cuminum cyminum appartenente alla famiglia botanica delle apiacee come il coriandolo e altre spezie.La pianta del cumino è ricca di oli essenziali che le donano un aroma inconfondibile: sia le foglie che i frutti sono infatti utilizzati come aromatizzanti in cucina. In particolare i frutti, simili a piccoli semi, vengono raccolti ed essiccati per poi venire anche ven... »

Il drangon fruit è conosciuto anche con il nome di Pitaya e scientificamente invece è nominato Hylocereus undatus della famiglia delle Cactacee. Questa pianta è originaria dell’America Centrale ed in particolare in Messico e Guatemala ma trova diffusione anche nel sud-est asiatico in Cina, Australia e in Israele. Data la famiglia di provenienza questa pianta è un cactus con portamento ricadente. La particolarità della pianta di dragon fruit &... »

I piselli sono legumi prodotti dalla pianta Pisum sativum della famiglia botanica delle fabacee come appunto molti altri legumi: fagioli, ceci e lenticchie. I piselli sono quindi vegetali che vengono utilizzati sin dai tempi antichi nell’alimentazione del uomo e anche di alcuni animali. Le testimonianze a livello storico trovano l’uso dei piselli antecedente a 5 mila anni fa. Inoltre i piselli sono utilizzati come rimedi naturali in alcune problematiche di salute e per apportare p... »

L’Olio di Perilla è un olio ottenuto dalla pressione a freddo dei semi della pianta Perilla frutescens della famiglia della laminaceae la stessa di altre erbe aromatiche come menta, basilico e salvia. La Perilla è originaria dei paesi orientali come Cina, Giappone, India, Vietnam e Corea dove viene coltivata proprio per le sue proprietà benefiche e per l’uso alimentare come aromatizzante naturale dei cibi. La pianta di Perilla infatti viene utilizzata per insa... »

1 di 18