Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Mira Tonioni

Mira Tonioni

Mira Tonioni è nata nel 1982 a Savignano sul Panaro (MO) presso la Comunità Aurora (Centro di yoga) dove è vissuta fino ai vent’anni per poi trasferirsi in Toscana.

Laureata in Tecniche Erboristiche, ha frequentato la scuola superiore di Naturopatia ABEI con 4° anno master. Nel corpo docenti della scuola ABEI insegna alimentazione e nutrizione, naturopatia, erboristeria, botanica, farmacognosia, aromaterapia e medicina dell’habitat.

Da diversi anni lavora in realtà per l’educazione alimentare e ambientale in Toscana ed Emilia-Romagna,
con particolare attenzione verso l’alimentazione pediatrica e i percorsi alimentari vegetariani e vegani.

Creatrice del concetto di alimentazione sensibile, ha esperienza di agricoltura sociale, ortocultura, coltivazione biologica e della filiera corta soprattutto rivolta ai GAS, rivolgendo l'attenzione alla progettazione, realizzazione e consulenza in agricoltura sensibile (permacultura, orto sinergico e food forest).

MiraBio è il suo blog.


Articoli

La torta di ceci Questa ricetta della torta di ceci, conosciuta anche come cecina, è tipica della regione Toscana da Livorno a Pisa da Lucca a Cecina. La torta di ceci è molto semplice nei suoi ingredienti ma per riuscire croccante esternamente e morbida nel cuore, abbiamo bisogno di un po' di accortezza nel procedimento. Ingredienti > 1 litro di acqua fredda;> 400 grammi di farina di ceci;> 1 bicchiere di olio di oliva extravergine;> qb sale. Preparazione Unire l&rs... »

Il tarassaco è un'erba che cresce spontanea in tutta Italia, il suo nome botanico è taraxacum officinale e appartiene alla famiglia delle asteraceae. Il tarassaco viene anche conosciuto con il nome di piscialetto, dente di leone o soffione e può essere raccolto un po' dappertutto, dal mare sin su in montagna e anche a 2.00 metri di altezza. Il tarassaco è così comune da trovare nei campi incolti e nelle radure, inoltre ed è facilmente riconoscibile gr... »

Il ribes rosso è conosciuto con il nome botanico di Ribes rubrum della famiglia delle sassifragacea. Questa pianta è originaria dell’Europa occidentale ed è un arbusto che fruttifica molto bene anche in Italia nelle zone montane. Il ribes è genericamente coltivato come pianta da siepe o cespuglio ed esistono più specie di questa pianta: il ribes rosso, il ribes nero e quello bianco. Il ribes rosso fiorisce in primavera tra marzo e aprile per poi p... »

La tisana allo zenzero e limone è tra i migliori toccasana per la nostra salute. Lo zenzero è un ingrediente dal sapore speziato e piccante, che viene utilizzato per insaporire i piatti ma anche come rimedio naturale per il nostro benessere. Il limone, invece, è un agrume ricco di vitamina C e flavonoidi, con un eccezionale effetto antiossidante e anti invecchiamento. Il connubio tra questi due ingredienti conferisce alla tisana eccellenti proprietà salutari. ... »

Origini e stagionalità del mandarino Il mandarino è un albero della famiglia delle Rutaceae come gli altri agrumi quali limone, arancio e pompelmo. Il suo nome botanico è Citrus reticulata ed è un piccolo albero sempreverde che può crescere sino a 2 metri di altezza. Le sue foglie sono piccole e di un bel verde scuro con fiori bianchi formati da 5 petali che sbocciano in primavera. Il loro profumo è intenso e i fiori vengono utilizzati, come anche la... »

I pinoli sono i semi degli alberi dei pini, in particolare la varietà più utilizzata per la coltivazione e la raccolta dei pinoli è la Pinus Pinea, comunemente chiamata pino domestico e pino cembro. Nelle scaglie delle pigne di questi alberi sempreverdi si trovano avvolti in un guscio chiamato strobilo, i pinoli. Con la raccolta di 100 pigne indicativamente otteniamo 5 kg di pinoli sgusciati. Le pigne solitamente vengono raccolte tra ottobre ed aprile per poi essere... »

Cosa è la vitamina B12 La B12 è una vitamina conosciuta anche con il nome di cobalamina, dato che nella sua composizione troviamo un atomo di cobalto. Si tratta di una vitamina idrosolubile, che quindi può disciogliersi facilmente in acqua. Viene consigliato di bere l’acqua di cottura delle verdure proprio al fine di incrementare l’assunzione di vitamine idrosolubili e sali minerali. Per il benessere del nostro corpo è stato stimato un fabbisogno g... »

La rapa è conosciuta con il nome botanico di Brassica rapa e appartiene alla famiglia delle Brassicaceae come i broccolo, il cavolfiore e gli altri cavoli. Questa pianta è utilizzata fin dai tempi antichi, sopratutto per le ricette che vedevano come ingredienti le sue gustose foglie. Solo con il trascorrere del tempo, e con la selezione dei contadini, si è affermato il consumo della parte sotterranea. Sono molto gustose anche le cime di rapa, che sono le parti apicali del... »

Il mango è un albero tropicale originario dell'India e conosciuto con il nome botanico di Mangifera indica della famiglia delle Anacardiaceae. Le sue dimensioni possono arrivare a superare i 20 metri, il suo frutto ha una forma ovoidale, allungata, con una buccia sottile di colori variabili dal verde al rosso, dal giallo all'arancione. La polpa del mango è soda anche se vi sono alcune varietà più morbide e cremose. Il colore della polpa varia dal giallo all'arancio... »

Innanzitutto dobbiamo capire cosa è una proteina e dove possiamo ottenere queste elementi indispensabili per la nostra dieta quotidiana. Le proteine sono polimeri biologici, cioè molecole composte da amminoacidi legati insieme e che possono formare tantissime tipologie di proteine anche di grandi dimensioni con differenti attività specifiche per la funzionalità del nostro corpo. Alcune proteine sono necessarie per la struttura del corpo per creare tessuti, tendini ... »

Il magnesio è un minerale di cui il nostro corpo ha bisogno per stare in salute. Infatti il nostro organismo utilizza il magnesio in una vasta gamma di funzioni biochimiche come la contrazione muscolare, l’equilibrio idrosalino, la produzione di energia cellulare e inoltre è indispensabile per l’apparato digerente, il sistema nervoso e l’apparato cardiaco. Il magnesio si trova in natura solitamente sotto forma di sale di magnesio quindi essendo un sale è... »

Lo zucchero di barbabietola è quello zucchero che si ottiene dall’estrazione e lavorazione del liquido prodotto dalla barbabietola comune. Il nome botanico di questa pianta è Beta vulgaris anche se viene ricordata più comunemente con l’appellativo di barbabietola rossa proprio per il suo colore intenso del tubero e delle foglie. Appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae come gli spinaci e la bieta. La barbabietola è una pianta biennale che produce f... »

La crema budwig è una speciale ricetta che viene preparata per avere una prima colazione equilibrata e completa di tutti gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per restare in salute e avere la carica per tutta la giornata.   La ricetta della crema budwig Ingredienti > 150 g di frutta di stagione;> 1 banana o 2 cucchiai di miele;> una manciata di semi oleaginosi;> un cucchiaio e mezzo di semi di lino o olio di lino;> il succo di 1 limone;> 2 cucchiai di cereali cr... »

Il ribes è una pianta che produce grappoli di bacche sferiche dal sapore dolce e acidulo. Questa pianta appartiene alla famiglia delle Grossulariaceae e viene considerata una delle piante che producono frutti di bosco come i lamponi, le more e le fragoline. Il ribes è una pianta che è presente e ben diffusa in Italia sopratutto nelle zone montane e alpine purché non vengano superati i 1000 metri. Anche nelle zone collinari se il clima è fresco, ventilato e c... »

L’elicriso è una pianta erbacea tipica della zona Mediterranea e può essere coltivata in giardino o anche in vaso in tutta Italia. L’elicriso infatti è una pianta originaria delle zone del Europa meridionale e dell’Africa nordoccidentale. Cresce spontaneamente nella macchia mediterranea, nei campi abbandonati, lungo le coste, nelle scarpate rocciose e nelle prati non coltivati. In Italia è comune e cresce spontaneamente soprattutto nel Sud e sulle... »

1 di 21