Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Mira Tonioni

Mira Tonioni

Mira Tonioni è nata nel 1982 a Savignano sul Panaro (MO) presso la Comunità Aurora (Centro di yoga) dove è vissuta fino ai vent’anni per poi trasferirsi in Toscana.

Laureata in Tecniche Erboristiche, ha frequentato la scuola superiore di Naturopatia ABEI con 4° anno master. Nel corpo docenti della scuola ABEI insegna alimentazione e nutrizione, naturopatia, erboristeria, botanica, farmacognosia, aromaterapia e medicina dell’habitat.

Da diversi anni lavora in realtà per l’educazione alimentare e ambientale in Toscana ed Emilia-Romagna,
con particolare attenzione verso l’alimentazione pediatrica e i percorsi alimentari vegetariani e vegani.

Creatrice del concetto di alimentazione sensibile, ha esperienza di agricoltura sociale, ortocultura, coltivazione biologica e della filiera corta soprattutto rivolta ai GAS, rivolgendo l'attenzione alla progettazione, realizzazione e consulenza in agricoltura sensibile (permacultura, orto sinergico e food forest).

MiraBio è il suo blog.


Articoli

L’assenzio è una pianta conosciuta con il nome scientifico di Artemisia absinthium, appartenente alla famiglia delle asteraceae. In Italia questa pianta cresce comunemente e viene chiamata artemisia romana o maggiore. L’assenzio è una pianta erbacee che cresce in modo arbustivo sino anche 1 metro di altezza. Le sue foglie sono di un particolare verde argentato dovuto anche ad una leggera peluria che le ricopre. I suoi fiori sono delle piccole infiorescenze ... »

Il mate è un infuso preparato con le foglie dell'arbusto Ilex paraguariensis (noto anche come yerba mate), un sempreverde simile all’agrifoglio che cresce sponteneamente in Paraguay, Brasile, Argentina e Uruguay. Questa bevanda viene usata in modo simile al tè e, per questo, è conosciuta anche come tè del Paraguay o Tè dei Gesuiti. In Europa venne diffusa dopo la scoperta dell’America. Il sapore del mate ricorda il tè, ma la sua ... »

La calamintha nepeta è il nome scientifico che viene dato all’erba aromatica conosciuta popolarmente con il nome di nepitella. La calamintha è molto simile alla menta di cui ricorda la forma e persino l’odore delle sue foglie ricorda l’aroma della menta ma botanicamente non è una menta. La sua similitudine comunque le ha dato comunque l’appellativo popolare di mentuccia. La calamintha è una pianta perenne che cresce in modo ramificato e poss... »

Cosa sono le proteine Le proteine sono sostanze nutritive composte da una sequenza di aminoacidi uniti da legami peptidici. Di questi aminoacidi ne esistono 20 tipologie che creano la multitudine di proteine presenti in natura. Tra questi 20 aminoacidi 8 vengono definiti essenziali perché il nostro corpo non riesce a produrli autonomamente e ha quindi bisogno di introdurli con la dieta.   A cosa servono le proteine Le proteine principalmente hanno una funzione strutturale e quindi... »

Il lentisco è una pianta sempreverde tipica della macchia mediterranea che cresce sino a raggiungere i 4 metri di altezza. Il suo nome scientifico è Pistacia lentiscus e appartiene alla famiglia botanica delle Anacardiaceae a cui appartiene anche il pistacchio. Il lentisco cresce con portamento ad albero basso e con chioma di diametro anche di 3 metri, possiede foglie verdi lucide di forma ovale e fiorisce in estate in fiori verdi se è un esemplare femmina oppure in infio... »

Il limone è un agrume originario delle terre asiatiche tra l’India e l’Indocina. Il suo nome botanico è Citrus limon e gli esperti credono che sia nato dal incrocio naturale tra il cedro e il lime. Questo agrume ha portamento di un albero che può crescere sino a 6 metri di altezza con molte ramificazioni e sviluppo cespuglioso. I suoi rami hanno le spine e possiede foglie di forma ellittica di color verde scuro sopra e chiaro sotto. Fiorisce in profumatissimi ... »

Le patate viola sono una variante molto particolare di patate sempre della famiglia delle solanaceae. Tra le patate viola possiamo considerare la patata vitelotte chiamata anche patata nera, la patata turchese e blu, la patata violette che ha la buccia viola ma la polpa gialla e la patata viola originaria delle terre del Perù e del Cile che è viola sia dentro che fuori. Queste patate viola provenienti dalle Ande peruviane si sono poi diffuse nel Vecchio continente sino ai giorni... »

L’argilla è un composto minerale, una miscela di diversi minerali che sono differenti per ogni sito di raccolta del argilla. Infatti la composizione chimica dell’argilla varia molto nelle sue proporzioni ma comunque ha una maggiore prevalenza di silicati di alluminio asosociato ad altri minerali quali ferro, magnesio e calcio. Esistono infatti molte diverse tipologie di argilla che hanno colori differenti, minerali differenti e che hanno varie differenti proprietà pe... »

L’Arnica è una pianta erbacea della famiglia delle Asteracea e il suo nome botanico è Arnica montana. Cresce bene in tutta Europa e in Asia soprattutto nelle zone collinari e montane in un esposizione soleggiata. L’arnica è attualmente una pianta protetta perché con l’urbanizzazione e antropizzazione crescente vi sono sempre meno zone idonee per il suo sviluppo e in questo modo stiamo rischiando di perdere i migliori habitat naturali in cui cresce... »

Il bergamotto è un agrume che cresce alto sino a 4 metri e produce frutti simili alle arance ma dal colore verde giallo e dal sapore più acidulo e amarognolo. Il suo nome scientifico è Citrus Bergamia e appartiene alla famiglia botanica delle rutaceae. Questo agrume è originario delle terre turche ma viene comunemente coltivato con successo anche nel Sud d’Italia. Il bergamotto è nato inoltre dal incrocio del arancio amaro e della limetta acida per que... »

Fagioli all'uccelletto, tradizione Toscana I fagioli all’uccelletto sono una ricetta tradizionale della Toscana e più precisamente sono originari della zona contadina intorna a Firenze. Questa ricetta è un contorno vegetariano semplice, economico e molto gustoso. La scelta dei fagioli determina il risultato del piatto più o meno saporito o cremoso. Possiamo utiizzare fagioli borlotti, monachini ma i migliori sono i fagioli cannellini o i tipici fagioli toscani. Gli... »

Farina di grano Quando parliamo di farina pensiamo subito alla farina di grano tenero derivata dalla macinazione del chicco di grano Triticum aestivum. Da questo grano con diverse lavorazioni possiamo ottenere farine di tipo 00, 0, 1, 2 o semiintegrale e integrale.  La farina di grano tenero tipo 00 è la farina più raffinata, che è stata abburattata, ed è la più bianca di tutte. Dal tipo 00 sono stati eliminati tutti gli elementi del chicco di grano co... »

La torta di ceci Questa ricetta della torta di ceci, conosciuta anche come cecina, è tipica della regione Toscana da Livorno a Pisa da Lucca a Cecina. La torta di ceci è molto semplice nei suoi ingredienti ma per riuscire croccante esternamente e morbida nel cuore, abbiamo bisogno di un po' di accortezza nel procedimento. Ingredienti > 1 litro di acqua fredda;> 400 grammi di farina di ceci;> 1 bicchiere di olio di oliva extravergine;> qb sale. Preparazione Unire l&rs... »

Il tarassaco è un'erba che cresce spontanea in tutta Italia, il suo nome botanico è taraxacum officinale e appartiene alla famiglia delle asteraceae. Il tarassaco viene anche conosciuto con il nome di piscialetto, dente di leone o soffione e può essere raccolto un po' dappertutto, dal mare sin su in montagna e anche a 2.00 metri di altezza. Il tarassaco è così comune da trovare nei campi incolti e nelle radure, inoltre ed è facilmente riconoscibile gr... »

Il ribes rosso è conosciuto con il nome botanico di Ribes rubrum della famiglia delle sassifragacea. Questa pianta è originaria dell’Europa occidentale ed è un arbusto che fruttifica molto bene anche in Italia nelle zone montane. Il ribes è genericamente coltivato come pianta da siepe o cespuglio ed esistono più specie di questa pianta: il ribes rosso, il ribes nero e quello bianco. Il ribes rosso fiorisce in primavera tra marzo e aprile per poi p... »

1 di 21