Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Loredana Zilioli

Loredana Zilioli

Nata a Pavia nel 1975, attualmente vive a Piacenza.
Ha conseguito il diploma triennale per operatore Shiatsu e fondamenti di Moxibustione presso scuola Shiatsuxin Milano di Franco Bottalo. Ha approfondito diverse tecniche di massaggio (thailandese con olii, linfodrenaggio metodo Vodder, sportivo e antistress).
Successivamente frequenta la scuola di Operatore del Benessere e di Naturopatia presso Lumen Scuola di Naturopatia, Ecovillaggio e Scuola di Cucina Naturale a San Pietro in Cerro (PC), completando la formazione in materia di Naturopatia Olistica, Fiori di Bach, Riflessologia Podalica Olistica®, Iridologia, Aromaterapia, Medicina Ayurvedica. Prosegue tuttora la propria formazione in discipline olistiche e naturali.
È appassionata di tarocchi di Marsiglia e applica da anni il metodo di lettura della scuola Camoin-Jodorowsky. Pratica il Reiki Usui, partecipando annualmente a seminari residenziali di formazione e approfondimento.
Medita regolarmente, singolarmente e/o in gruppo, adottando diverse metodologie: Trascendentale, mindfulness, visualizzazioni, PNL. Partecipa ad un gruppo di studi e pratica di Quarta Via e Danze di Gurdjieff.
È appassionata di lettura e scrittura, ha pubblicato la raccolta di racconti “la donna con la bombetta” in ebook presso Robin Edizioni.


Articoli

L'harpagophytum procumbens, detto comunemente artiglio del diavolo, è una pianta erbacea rampicante perenne, il cui habitat naturale è costituito da clima caldo e secco, e terreno sabbioso. Si trova infatti nelle steppe e nei deserti dell'Africa del nord e centrale. Si presenta con foglie rampicanti e fiori viola. Le radici secondarie presentano uncini da cui vengono estratti i principi attivi che rendono questa pianta un integratore e un rimedio naturale molto utile in caso di ... »

Sudorazione eccessiva Il sudore è una secrezione naturale e utile del corpo. Serve infatti a mantenere stabile la temperatura corporea e a smaltire tossine: la pelle è un organo emuntore secondario che, grazie anche al sudore, espelle elementi di scarto metabolici. La sudorazione eccessiva dipende da molti fattori: durante l'attività fisica si suda naturalmente di più che a riposo, anche le situazioni di tensione portano alcune persone a sudare. Le temperature este... »

Capillari fragili: cause e sintomi Il nostro corpo è percorso da una fitta rete di vene e venuzze. I capillari fragili possono apparire su gambe, braccia e viso. Nel caso dei capillari sulle gambe molta responsabilità della loro fragilità è imputabile ad una cattiva circolazione. I capillari, insieme alla circolazione linfatica, permettono il nutrimento e il ricambio metabolico delle cellule del corpo. Quindi nutrono e permettono lo smaltimento degli scarti.  ... »

Candida vaginale: sintomi La candida vaginale è una infezione dovuta ad un fungo, il Candida Albinas. Solitamente questo fungo è presente nella comune flora dell'organismo che la ospita ma, grazie alle specifiche caratteristiche dell'ambiente in cui si trova,non sviluppa infezioni. Quando però, a causa di alterazioni metaboliche interno o ambientali esterne, l'ambiente vaginale cambia il proprio stato, la si possono sviluppare i sintomi della candida. La candida interessa... »

Spina calcaneare: sintomi La spina calcaneare è una formazione ossea sul calcagno, solitamente associata a dolore sia a riposo che dopo aver camminato o aver caricato gli arti inferiori. Le cause della formazione della spina calcaneare sono da ricercare in una infiammazione del tendine di Achille o della muscolatura della pianta del piede, detta fascite plantare. Queste due cause determinano l'infiammazione che genera la formazione ossea detta sperona o spina calcaneare, formazione oss... »

Tecarterapia: cos'è e a cosa serve La Tecarterapia è un particolare metodo terapeutico e di cura basato sulla stimolazione endogena di produzione del calore. Altre terapie, quali gli ultrasuoni e la laser terapia, applicano lo stesso principio di uso del calore per curare, ma a differenza di questi la Tecarterapia, tramite l'uso di particolare condensatori e piastre elettriche, stimola la mobilizzazione interna degli ioni interni ai tessuti. La Tecarterapia si configura quindi c... »

La gravidanza è un momento molto delicato e magico per la donna e per il bambino: la nascita di una nuova vita, il suo crescere e il suo formarsi, i preparativi che il corpo mette in atto per accogliere il nuovo essere, e il culmine del parto, della nascita, con tutte le aspettative, le paure, e l'entusiasmo che porta con sé. Ogni donna nutre dubbi, seppur per un breve momento, su quale sia il modo migliore per partorire: parto naturale o parto cesareo, parto in casa o presso st... »

Occhi gonfi: le cause più comuni Gli occhi gonfi sono caratterizzati da un ristagno di liquidi alle palpebre. Le motivazioni possono essere varie, le più comuni sono: > trauma: quando l'occhio o la parte intorno ad esso viene sottoposto ad un trauma o una contusione, si può formare un edema e a volte anche un ematoma, con alterazione del campo visivo e del colore della pelle intorno all'occhio; > orzaiolo e/o calazio: l'orzaiolo e il calazio colpiscono le ghiandole ... »

I massaggi in gravidanza La gravidanza è un momento molto speciale e delicato per la donna che la vive, così come per il futuro nascituro. Le opinioni riguardo la gestione del periodo della gestazione variano dal prescrivere il riposo assoluto al garantire la possibilità di condurre uno stile di vita privo di accorgimenti. In realtà la gravidanza non è una malattia, è uno stato fisiologico naturale, ma può portare diversi inconvenienti e divers... »

Moxa: cos'è La moxibustione, chiamata anche moxa, è una tecnica terapeutica che arriva dall'oriente. Si basa sui principi della Medicina Tradizionale Cinese, importata e rivista poi dal Giappone nella forma che conosciamo tutt'oggi. La cultura Giapponese ha apportate modifiche di forma e applicazione della Medicina Cinese, ma i concetti e i postulati sono originali. Il massaggio, l'agopuntura, la moxa, la coppettazione, l'uso di determinate erbe, fino all'alimentazione, pi&ugrav... »

La posizione podalica del feto può essere corretta ricorrendo alla moxa, un antico metodo che si fonda sui principi della medicina tradizionale cinese. Essa è efficace nell' 80% dei casi e, se ben eseguita, non presenta particolari controindicazioni.   Feto in posizione podalica La naturale gestazione del feto prevede che esso si metta in posizione cefalica, quindi con la testa girata verso il basso e verso il canale vaginale della madre, tra la 30' e la 32' settimana. Al... »

La pelle va incontro ad una rigenerazione continua ma, come ogni parte del corpo, invecchia anche. A seconda di come l'abbiamo trattata può mostrare o meno segni di invecchiamento e cedimento, mostrare tutti i suoi anni, se non di più, oppure essere ancora fresca e idratata come a 20 anni. Fino intorno ai 40 anni il collagene permette ancora alla pelle di mantenere una elasticità sufficiente a non mostrare eccessivi segni permanenti. Se però non ci si prende cura d... »

Insonnia: cause Spesso si sente dire che per risolvere un problema nel modo più naturale possibile è necessario agire sulla causa, senza adottare soltanto ed esclusivamente un rimedio sintomatico.  Questa osservazione ha senso: è infatti probabile che, se il disturbo ha radici in atteggiamenti e meccanismi ripetuti e usuali, una volta sospeso il rimedio naturale si ritorni allo stato preesistente. E così l'insonnia, come molti altri disturbi, dopo averci dato ... »

Gli oli essenziali e il loro effetto sull'umore Gli oli essenziali sono degli ottimi aiutanti per il buonumore, sopratutto se utilizzati tramite la lampada brucia essenze e inalati. Ma come e perché funzionano? Lo stato emotivo di ciascuno di noi è determinato da molti fattori, molti dei quali sono reazioni fisiche a come vediamo il mondo. L'umore può, quindi, cambiare per fattori esterni e fattori interni. Se poco possiamo sui fattori esterni, poiché la vita non s... »

Meditazione: cos'è e come farla Quando si parla di meditazione la prima e più comune immagine che si presenta alla mente, sopratutto se non si è mai meditato o se si è dei principianti, è quella di un guru seduto in posizione impossibile e scomoda che sta fermo per periodi di tempo lunghissimi e in mezzo alle intemperie. In parte questa immagine è veritiera: meditare significa mantenere la calma in qualsiasi posizione e situazione, ma questo è ... »

1 di 13