Elisa Cappelli

Elisa Cappelli

Elisa Cappelli

 

Trainer Olistico - Insegnante di yoga taoista e meditazione in movimento 

 

Si laurea in Filosofia (110 cum laude) presso l'Università di Siena con una tesi su ginnastica energetica cinese (qi gong) e antropologia del corpo. Nel 2009 inizia a praticare Tai Chi con il Prof. Giuseppe Cognetti e il M° Enrico Vivoli. Diventa istruttrice F.I.A.M. (Federazione Italiana Arti Marziali). In New Mexico studia qi gong e yoga presso il Moga Dao Institute . Si forma con Naomi Milne in movimentoterapia. Dal  2012 è Operatore Tecnico del Benessere A.S.I. (Discipline Bio Naturali - Arti orientali). Ekalix.eu è il suo blog. 

 

Immagine | Arianna Tondo


Articoli

Tra le tecniche energetiche più innovative ed efficaci se ne trovano molte il cui presupposto di base è tanto semplice quanto profondo da esplorare: siamo vibrazione materializzata. Il bagno di gong è una di queste.  Vediamo cosa sono i bagni di gong e in che modo la vibrazione va ad agire sul tutto il corpo riportando armonia.   Cos'è il bagno di gong  Attraverso la percussione del gong nei riceventi vengono stimolate le onde alfa ma anche... »

La cellulite ha cause spesso multifattoriali, che si collegano alle abitudini alimentari, alla mancanza di movimento e anche alla modalità con cui si orienta il pensiero. L'obiettivo finale di qualsiasi sequenza di movimento con livelli graduali dovrebbe essere quella di migliorare la circolazione, il tono muscolare e l'elasticità della pelle.    Cosa sapere sulla cellulite prima di fare gli esercizi La cellulite è la manifestazione di un'infiammazione dei... »

Che lo si chiami hiking o trekking, l'arte del camminare ci rende quasi immortali. Scopriamo tutti i benefici del trekking.   Trekking: esplorazione della natura (e di se stessi) Al di là delle esagerazioni iperboliche, è davvero così, nel senso che quando decidiamo di fare un'escursione stiamo preparando i nostri polmoni a respirare aria buona, le gambe a muoversi anche portate da una forza che parte dalla schiena e viene sorretta dai muscoli paravertebrali e addom... »

Forse non sono state comprese le rispettive visioni. Forse non c'è stato rispetto. Forse non si vedono più opportunità per crescere insieme. Magari a fasi alterne è venuta meno la disponibilità l'uno per l'altra: ci possono essere molte ragioni per cui una storia si chiude e diversi possono essere i livelli di evoluzione di coscienza dei due partner. Vediamo come riuscire in un momento così delicato a non perdere se stessi.   Incontrarsi, viversi... »

La primavera e la tarda primavera possono essere un buon momento per risvegliare il corpo e le giornate invogliano di certo in questo senso. Al bando tutte le intenzioni illusorie di guadagnare in lunghezza muscolare, massa magra o altro, poco prima dell'estate: il corpo richiede un lavoro costante, non ci si può improvvisare abili a modellarlo come lo si vuole in pochissimo tempo; pensare questo vuol dire andare contro a tutte le regole di base metaboliche e di fisiologia articolare, ... »

Il termine "cellulite" fu coniato in Francia nel 1922 da Alquier e Paviot che andava a definire un inestetismo, creando un po' di ambiguità con il già conosciuto cellulitis con cui nel lessico medico inglese si descrive un'infezione cancrenosa dei tessuti sottocutanei. Il nuovo termine introdotto dai due andava a descrivere una distrofia dei tessuti mesenchimiali (di origine embrionale) senza far riferimento ad alcun elemento relativo all'infiammazione cronica... »

Fuße gut, alles gut, "Piedi sani, corpo sano" è il titolo del bel libro di Carsten Stark, tradotto in italiano da Laura Bortot e pubblicato in Italia da Edizioni Il Punto d'Incontro. La dedica è al fratello "che ha dovuto rinunciare a una carriera a livello mondiale da saltatore in alto per cause mediche non ben identificate". Il libro si basa soprattutto su esperienze concrete, aneddoti pratici, consigli attuabili; non è l'ennesimo libro teorico su come il piede ac... »

Ci si lamenta spesso perché i genitori si atteggiano sempre con ansia e un certo affanno anche quando i figli crescono e magari hanno già creato un proprio nucleo familiare. La vera occasione, quando incontriamo qualcosa che ci fa soffrire, che ci riporta indietro, che ci costringe a fare i conti con la nostra impazienza, la vera occasione è un cambiamento di prospettiva. Vediamo come cambiare prospettiva e guarda la propria madre solo come... una persona.   Vedere l... »

Possono essere molteplici le cause che ci hanno portato a un infortunio: stanchezza, negligenza, disattenzione, condizioni atmosferiche, interiori, emotive, variabili dovute a distrazioni proprie o altrui. In generale, al di là della causa, l'accettazione della condizione successiva all'infortunio è un passaggio da non sottovalutare. Certo, la gravità cambia l'approccio alla novità dell'evento, ma anche quando si tratta di una faccenda di media entità occorr... »

Ecco alcuni consigli molto importanti per vivere bene la relazione di coppia, dalla meditazione alla camminata fino alla possibilità di cantare anche insieme ed evitare di disperdere energia inutilmente.   1. Fare i conti con il "qui e ora"  Non colpite, spiegate. Non aggredite, mostrate. Non offendete ma non trattenete la rabbia. Sembra un equilibrio davvero complesso, ma la ricerca di questa tendendenza comportamentale ci evita di riversare tutto sul partner. Stare sul pr... »

L'arte di chiedere scusa è parte integrante dell'arte di stare al mondo. Se ci muoviamo come osservatori, come coloro che compiono azioni nelal propria vita possiamo osservare anche senza caotico travolgimento emozionale quanto spesso si finisce per dire o fare cose che non si sarebbero volute affermare o compiere. Quest'arte si impara. E, anzi, va allenata.   I 4 benefici del chiedere scusa Iniziamo col dire che chi trae reali benefici del chiedere scusa è colui che lo fa ... »

Essere pronti a ballare significa essere pronti di animo e di cuore, tenere attivi i sensi e non vergognarsi, dal momento che non sussiste ragione valida per evitare di muovere il corpo a ritmo.   La danza: come e quando Anche quando il ritmo manca, lo si può creare interiormente, sentire la propria armonia, la propria velocità interiore. Meglio se scalzi, meglio se su terra, meglio se all'aria aperta. La danza è qualcosa cui si può far ricorso in ogni momento... »

Quando parliamo trail running siamo nell'ampia famiglia degli sport che appartengono alla branca della corsa, con il dettaglio che questo sport viene praticato in natura, lungo sentieri più e meno tracciati. Gli ambienti in cui lo si pratica possono essere montagna, natura, bosco, collina ma anche il deserto. Aumentano quindi le possibilità di uscite in impervie discese, salite, tra rocce e fiumi. Aumentano anche le possibilità di incontrare animali, dai cinghiali alle ze... »

L'allenamento funzionale - o anche nota come functional training - serve a migliorare non solo il gesto sportivo ma la percezione di se stessi nello spazio e l'efficacia con cui si svolgono determinate azioni. Scopriamone la tecnica e i benefici per la salute del corpo.   La tecnica del Functional training: funzionale sì, ma a cosa? L'allenamento funzionale, se portato avanti in modo costante, permette di sviluppare familiarità con movimenti come roll e twist (ro... »

Certe volte l'espressione facciale del sorriso sembra quanto di più lontano, eppure sorridere ci permette di avvicinare fortuna, successo e persone orientate sulla stessa lunghezza d'onda. Il volto è modulo di riconoscimento sociale ed espressione di forza vitale interna. Non è un caso che sistemi come l'iridologia o la medicina tradizionale cinese sappiano rintracciare lo stato degli organi interni dai segni sulle linee energetiche che percorrono il viso.  Certo, no... »

1 di 38