Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

I PRODOTTI NATURALI PER LA RASATURA DELLA BARBA

Stanchi dei soliti prodotti irritanti e schiumogeni per la rasatura della barba? Perché, allora, non provare queste alternative completamente naturali?

Rasatura della barba con prodotti naturali

Se si parla di prodotti naturali per la rasatura della barba non si può non citare il sapone di Aleppo, un sapone a base di olio d’oliva e olio d’alloro, composto esclusivamente da ingredienti naturali vegetali e dunque privo di additivi di sintesi. La sua composizione lo rende indicato soprattutto alle pelli delicate o in caso di allergie ed intolleranze a profumi, alcol e altri additivi; ovviamente, però, può essere usato da tutti. Il sapone di Aleppo può avere una maggiore o minore percentuale di olio d’alloro; se la pelle è particolarmente delicata è consigliabile sceglierne uno con una bassa percentuale di olio d’alloro. In alternativa, si può provare il sapone di Nablus, ottenuto con olio di oliva puro, di prima spremitura.

Un altro dei prodotti utili per la rasatura della barba è il sapone di nigella, anch'esso completamente naturale e privo di additivi chimici. L’ingrediente principale, in questo caso, è il cumino nero; l’altro componente è l’olio d’oliva; qualche volta il sapone di nigella contiene anche l’olio d’alloro; in tal caso si parla di sapone di Aleppo alla nigella. Quando usato per la rasatura della barba, questo sapone naturale risulta anche idratante e contribuisce, dunque, a risolvere il problema della pelle secca.

Questi saponi naturali possono essere usati, oltre che per la rasatura della barba, per l’igiene di tutto il corpo.

 

LEGGI ANCHE I COSMETICI NATURALI PER L'UOMO

 

Prodotti naturali da usare dopo la rasatura della barba

Per rispettare fino in fondo la propria pelle anche dopo la rasatura si può ricorrere a oli naturali da utilizzare come dopobarba, per idratare e prevenire o ridurre le irritazioni cutanee. Sono utili, a tal fine, l’olio d’oliva, l’olio di mandorle dolci, l’olio di karitè e l’olio di jojoba. Basta ungersi leggermente le mani e passarle sul viso, soprattutto nelle zone che tendono a screpolarsi. Per evitare l’effetto lucido è consigliabile, oltre a usare una quantità minima di prodotto, farsi la barba come prima cosa appena alzati, in questo modo si otterrà un doppio beneficio: non ci si raderà di corsa rischiando di tagliarsi, e si darà il tempo, a questi oli naturali, di riassorbirsi bene prima di uscire di casa. Se si teme molto l’effetto unto, l’olio più consigliabile è quello di jojoba, di rapidissimo assorbimento.

Altri prodotti naturali utili dopo la rasatura della barba sono il gel d'aloe vera e l’olio essenziale di camomilla. Il gel d’aloe vera aiuta a lenire rossore e bruciore, oltre che e a rimarginare piccole ferite; presenta, inoltre, proprietà emollienti e rinfrescanti; va applicato in piccolissime quantità, solo nelle zone interessate.

L’olio essenziale di camomilla ha proprietà lenitive e antinfiammatorie. Bisogna aggiungerne 5 o 6 gocce in mezzo bicchiere d’acqua e applicare su tutto il viso con l’aiuto di una spugnetta o di un dischetto di cotone.

 

LEGGI ANCHE

Tutte le proprietà e gli usi dell'olio di alloro

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: