Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

BAMBINO NATURALE

Prodotti naturali per bambini

Quando si tratta di bambini, spesso viene voglia di affidarsi a prodotti naturali e, dunque, di conoscerne meglio gli usi. Capita soprattutto con i neonati, ma i prodotti naturali sono consigliabili sempre, anche nei bambini più grandi. Vediamone qualcuno.

>  La camomilla per i bambini

>  L'avena

>  L'amido di riso per i bambini

>  Il bicarbonato di sodio

>  Il sapone naturale per i bambini

>  L'olio di mandorle dolci per i bambini

Prodotti naturali per i bambini

 

La camomilla per i bambini

La camomilla è una pianta molto conosciuta per le qualità sedative e calmanti che sono dovute, principalmente, alle proprietà antispasmodiche.

Le tisane a base di camomilla vengono usate sia nei neonati, sia nei bambini più grandi per favorire il rilassamento e il sonno notturno e anche per calmare i doloretti a livello gastrointestinale.

La camomilla, però, oltre che per preparare tisane rilassanti e calmanti, può essere utilizzata per l’igiene e la cura del corpo dei bambini. Per esempio, una garza intinta nell’infuso di camomilla è utile per rimuovere le piccole secrezioni che si possono osservare intorno agli occhi dei bambini, quando sono raffreddati. Inoltre, si possono fare dei bagni di camomilla, che risultano lenitivi e addolcenti.

 

L’avena 

Per fare un bagnetto naturale ai bambini, si può usare l’avena colloidale, utile soprattutto in estate, per prevenire o lenire la sudamina, cioè quell’eruzione cutanea che si manifesta sulla pelle dei bambini quando si surriscaldano o sudano eccessivamente.

In commercio esistono sacchetti di avena già pronti, da utilizzare come spugnette per il bagno. Si possono però preparare anche in casa; occorrono avena, due o tre gocce di olio essenziale di lavanda e sacchetti di un tessuto naturale leggero e morbido, per esempio il lino.

 

L’amido di riso per i bambini

L’amido di riso è un altro prodotto naturale molto indicato per l’igiene dei bambini. Sciolto nell’acqua del bagnetto ha azione ammorbidente, lenitiva e antinfiammatoria. Nei neonati, può essere utilizzato anche per detergere il cuoio capelluto, in tal caso bisogna preparare una pappetta con acqua e amido di riso, da passare delicatamente sulla testa del bambino e poi risciacquare.

L’amido di riso è utile anche come prodotto dopo bagno, o al cambio del pannolino. Si usa come un talco perché ha ottime qualità assorbenti ma, a differenza del talco comune, non ostruisce i pori. Attenzione, però, ad acquistare amido di riso puro perché spesso, specie nella grande distribuzione, si trovano prodotti a base di amido di riso che contengono altre sostanze per niente naturali.

 

Scopri anche quali sono i prodotti naturali da usare in gravidanza

Prodotti naturali in gravidanza

 

Il bicarbonato di sodio 

Un cucchiaio di bicarbonato di sodio può essere aggiunto all’acqua del bagnetto per mantenere morbida la pelle del neonato. Grazie all’azione lenitiva è particolarmente indicato soprattutto quando sono presenti irritazioni cutanee, per esempio dermatite da pannolino o sudamina.

Nei bambini più grandi, come anche negli adulti, i gargarismi con acqua e bicarbonato sono un buon rimedio naturale contro il mal di gola.

 

I saponi naturali per i bambini

Per l’igiene quotidiana dei bambini possono essere, inoltre, molto utili i saponi naturali, in particolare il sapone di Aleppo e il sapone di Nablus.

Il sapone di Aleppo contiene olio di oliva e olio di alloro, in percentuali variabili. Più è elevata la percentuale di olio d'alloro, più il sapone di Aleppo è profumato e prezioso. Per i bambini, però, è più indicato un sapone di Aleppo con meno olio d’alloro e più olio d’oliva, perché maggiormente delicato ed idratante. Può essere usato per l’igiene di tutto il corpo, comprese igiene intima e cuoio capelluto. Attenzione, però, a non farlo andare negli occhi perché è leggermente irritante. Il sapone di Aleppo è utile anche per profumare in maniera naturale i cassetti e gli armadi dei bambini

Il sapone di Nablus viene ottenuto da olio d’oliva di prima spremitura ed è completamente naturale. Come il sapone di Aleppo, è indicato per l’igiene di tutto corpo; è particolarmente utile nei bambini con la pelle secca, in quanto molto idratante.

 

L’olio di mandorle dolci per i bambini

Uno dei prodotti naturali che non può proprio mancare nelle case di nessuno, ma soprattutto in quelle dove ci sono bambini, è l’olio di mandorle dolci. Può essere utilizzato davvero in tantissimi modi diversi:

  • Per bagni oleosi. La pelle delicata dei bambini, soprattutto dei neonati, può trarre beneficio da un bagno oleoso naturale. I detergenti oleosi presenti in commercio sono spesso ricchi di paraffina e di altri derivati del petrolio; per un bagno oleoso naturale aggiungere all’acqua del bagnetto un cucchiaio di olio di mandorle dolci; in alternativa, sono indicati anche olio di girasole, olio di riso e olio d’oliva.
  • Come idratante. Dopo il bagno o tutte le volte che c’è bisogno di idratare la cute dei neonati e dei bambini più grandi.
  • Per prevenire e lenire gli arrossamenti nella zona del pannolino.
  • Per massaggi delicati e rilassanti.
  • Per i capelli. D’estate l’olio di mandorle è utile per proteggere i capelli dei bambini, soprattutto quando sono lunghi e ricci, dall’aggressione di sole e salsedine. Basta metterne una piccola quantità sulle punte, prima di fare il bagno al mare o in piscina.
  • Sulle labbra quando, d’inverno, sono secche e screpolate.

 

LEGGI ANCHE
Come prendersi cura della pelle dei bambini

 

Altri articoli sui prodotti naturali per i bambini:
>  I prodotti naturali ed economici per l'igiene del bambino

>  La camomilla per neonati e bambini

L'igiene intima dei bambini

 

 

Immagine | Elohimmellifluous.blogspot.nl

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy