Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

MAI PIÙ CONFUSIONE TRA ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE

Alimentazione e nutrizione non sono sinonimi. C'è una bella differenza tra “buttare giù qualcosa a pranzo” ed assumere i cibi che sostengono il nostro organismo in tutte le sue funzioni. Non siete d'accordo? Leggete qua

C'è un confine sottile tra i termini alimentazione e nutrizione. Spesso però non è noto. Vediamo subito il significato specifico dei termini.

 

Alimentazione

L'alimentazione è semplicemente il fornire di cibo l'organismo, che attraverso il metabolismo ne estrarrà energia e sostanze fondamentali per rigenerarsi e stare in salute. Alimentarsi significa introdurre cibo nel corpo.

 

Nutrizione

La nutrizione è la scienza che studia il corretto apporto di principi alimentari attraverso il cibo e l'alimentazione. Ogni alimento si compone di un certo numero di sostanze semplici, appartenenti a uno dei tre gruppi principali (glucidi, lipidi e protidi), che in modo diverso contribuiscono alla costruzione del nostro organismo e al mantenimento della sua salute.

Nutrirsi significa dare al nostro corpo tutte le sostanze di cui ha bisogno per stare bene.

 

Alimentazione e nutrizione

Alimentazione fa rima con nutrizione solo quando i cibi assunti sono equilibrati, ricchi di sostanze che possono rigenerare il corpo e mantenerlo in salute.

Per intenderci, i cibi precotti, preconfezionati, super raffinati sul modello di quelli dei fast food, rientrano nella nostra alimentazione ma non hanno effetti nutritivi di nessun tipo. Forniscono solo “calorie vuote”: energia e sostanze che possono addirittura intossicare e far ammalare il nostro corpo. Siamo sempre più super-alimentati ma sotto-nutriti, in costante carenza di vitamine, sali minerali e fibre.

Il nostro esempio devono essare i bambini piccoli e gli animali selvatici. In loro l'alimentazione è nutrizione: mangiano solo i cibi che a loro “piacciono”, cioè che istintivamente riconoscono come nutritivi e salutari, non mangiano più del necessario, se sono malati non mangiano.

 

Qualche consiglio per un'alimentazione “nutriente”

Vi suggeriamo qualche alimento utile al benessere fisiologico del corpo umano:

- Alimenti biologici

- Proteine di ottima qualità (soia, lupini, pesce azzurro, carne bianca, formaggi freschi di capra)

- Grassi “buoni”: olio extrevergine di oliva spremuto a freddo, semi di lino

- Frutta e verdure di stagione, fresche

- Cereali integrali non raffinati: le fibre rallentano l'assorbimento degli zuccheri, e mantengono pulito l'intestino


Sai cosa mangi? Come nutrirsi con coscienza


Per approfondire

> Chi è e cosa fa il nutrizionista

 

Immagine | Caramel Creations


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: