Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

PIETRE E CRISTALLI

Pirite: tutte le proprietà e benefici

 

Pirite: descrizione

Classe minerale: solfati.
Formula chimica: FeS2 + Co, Ni, Sb + (Cu, Au, Ag, Zn)
La pirite è un minerale molto comune composto da disolfuro di ferro ed è in genere di natura idrotermale, ma può avere anche origine sedimentaria. Di colore oro lucente e trasparenza opaca, si trova spesso in forma di ottaedri o emergente da grappoli di fluorite e di calcite.
Fragile e sensibile al calore, se riscaldata alla fiamma la pirite emette una miscela di solfuri e rilascia il classico odore dello zolfo.

Pirite: elemento

Fuoco: l’elemento fuoco riguarda la sfera dell’energia e della forza maschile (coraggio, volontà, purificazione, conquista).

 

Pirite: chakra

Terzo chakra Manipura (“Ombelico e Plesso Solare”)

 

 

Leggi anche: Tutte le pietre e i cristalli

 

 

Pirite: mitologia

Il termine “pirite” deriva dal greco pyr, “fuoco”: infatti, se si percuote con un pezzo di metallo genera scintille, da ciò il nome pietra focaia. Poiché si pensava che contenesse realmente del fuoco al suo interno, è stata usata per la produzione di amuleti protettivi o, a fini terapeutici, per riscaldare l’organismo.
A causa del colore simile all’oro, con cui veniva confusa, la pirite era nota nel Medioevo come l’oro degli stolti.

 

Pirite: effetto sul corpo

La pirite consente di fare chiarezza sulla causa delle malattie e svolge un’azione antidolorifica. Migliora la circolazione del sangue e previene l’anemia. Aumenta le difese dell’organismo, sviluppa la forza fisica e aiuta contro la febbre e le infiammazioni in generale.
La pirite cura i problemi all’apparato respiratorio, tra cui la laringite, facilita la digestione e calma i crampi allo stomaco.

 

Pirite: effetto sulla psiche

La pirite fa prendere coscienza della vera natura di se stessi e mette in luce gli aspetti positivi e negativi della personalità. Induce il soggetto a rivelare i suoi lati nascosti, rendendolo leale e aperto nei confronti del prossimo.
La pirite offre a chi la indossa energia e stabilità, potenzia l’ottimismo, fa emergere le cause dei conflitti nelle relazioni e permette la loro eliminazione. Aiuta a sopportare il dolore e ad accettare i cambiamenti che sopravvengono nella vita.
La pirite mette in relazione l’emisfero destro del cervello con il sinistro e facilita la comunicazione tra la razionalità e le emozioni, l’intelligenza analitica e la creatività.

 

Pirite: modalità d’impiego

La pirite può essere scaricata dopo l’uso sotto l’acqua corrente.
Si consiglia di non portare la pietra con sé a stretto contatto con la pelle ma di tenerla in un sacchetto di cotone o di seta, in quanto il calore può far rilasciare il solfuro di ferro che irrita la pelle.

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy