Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

PIETRE E CRISTALLI

Pietra di Luna: tutte le proprietà e benefici

 

 

Pietra di luna: descrizione

Classe minerale: tettosilicati, famiglia dei feldspati.

Formula chimica: K[AlSi3O8] + Na, Fe, Ba

La pietra di luna o adularia appartiene alla famiglia dei feldspati ed è un silicato di potassio ed alluminio. Semitrasparente e traslucida, presenta un colore variabile dal bianco al grigio perlaceo con una lucentezza morbida e argentea che richiama il chiarore lunare: questo particolare effetto ottico è chiamato adularescenza. Attenzione a non confonderla con la Labradorite bianca, detta anche rainbow stone, che ha riflessi azzurri ma non presenta il fenomeno dell’adularescenza.

 

Pietra di luna: elemento

Acqua: l’elemento acqua riguarda la sfera delle emozioni e della femminilità (amore, guarigione, compassione, riconciliazione, intuizione).

 

Pietra di luna: chakra

Secondo chakra Svadhishthana (“Addome”) e Settimo chakra Sahasrara (“Corona”)

 

 

Leggi anche: Tutte le pietre e i cristalli

 

 

Pietra di luna: mitologia 

Come indica il nome, la pietra di luna è tradizionalmente associata alla luna e alle energie femminili della Grande Madre, lo spirito femminile dell’Universo. I popoli antichi attribuivano svariate virtù a questa gemma, tra le quali quella di favorire i naviganti e salvare dalle tempeste. In varie parti del mondo è considerata una pietra portafortuna e in India viene indossata solo su stoffe tinte di giallo, che è il colore sacro.

 

Pietra di luna: effetto sul corpo

La pietra di luna o adularia ha un’azione lenitiva sui problemi dell’apparato genitale femminile. Stimola la circolazione linfatica, armonizza il ciclo e attenua i dolori mestruali . È consigliata anche per i problemi della menopausa. La pietra di luna favorisce il sonno  e ha un effetto positivo sui disturbi a esso relativi come l’insonnia. Protegge lo stomaco contrastando la tendenza all’iperacidità.

 

Pietra di luna: effetto sulla psiche

La pietra di luna o adularia ha un’energia femminile e porta pace emozionale, serenità e armonia. Aumenta l’intuizione, la dolcezza e la compassione. Favorisce i sentimenti e la fertilità. La pietra di luna permette all’individuo di entrare in contatto con il proprio inconscio e di accettare più facilmente i propri aspetti irrazionali. Stimola l’ottimismo e fa emergere la creatività .

È la pietra della speranza e della purezza. Libera dai conflitti familiare, fa superare le difficoltà con l’amore e aiuta quando si devono affrontare cambiamenti radicali che coinvolgono la sfera emozionale a non reagire in modo eccessivo ed ansioso. La pietra di luna mitiga gli impulsi aggressivi e migliora il rapporto con la madre.

 

Pietra di luna: modalità d’impiego

La pietra di luna o adularia può essere scaricata sciacquandola per brevissimo tempo dopo l’uso sotto l’acqua corrente e avendo cura di asciugarla accuratamente.

Per ottenere effetti visibili sul piano spirituale si consiglia di portare la pietra con sé a stretto contatto con la pelle e/o a livello della regione del cuore per favorire l’espressione delle emozioni e accentuare l’intuizione, a livello della zona addominale per la soluzione dei conflitti interiori e i problemi con la femminilità.

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy