Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

ESTRATTO DI FOGLIE D'OLIVO

La foglia d'olivo: proprietà e campi di utilizzo

La foglia d’olivo, il cui estratto è usato da secoli in molte culture per scopi medici, è stato studiato ampiamente dal mondo scientifico moderno.
L’estratto di foglie d’olivo non è efficace solamente contro i microbi-batteri, virus, funghi e parassiti-ma ha anche una varietà di benefici per la salute, vediamoli.

 

Benefici dell'estratto di foglia di ulivo

Efficace inibizione e prevenzione dell’infezione dovuta a microbi, virus, batteri, funghi, parassiti, lieviti e muffe.
Aumento di elasticità delle arterie, che migliora la circolazione del sangue, riduce la pressione alta e previene lo sviluppo di altre forme di malattie del cuore.
Sollievo di infiammazioni dovute all’artrite, specialmente all’artrite reumatoide.
Miglioramento dei sintomi della sindrome da fatica cronica e disturbi correlati.
Abilità di combattere la produzione di radicali liberi.
Prevenzione e cura di molti tipi di infezioni virali come l’herpes, molti virus d’influenza e raffreddore comune, i virus di Epstein-Barr, il virus HIV, il citomegalovirus ed altri.
Eliminazione di candida.
Eliminazione di una varietà di parassiti, dai protozoi microscopici ai vermi intestinali.
Aumento della produzione d’energia nel corpo.
Sollievo da mal di denti, emorroidi, piede d’atleta, unghie micotiche ed altre condizioni fastidiose.

 

Come fare l'estratto di foglie d'olivo

 

Gli studi sull'estratto delle foglie d'ulivo

I farmacologi dell’Università di Granada hanno scoperto che l’estratto delle foglie d’olivo può favorire il rilassamento delle pareti arteriose. Oltre a prevenire malattie cardiache questa scoperta dimostra che l’estratto di foglie d’olivo può essere importante per combattere l’ipertensione. Altre ricerche avvalorano la tesi che l’estratto di foglie d’olivo riduce la pressione alta e stabilizza il livello di zucchero nel sangue, che può avere conseguenze positive per chi soffre di diabete.

Una squadra di ricercatori ha determinato che l’oleuropeina può rendere inattivi i batteri dissolvendo lo strato esterno delle singole cellule.

Ricercatori dell’Università di Milano hanno scoperto che l’oleuropeina inibisce l’ossidazione delle lipoproteine a bassa densità, il cosiddetto “colesterolo cattivo” implicato nella formazione di vari tipi di malattie cardiache.

Questa scoperta è stata confermata da ulteriori ricerche, che indicano che l’oleuropeina contiene preziose proprietà antiossidanti ed altre scoperte offrono al mondo varie possibilità per la salute degli uomini.

Condizioni per cui l'estratto di foglie d'ulivo agisce da agente microbico

AIDS, antrace, infezione della vescica, varicella, difterite, colera, herpes simplex I, citomegalovirus, virus di Epstein-Barr, ulcere gastriche, streptococco, epatite A,B,C, morbo di lyme, morbillo, meningite virale, vermi, polmonite virale, tenia, amebiasi, piede d’atleta, campylobatteriosi, raffreddore commune, clamidia ,cryptosporisosi, diarrea, otite, E.coli, influenza, herpes genitale, gonorrea, herpes zoster, malaria, meningite batterica, mononucleosi, polmonite batterica, polio, rabbia, febbre reumatica, infezione da retrovirus, gastroenterite da rotavirus, intossicazione alimentare da stafilococco, salmonella, sifilide, mughetto, trichinellosi, infezione delle vie urinarie,verrucche, rabbia, tigna, virus che provoca infezione delle vie respiratorie, vaiolo, tonsillite, tubercolosi, sindrome da shock tossico, febbre tifoide, infezione vaginale.

Scopri anche le proprietà e l'uso della tintura madre di Olivo

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: