Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

AMELIA KINKADE, LA SENSITIVA DEGLI ANIMALI

Arriva in Italia il prossimo 15 marzo Amelia Kinkade, sensitiva e comunicatrice del mondo animale. Ecco in un'intervista tutte le date e le informazioni per partecipare al suo seminario che insegna ad ascoltare davvero gli amati animali di casa e non solo!

Capire e comunicare con gli animali

Ti sei mai chiesto cosa pensano i tuoi amici animali? Hai delle domande sul loro comportamento e sulle loro emozioni? Vorresti imparare a comunicare con loro? Arriva in Italia Amelia Kinkade, che si autodefinisce pet-psychic, sensitiva degli animali: sa come fare e te lo può insegnare! Avrai così l'opportunità sorprendente di scoprire ciò che il tuo animale vuole, necessita, pensa e sente davvero.

La cinquantenne attrice texana è la più famosa comunicatrice con gli animali e può aiutarti in questa impresa: sbarca nella Penisola e sarà a Milano i prossimi 15 e il 16 marzo alla Festa di Energie a Milano Marittima e il 29 e 30 marzo per il corso che terrà a Cinisello Balsamo, Milano.

Amelia Kinkade è una star del cinema americano che ha dedicato la sua vita al benessere degli animali. Poco dopo il suo ruolo da protagonista ne “La notte dei demoni”, Amelia ha scoperto la sua sorprendente capacità di entrare nelle menti degli animali. Rinomata a livello internazionale come comunicatrice con gli animali, autrice e speaker, ha pubblicato diversi libri attraverso i quali spiega alle persone come imparare a comunicare con gli animali.

I clienti di Amelia sono star del rock come Pink, Duffy e Sophie B. Hawkins, star del cinema come Demi Moore, Ashton Kutcher e Amy Smart, star della televisione come Barbara Walters, Leeza Gibbons, Kelsey Grammer; superstar letterarie come il dottor Bernie Siegel, Arielle Ford, Lynn Andrews e Alan Cohen, persino la regina Elisabetta e il Principe Carlo, e non mancano astronauti del calibro del Dr. Edgar Mitchell.

Collabora con diverse associazioni e organizzazioni per i diritti degli animali in tutto il mondo, tra cui Dame Daphne Sheldrick ed i suoi elefanti orfani a Nairobi, Linda Tucker e i suoi leoni bianchi in Africa, Lesley Rochat e i grandi squali bianchi a Cape Town, e SANCOOB in Africa che salva pinguini orfani. Hanno parlato di lei New York Times, Chicago Tribune, London Sunday News.

Cerchiamo di capire, attraverso le sue parole, come Amelia comunica con gli animali e come possa insegnare a farlo anche ai suoi clienti sparsi ovunque nel mondo.

 

Come ha scoperto i suoi poteri telepatici e quando è stata la prima volta che si è accorta di avere questo dono?

Non ero consapevole delle mie capacità telepatiche fino ai 25 anni circa, quando imparai a riconoscerle a causa di un graffio durante un workshop. Questa storia è l'inizio del mio libro "Parlare con gli animali e ricevere risposte" che ora è disponibile anche in italiano! Il motivo per cui io posso insegnare questo processo è che l'ho davvero imparato, trascorrendo gli ultimi venticinque anni dividendolo in passi logici che ora insegno durante i miei seminari in tutto il mondo e on-line.


Riesce a parlare indifferentemente con tutti gli animali?

Ogni animale di questo Pianeta è una sensazione, un essere pensante, sia che io abbia una conversazione con un cane, un gatto, un cavallo, un uccello, un leone, una tigre, uno squalo, un coniglio, un gorilla o anche una farfalla o un'ape. Ogni altra specie su questo Pianeta è un essere senziente e tutti questi esseri hanno la capacità di comunicare gli uni con gli altri. La specie umana è l'unico animale che ha perso la sua connessione con la Natura e con la Fonte di tutto il Creato.

Si tratta ora di una nostra sfida e responsabilità quella di cercare la strada che ci riporti all'armonia con la Natura e con questo Pianeta: il lavoro telepatico con gli animali è l'inevitabile futuro della specie umana, se vogliamo salvare il nostro mondo... e il loro. Gli animali sono i nostri insegnanti spirituali e non possiamo evolvere come specie se non siamo nemmeno in grado di ascoltare i nostri maestri.

Imparare ad ascoltare gli animali e la Natura è solo il primo passo di un viaggio senza fine nell'apprendimento della saggezza che ci può salvare come specie e che alla fine salverà l'intera Terra dalla distruzione. Ma in primo luogo sono semplicemente onorata di aiutare gli italiani che amano gli animali come capire i loro cani e gatti a casa. Se si frequentano i miei seminari, si imparerà cosa davvero gli animali pensano e sentono. Per questo vi invito a visistare il mio sito web e a partecipare alla Festa di Energie il 15 e il 16 marzo, anche solo per avere un assaggio di questa nuova, magica esperienza!

 

Si pensa che a volte queste cose accadono, ma non a comando. Com'è possibile che lei riesca a guidare una comunicazione con il mondo degli animali quando lo desidera?

La capacità di ascoltare gli animali è simile a quella che si ha quando si ascolta musica alla radio. Ogni animale è sul proprio canale, e questi canali possono essere affinati e sintonizzati in modo migliore e più chiaro quando i neurotrasmettitori nel nostro cervello possiedono nuovi percorsi per ricevere la comunicazione telepatica. Non è magia. Si tratta di chimica del cervello! E una volta che questa rete di neuroni è sviluppata e messa all'opera, la capacità inizia a crescere finché puoi essere persino in grado di  "accenderla" e "spegnerla" a tuo piacimento, ascoltando qualsiasi animale tu voglia, per poi tornare al normale stato di coscienza quando ne hai bisogno.

Questa nuova capacità richiede abilità e pratica, ma io, durante i miei seminari, insegno con molta gioia e con un grande senso del gioco. Balliamo, ridiamo, cantiamo e innalziamo le nostre vibrazioni finché possiamo unirci con le alte vibrazioni gioiose dei bellissimi animali di questo Pianeta. Gli umani possono trornare indietro al loro atteggiamento mentale chiuso e negativo quando vogliono, anche se dopo i miei seminari, non vogliono più farlo! Al contrario, vogliono rimanere felici, aperti e capaci di ascoltare!

 

Gli animali sono importanti, spesso sono considerati come parte vera e propria del nucleo famigliare, essendo le nuove famiglie sempre più diversificate. Si moltiplicano i dog-wedding-planners e i pasticceri per animali. Il rapporto uomo-animali in molti casi si sta modificando. A fronte dei tanti cani abbandonati e animali maltrattati, cosa pensa di questa evoluzione?

Istruire ed educare la gente a trattare bene gli animali è una battaglia costante che io continuerò a portare avanti per il resto della mia vita.

 

Chi ha seguito i suoi corsi o letto i suoi libri è rimasto soddisfatto? Quali sono i feed back che riceve a proposito?

Ho scritto cinque libri, sono tutti disponibli dalla mia pagina web e così sta accadendo con il mio tour mondiale, che si sta realizzando pian piano. I miei primi due libri sono ora disponibili in italiano, questa è una delle più grandi emozioni della mia vita.

Qual è invece il suo scopo in questo lavoro?

La mia nuova organizzazione benefica "Amelia's Ark Angel" sarà un'organizzazione che si occuperà di aiutare a istruire i bambini circa il vero stato mentale degli animali, per insegnare alle nuove generazioni che gli animali possono pensare e sentire - che noi in realtà SIAMO animali - e che possiamo fare più scelte dettate dall'amore. Mi piacerebbe parlare ai bambini di questo mondo prima che crescano per poi essere i nostri nuovi dottori, veterinari, scienziati, fondatori di organizzazioni benefiche e contadini.

Io penso che tutti i bambini dovrebbero avere più conoscenza in merito agli animali, e creerò anche programmi di pet-therapy per i bambini e supporterò quelli che assistono i disabili fisici e mentali in Africa, i bambini ciechi e i bambini negli ospedali pediatrici e in prigione. Raggiungere la nuova generazione di bambini è la nostra sola speranza. Recentemente sono stata pubblicata in Korea. Non sarebbe bello se questi bambini crescessero senza mangiare gatti e cani? Ma per ora, vorrei focalizzarmi sul cercare di rendere gli animali d'Italia più felici e contenti. Insegnerò per la prima volta a Milano il 29 e il 30 marzo. Per iscriversi basta guardare sul mio sito internet.


Cosa pensa delle persone che non le credono?

Non saranno mai capaci di capire cosa davvero pensano e sentono i loro animali, dunque non saranno mai in grado di aiutarli, è questa la vera tragedia.

 

Si sente felice di venire in Italia? Si tratta della prima lezione in Europa?

Ho tenuto lezioni in 20-40 città e in 10-15 paesi all'anno negli ultimi 13 anni. Amo davvero insegnare in Europa e si tratta del mio posto preferito a parte l'Africa in cui sono stata in tour negli ultimi 13 anni. Ma questa è la mia prima esperienza di corso, seminario e comparsa in pubblico che faccio in Italia e sono davvero entusiasta e assolutamente emozionata di poter pubblicare e apparire in uno dei miei paesi preferiti! Si tratta di una favola che diventa realtà, e non vedo l'ora di arrivre e incontrare tutti gli italiani che amano gli animali.


NB: Amelia Kinkade sarà in Italia dal 14 al 31 marzo, ecco i suoi appuntamenti:
15 e 16 marzo 2014 – sarà presente alla Festa di Energie a Milano Marittima dove terrà una conferenza gratuita e aperta al pubblico e consulenze private
29 e 30 marzo 2014 – Amelia terrà a Milano, per la prima volta in Italia, un corso per “Imparare a parlare con gli Animali”
per avere maggiori informazioni e per ricevere il calendario completo: info@eifis.it  -  Eifis

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: