Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Corsi Vicenza

PERCORSI DI CONOSCENZA OLISTICA: FIORI DI BACH CIBO ED EMOZIONI TAPPING CHAKRA

Dal 17/05/2014 al 18/05/2014

Indirizzo: Via Brunialti, 8

Email contatto: info@kinesiologiaemozionale.com

Web: http://www.kinesiologiaemozionale.com

Di Antonio Tresca, Operatore / Istruttore Kinesiologia emozionale-metodo One brain in Medicina olistica

Costo: € 183,00

Allegato: 2.jpg

Date e orari

Sabato 17 maggio h.09,00 13,00 “Fiori di Bach” Sabato 17 Maggio h.14,00-18,00 “Tematiche alimentari: cibo ed emozioni” Domenica 18 Maggio h.09,00-13,00 uso del “TAPPING” Domenica 18 Maggio h. 14,00-18,00 “I Chakras”

A chi si rivolge

Agli studenti in formazione di kinesiologia emozionale; a tutti gli operatori del benessere ; a chi lavora nella relazione di aiuto, a chiunque desidere approfondire le conoscenze basiche delle materie indicate

Attestati e diplomi

corso accreditato SIAF CON attestato di partecipazione E rilascio 32 ECP per aggiornamento professionale

Insegnanti e relatori

D.sa Stefania Scarabelli e D.sa Antonietta Monterisi

Descrizione e Programma

Percorsi di conoscenza olistica: fiori di Bach cibo ed emozioni tapping chakra

CORSO COMPLEMENTARE DELLA SCUOLA DI FORMAZIONE DI KINESIOLOGIA EMOZIONALE PER OPERATORI OLISTICI

4 moduli di 4 ore per un totale di 16 ore di lezione

FIORI DI BACH   DESCRIZIONE BREVE: Il corso è propedeutico alla conoscenza dei fiori di Bach. Per chi ne fa già uso sotto consiglio di esperti del settore e vuole conoscere più a fondo le loro qualità. Verrà data rilevanza alla storia dello scopritore, alla sua filosofia di vita e alle circostanze che lo hanno portato a scoprire gli effetti dei fiori sul corpo e sul suo animo. Da la possibilità di  conoscerne la storia e le funzioni dei preparati  per connettersi con l’energia dei fiori   PROGRAMMA: Chi era Edward Bach; conoscere l’uomo per conoscere le essenze; Metodo di preparazione; Come agiscono i rimedi vibrazionali; Come E.Bach ha scoperto i fiori; curiosità, applicazioni, frasi positive; esperienza pratica ALIMENTAZIONE -  le emozioni legate al cibo DESCRIZIONE BREVE:  L’ esplorazione di sé attraverso il cibo: la scelta del cibo, il modo di alimentarsi, le abitudini-convinzioni alimentari, i cibi preferiti e i cibi rifiutati, le intolleranze alimentari. Se questi aspetti sono opportunamente esplorati, possono rivelare molto di chi siamo e quali sono le emozioni che cerchiamo di placare. La conoscenza di sé e dei propri meccanismi, è il mezzo per apportare quei cambiamenti nello stile di vita, in modo amorevole e non autoimposto con costrizioni inutili. Non si parlerà di diete, verrà invece posta attenzione sulla consapevolezza della relazione con il cibo (non patologico) e tra cibo e emozioni. I più grandi cambiamenti fisici, emotivi e spirituali partono dal prendersi cura di sé anche attraverso la scelta di ciò che si mangia.

PROGRAMMA: cibo e i bisogni esistenziali; Emozioni, processo digestivo e metabolismo; Intestino, il secondo cervello; Conseguenze dell’alimentazione nella prima infanzia (la memoria cellulare in campo fisico ed energetico, ferite emozionali); Intossicazioni e intossinazioni alimentari ed energetiche; Cibo ed emozioni, significato emozionale di alcuni cibi; Le emozioni influenzano il cibo o il cibo influenza le emozioni? Traumi, disagi emotivi e le intolleranze alimentari/ allergie;Strategie semplici per gestire i bisogni improvvisi e le dipendenze da cibo; Relazione tra il livello energetico e la vibrazione del cibo; Alimentazione e consapevolezza   Uso del Tapping DESCRIZIONE BREVE:  laboratorio teorico pratico di tapping (tecniche energetiche sui meridiani). Si tratta della stimolazione di pochi punti del viso e della mano  per alleviare tensioni, dolori, convinzioni limitanti e per liberare la propria energia bloccata in completa autonomia. Questo modulo sarà interamente dedicato all’efficacia della tecnica del TAPPING utilizzata sia come auto-aiuto su di sé ma anche come possibile strumento per i professionisti del settore della relazione d’aiuto, durante le sessioni individuali o in alcune circostanze peculiari o per affrontare tematiche su di sé.   PROGRAMMA: origini della psicologia energetica; l’energia dei meridiani; come si crea l’energia congelata; come agisce il tapping sul cervello limbico; quali sono i punti e come stimolarli; come ripristinare la libera circolazione energetica; prove pratiche di tapping sui varie tematiche individuali e di gruppo.

 NOTE SUPPLEMENTARI:  non sono necessarie conoscenze di base   I Chakras Descrizione breve: laboratorio teorico pratico sui CHAKRAS. Questo modulo sarà interamente dedicato alla conoscenza basica di questa parte fondamentale  della tradizionale fisiologia indiana. L’utilizzo che se ne fa in Kinesiologia emozionale durante le sessioni individuali, viene qui ulteriormente approfondito dal punto di vista teorico, formativo e culturale e dal punto di vista pratico con esercitazioni pratiche che costituiranno strumento di autoanalisi per i partecipanti.   Programma: durante il modulo verranno analizzati i significati simbolici dei singoli chakras e la loro origine all’interno della fisiologia tradizionale indiana; la loro correlazione con il sistema ghiandolare della medicina occidentale; le conseguenze psicosomatiche derivanti da eventuali blocchi energetichi; la relazione tra chakras ed emozioni. Gli studenti saranno coinvolti in una serie di esercitazioni pratiche per apportare equilibrio laddove si rilevi uno squilibrio energetico