Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

COSMETICI NATURALI

Pelle grassa e impura, cosmesi naturale

La pelle grassa è caratterizzata da una eccessiva produzione di sebo, dovuta per lo più a fattori ormonali, ma anche a stress o ansia. Esistono diversi trattamenti cosmetici naturali che possono aiutare a prendersene cura. Scopriamoli meglio.

>  1. Quali sono le cause della pelle grassa

>  2. Aspetto e tipologie di pelle grassa

>  3. Trattamenti cosmetici

Pelle grassa

 

Cause della pelle grassa

L'eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee caratterizza la pelle grassa. Le ghiandole sebacee sono annessi cutanei che si trovano nel derma, la parte più più profonda della nostra pelle, e sono maggiormente diffuse intorno al naso, sul mento, sulla fronte, sul cuoio capelluto, tra le scapole e sullo sterno, le zone della pelle che risultano più lucide e a volte soggette alla formazione di foruncoli o punti neri.

Le cause di una produzione di sebo abbondande possono dipendere in primo luogo da fattori ormonali, in particolare da una produzione eccessiva di ormoni androgeni, che causa l'acne e un aumento della peluria.

Con l'aumentare dell'età, la produzione di androgeni si riduce, portando a una normalizzazione anche della pelle.

Possono influenzare la produzione di sebo anche lo stress e l'ansia che interferiscono con il funzionamento del sistema endocrino, nonché una scorretta alimentazione ricca di cibi a lenta digeribilità, quali alcool e grassi animali.

Un approccio cosmetico errato può sicuramente peggiorare le condizioni della pelle grassa; ad esempio, una rimozione del sebo attraverso detergenti troppo sgrassanti, causa quello che viene chiamato effetto rebound, cioè una produzione ancora più consistente di sebo da parte della pelle.

 

Aspetto e tipologie di pelle grassa

La pelle grassa risulta più spessa rispetto a quella normale, appare lucida e spesso presenta pori dilatati e occlusi dal sebo in eccesso, che può portare in alcuni casi alla formazione di acne e dermatite seborroica.

Questo tipo di pelle è meno soggetto alla formazione di rughe e all'invecchiamento, grazie alla sua consistenza, allo spessore e alla lubrificazione continua dello strato corneo, la parte più superficiale dell'epidermide.

A seconda della tipo di sebo in eccesso prodotto, si hanno due tipi di pelle grassa:

  • oleosa – quando il sebo è più liquido e distribuito su tutta la superficie della pelle, questa appare lucida e unta e con pori dilatati;
  • asfittica – questo tipo di pelle tende a screpolarsi, ricordando la pelle secca; in realtà le piccole squame sono composte da grasso poiché la pelle asfittica presenta un sebo secco e ceroso. A differenza della pelle secca, la pelle grassa di tipo asfittico presenta Esistono poi situazioni intermedie, che presentano entrambe le tipologie di pelle grassa nelle varie zone del viso.

 

Puoi approfondire gli integratori naturali alimentari per la salute della pelle

Integratori naturali per la pelle

 

Trattamenti per la pelle grassa

È importante trattare la pelle grassa nel modo corretto per evitare che la pelle reagisca ai trattamenti cosmetici errati che possono portare a un'ipertrofia delle ghiandole sebacee e allo sviluppo di problematiche quali acne e dermatiti.

Il trattamento ideale per questa pelle è rappresentato dall’utilizzo di sostanze chiamate sebo regolatrici, le quali sono capaci di agire a livello delle ghiandole sebacee.

In presenza di pelle grassa, sebbene questa appaia molto resistente, vanno evitati i detergenti particolarmente aggressivi e schiumogeni; meglio optare per emulsioni detergenti purificanti o utilizzare un latte detergente o gel poco schiumogeno. Dopo la pulizia del viso può essere utile un tonico astringente non alcolico a base di amamelide, bardana, salvia e sostanze opacizzanti in grado di assorbire parte del sebo in eccesso, quali l’amido di riso e talco.

La crema, sia da giorno sia da notte, deve contenere una quantità ridotta di grasso per non favorire l'effetto lucido della pelle ed essere arricchita da sostanze sebo regolatrici e sebo assorbenti.

In particolare, i cosmetici con azione antiseborroica possono contenere oli ricchi di Vitamina A come l'olio di carota, Vitamina E ed estratti antibatterici, tra cui la lavanda, il timo, la malaleuca o tea tree, la salvia, il rosmarino, la camomilla e l'achillea.

L'ideale per questo tipo di pelle è l'utilizzo di un gel idratante a base di aloe vera e acido ialuronico arricchito con le sostanze funzionali sopraelencate. Risultano inoltre molto efficaci i cosmetici a base di acido azelaico e acido glicolico, soprattutto in caso di pelle grassa asfittica.

La pelle impura a tendenza acneica può presentare comedoni spontanei, da contatto o comedoni da acne e, risultando infiammata, è sconsigliato procedere con maschere o trattamenti abrasivi quali scrub o gommage. Se la pelle non presenta acne, una volta alla settimana è invece possibile applicare una maschera a base di argilla verde e oli essenziali disinfettanti, come quelli di limone, salvia, tea tree o lavanda, da tenere in posa per qualche minuto e risciacquare con acqua tiepida.

Nel caso in cui la situazione della pelle non migliori e anzi tenda a peggiorare, soprattutto in caso di impurità e foruncoli, è consigliabile rivolgersi a un dermatologo che consigli i trattamenti più efficaci da effettuare.

 

Pulizia del viso: la ricetta di bellezza

 

Altri articoli sulla pelle grassa:

>  I rimedi naturali per la pelle grassa

>  I tonici naturali per la pelle grassa e impura

Miscela di oli essenziali per la pelle con punti neri


Immagine | Sylviabrowder.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy