Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20682
Osteopatia

L'osteopatia è una terapia basata sulla manipolazione fisica in rapporto alla globalità socio-psichica. Tra gli obiettivi odierni degli addetti ai lavori, quello di tradurre “l’osteopatese” nella pratica medica, ossia di riportare le esperienze di efficacia e i traguardi raggiunti in campo osteopatico a un linguaggio universale di ricerca ed evidenza. Sebbene non sia stata ancora regolamentata dal nostro ordinamento, continua a crescere infatti il numero di persone che ricorrono all’osteopatia su tutto il territorio nazionale.

GUIDE Consigliate di Osteopatia

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Osteopatia

Articoli più recenti

Pur venendo ancora considerata una forma di medicina alternativa o complementare, l’osteopatia ha un’origne particolarmente antica e al giorno d’oggi i sistemi sanitari di non pochi paesi la raccomandano come una pratica assai benefica. Da un secolo e mezzo l’osteopatia e le sue pratiche sono sotto la lente d’ingrandimento della scienza e, ad oggi, pare che ci siano rapporti positive riguardo a benessere apportato alla parti dello scheletro relative alla zona inf... »

Di Giacomo Colomba

Punto di svolta per gli osteopati e l'osteopatia in Italia Arriva dal Partito democratico l’idea di istituire un corso post-laurea in osteopatia solo per laureati in fisioterapia e medicina. Dopo trent’anni di dimostrazioni per avvalorare una professione, le organizzazioni interessati hanno mostrato tutto il loro disappunto non appena è stato reso noto l'emendamento che rischia di rimettere tutto in discussione. Testate giornalistiche e siti di settore (da Il Fatto Quotidia... »

Di Valeria Gatti

Il numero di persone che soffrono di discopatie vertebrali croniche é considerevole, e non é solo appannaggio di coloro che fanno lavori di forza.1 italiano su 4 che soffrono questo martirio e che non sanno più cosa fare nonostante le sedute dal kinesiologo o dall'osteopata.   Le manipolazioni rimettono "in sede" ma NON RIGENERANO I DISCHI INTERVERTEBRALI, anzi é piuttosto vero il contrario.   Il processo di degradazione contempla 4 fasi:1. Fase di contra... »

di mare britannicum azienda

Osteopatia, ecco il significato  Come viene definito dall’Istituto Superiore di Osteopatia (ISOI), per osteopatia (dal greco "osteon" - osso e dall'inglese "path" - sentiero) si intende “un sistema consolidato di assistenza alla salute che si basa sul contatto manuale per la valutazione, la diagnosi e il trattamento di diverse patologie”. L’osteopatia non si serve di farmaci, rimedi naturali o strumenti medicali, ma di base agisce attraverso la manipolazione ... »

Di Valeria Gatti

Si è concessa generosamente l’autrice del libro “Osteopatia, yoga e sport. Il movimento nella vita, la vita nel movimento”, Giacinta Milita. Il suo testo abbraccia tre discipline, l’osteopatia, lo yoga e lo sport e illustra come esse possano sposarsi in modo perfetto data la medesima radice che le accomuna: il movimento, anzi, per la precisione, il movimento consapevole -sia esso macroscopico o interno- che ci permette di entrare, qui e ora, in sintonia con l&rs... »

Intervista a Giacinta Milita

Luca Massaro mi ha accolto nel suo studio con il viso di chi l'umiltà la usa bene (come le mani) ed ha sviluppato un rapporto confidenziale con se stesso, dote che, nel caso di un terapeuta, permette di vedere l'altro ed operare adeguatamente. Condizione essenziale per chi cura, eppure non così frequente. Abbiamo parlato a lungo, spaziando dallo shiatsu all'osteopatia, al sistema nervoso e alla comunicazione efficace che non può esser genericamente valida, vista... »

Intervista a Luca Massaro

La legge e i requisiti professionali dell'osteopata Per capire bene la situazione attuale va compreso il fatto che la figura dell'osteopata ha finora sofferto per la mancanza di una regolamentazione adeguata. In questo senso si sta muovendo il CSdO - Consiglio Superiore di Osteopatia. E' un'associazione di secondo livello che rappresenta l’osteopatia Italiana ed è costituita dalle maggiori associazioni di professionisti presenti sul territorio nazionale. Sono soci fondatori: ROI... »

Di Elisa Cappelli

Il recettore occlusale quale causa di disfunzioni osteopatiche di Ranieri Matonti   Nel corso degli ultimi anni la medicina allopatica ha subìto notevoli e positivi  influssi da parte di discipline scientifiche non mediche che, ad una prima e superficiale accostamento possono sembrare discordanti l’una dall’altra come lo è una chitarra mal accordata e che emette suoni disarmonici. Il riferimento di cui sopra è rivolto alle ricerche ed alle teorie ap... »

di studio kinesys olistic and ...

Le grandi cicatrici chirurgiche, specie quelle eseguite a livello del collo, del torace e dell'addome, sono costituite da tessuto fibroso anelastico che crea un nodo a livello dei piani fasciali e muscolari impedendone la normale elasticità tissutale. Già dal post-operatorio, esse sono in grado di modificare, in maniera impercettibile, la postura del soggetto poiché erercitano una trazione a livello della fascia superficialis che avvolge tutto il nostro corpo e ... »

La professione del chiropratico La chiropratica mira al conoscimento dello stato della colonna vertebrale e della sua relazione con la salute, oltre che all’applicazione dell’aggiustamento vertebrale finalizzato a correggere le “sublussazioni vertebrali” o problemi di colonna. Diventare chiropratico vuol dire occuparsi principalmente dei disturbi dolorosi della colonna vertebrale: torcicollo, sciatica, schiacciamento dei dischi intervertebrali, dist... »

Di Francesco Marchionna

La disciplina osteopatica Chi vuole diventare osteopata decide di intraprendere una terapia manuale, complementare alla medicina classica. Tale metodica naturale non prevede l’utilizzo di farmaci e si avvale di un approccio causale e non sintomatico. Studia cioè l’individuo nel suo complesso e non si accontenta di risolvere il sintomo, ma va alla ricerca della causa che può trovare la sua localizzazione anche in un’altra zona rispetto a quella del dolore. ... »

Di Francesco Marchionna

Articolo scritto da Dott. Matonti Ranieri, osteopta,posturologo clinico, naturopata, specialsta in cinesiologia educativa e rieducativa   Troppe volte, mi capita di ascoltare pazienti con esperienza pregressa d’ernia discale i quali, hanno la convinzione ferrea della presenza perenne della stessa nel proprio corpo.   E’ anche vero, che tale convinzione è radicata e quindi trasmessa ai propri pazienti da  alcuni medici.   Per cui mi è comune, ritr... »

di studio kinesys olistic and ...

Il termine “osteopatia” è stato coniato dal suo fondatore, il chirurgo americano Dr Andrew Taylor Still, che alla fine del XIX secolo scoprì le relazioni esistenti tra l’equilibrio funzionale dell’insieme delle strutture del corpo e la salute. In osteopatia l’individuo è visto nella sua globalità come un sistema composto da muscoli, strutture scheletriche, organi interni che trovano il loro collegamento nei centri nervosi della colonna... »

di Marc Patti Osteopata

Scarica flash player