Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

PERMACULTURA, TRANSIZIONE ED ECOLOGIA PROFONDA

Le realtà si evolvono. Sono in transizione. Anche il modo di vivere la terra. Esploriamo il Transition Fest e diamo un'occhio a quel che in rete possiamo imparare sulla natura

Transition Fest, 21-22 settembre 2013 

Cos'è il Transition Fest? Si tratta della prima festa della rete italiana della transizione. Sono 5 anni che la Transizione è approdata in Italia, sono 5 anni di semine, progetti e tanat energia che si muove. Le anime di questo movimento si chiamano transizionisti e transizioniste, che si incontrano in giornate finalizzate a conoscersi, conoscere, celebrare e raccontare quello che è successo questi anni e vedere i molti visi dietro ai blog. Le attività saranno ad Agenda Aperta, ci sarà spazio per celebrazioni e confronto. Workshops, tavole rotonde e una festa tutta particolare che prende il nome di Pecha Kucha, giapponese per chiacchiera, chit-cha. In sintesi verranno date delle presentazioni (in powerpoint o programmi equivalenti) per un totale di 20 slide mostrate per 20 secondi. Un totale di densissimi 6 minuti e 40 secondi. 

Il 21 e il 22 settembre saranno due giornate dedicate alla re-economy, le reti regionali o urbane, all'orto-giardino… e così via. Dal “Decrescita Energetica Camp” alla rete permacultura Sicilia, e molto altro. Dove? Presso Panta Rei, centro di esperienze per l'educazione allo sviluppo sostenibile. Il centro è appena sopra la cittadina di Passignano sul Trasimeno. 

Vi annunciamo che, dopo l'esperienza, raccoglieremo le parole di alcuni transizionisti che han seguito lo sviluppo dal principio e saremo ben lieti di "traghettarvele" qui con articolo apposito pronto ad esser sfornato.

 

Dal web alla terra, la freccia biunivoca 

Non smettiamo poi di ricordare che il web brulica di siti che rendono possibile un avvicinamento a ciò che ci nutre: la terra. Segnaliamo su tutti oggi Selvatici, Diario dai confini tra selvatico e coltivato. Perché farci un salto? Libri interi in pdf su permacultura, orto sinergico, tradizioni di coltivazione e molto altro. Scambi interessanti, video, sostenibilità ambientale, calendari di semine, e un concetto interessante: ecologia profonda

Provate anche solo a leggere la definizione dell'aggettivo "selvaggio", declinato per piante, raccolto, terra, società, individuo, comportamento tratta dal testo di Gary Snyder e riportata nel sito. Vi renderete conto che un igiene del lessico è già avviato e che si sta andando verso ciò che è spontaneo in ogni senso. Spontaneo, vicino, curativo, forte, naturale. 

Immagine | Transizione

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: