Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

OLII ESSENZIALI

OLII ESSENZIALI

Olio essenziale di thuya

L’Olio essenziale di Thuya è ricavato dalla Thuya occidentalis, una conifera  della famiglia delle Cupressaceae. La Thuya possiede proprietà dermopurificanti, dermoprotettive, diuretiche, antireumatiche, espettoranti. Vediamo nel dettaglio le proprietà e le indicazioni.

>  Proprietà dell'olio essenziale di thuya

>  Descrizione della pianta

>  Uso e consigli pratici

>  Controindicazioni dell'olio essenziale di thuya

>  Cenni storici

Thuja

 

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di Thuya

L’olio essenziale di Thuya possiede proprietà antireumatiche, antisettiche, espettoranti,  vermifughe, grazie alla presenza di tannini.

Esercita un’azione stimolante sul sistema nervoso centrale, favorisce la concentrazione e risveglia l’attenzione.

 

Descrizione della pianta

La Thuya occidentalis è una conifera originaria dell’America del Nord, che può raggiungere 15/20 mt d’altezza. È caratterizzata da una fronda piramidale, da una corteccia rossastra e la disposizione dei rami è a ventaglio.

 

Parte utilizzata

Foglie, ramoscelli freschi e corteccia.

 

Metodo di estrazione

Distillazione in corrente di vapore

 

Nota dell’olio essenziale di Thuya

Nota di fondo, dall’odore canforato, acre ma fresco. Olio dal colore verde/giallo chiaro

 

L'olio essenziale di thuya tra i rimedi naturali per i capelli secchi: scopri gli altri

Rimedi naturali per i capelli secchi

 

Uso e consigli pratici sull’olio essenziale di Thuya

Per le sue proprietà virostatiche l’Olio essenziale di Thuya è indicato in caso di verruche, porri e condilomi: può essere spennellato sulla parte dopo essere stato appositamente diluito in un olio vettore:2-3 gocce diluite in olio di sesamo.

È indicato per curare l'herpes simplex ad uso topico: 2-3 gocce in olio di mandorle dolci

Lenisce la psoriasi e reidrata la pelle grazie alle sue proprietà dermoriequilibranti: 4-5 gocce in olio di germe di grano, ricco di vitamina E per favorire la riepitelizzazione.

È un rafforzante di capelli secchi e unghie sottili, 2-3 gocce in una dose di shampoo o miscelato alla crema per le mani.

Se frizionato è efficace come antireumatico, antispastico in caso di dismenorrea: 4-5 gocce in olio di sesamo.

 

Controindicazioni dell’olio essenziale di Thuya

L’olio essenziale di Thuya è indicato solo per uso esterno. Può essere molto tossico se ingerito a causa della presenza di tuione, che può danneggiare il fegato.  Non deve essere assunto in gravidanza poiché è abortivo.

 

Cenni storici

La Thuya era utilizzata dagli antichi Egizi nelle pratiche di imbalsamazione, per la profumazione aromatica dei  suoi legni e delle resine. Gli Indiani d’America invece utilizzavano le foglie e i rami in decozione per curare la malaria, forme di costipazione bronchiale,  dolori reumatici e muscolari.

 

Immagine | Wikipedia.org

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy