Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

OLII ESSENZIALI

OLII ESSENZIALI

Olio essenziale di cedro, proprietà e benefici

A cura di Maria Rita Insolera, Naturopata

 

L’olio essenziale di cedro, dall'azione rigenerante, astringente, espettorante e antidolorifico, è utile contro dolori mestruali e articolari, per la pelle irritata, contro raffreddore e tosse. Scopriamolo meglio.

>  1. Proprietà dell'olio essenziale di cedro

>  2. Descrizione della pianta

>  3. Modalità d'utilizzo dell'olio essenziale di cedro

>  4. Controindicazioni dell'olio essenziale di cedro

>  5. Cenni storici

Cedro

 

 

Proprietà dell’olio essenziale di cedro

L’olio essenziale di cedro ha le seguenti proprietà: rigenerante, lipolitico, tonico linfatico, astringente, espettorante, antisettico, antidolorifico. In particolare esplica le seguenti azioni benefiche:

  • Per la mente, favorisce l’autostima, aiuta a contrastare gli stati di ansia e di stress. 
  • Aiuta, inoltre, a contrastare la caduta dei capelli in quanto stimola la circolazione sanguigna a carico dell’apparato capillare. 
  • È un ottimo rimedio per contrastare i dolori mestruali e articolari grazie alla sua azione antinfiammatoria e analgesica. 
  • Viene utilizzata per combattere gli inestetismi cutanei per la sua proprietà disinfettante e cicatrizzante. 
  • In caso di raffreddore e tosse, aiuta l’espettorazione liberando così le vie respiratorie. 
  • È un ottimo repellente per gli insetti e per alleviare il prurito conseguente alle loro punture.

 

Descrizione della pianta

Il cedro (Citrus medica), appartiene alla famiglia delle Rutacee. È considerato il capostipite di tutti gli agrumi in quanto è proprio dal cedro che derivano tutti gli altri frutti appartenenti al genere.

La pianta di cedro, un arbusto di media altezza, è tipica dell’Asia sudorientale, ma esiste in Italia sin dal III secolo avanti Cristo. Attualmente questo frutto è diffuso soprattutto al Sud dell’Italia, in particolare in Campania, Calabria e Sicilia. 

 

Per approfondire le proprietà, i valori nutrizionali e le calorie del cedro

 

Modalità d'utilizzo dell'olio essenziale di cedro

L’olio essenziale di cedro è un liquido di colore giallo pallido-arancio, con un profumo dolce e molto intenso. L’olio essenziale di cedro può essere utilizzato in vari modi, quali:

  • Per le malattie da raffreddamento eseguire suffumigi con 2-3 gocce di olio essenziale, in alternativa può essere eseguito un massaggio sull’area pettorale diluendo qualche goccia di essenza in olio di mandorle dolci.
  • Per contrastare la caduta dei capelli e favorirne la ricrescita si possono aggiungere poche gocce di olio essenziale nello shampoo.
  • L’olio essenziale di cardamomo può essere aggiunto nei diffusori per favorire il benessere psico-fisico. 
  • In presenza di dolori mestruali e reumatici si possono praticare massaggi con poche gocce di essenza diluite in un olio vettore, da applicare direttamente sulla zone colpite dal dolore.
  • L’olio essenziale di cardamomo è un potente antitarme se si versa qualche goccia su un fazzoletto e inserito nei cassetti.

 

Controindicazioni dell’olio essenziale di cedro

L’olio essenziale di cedro è un olio di regola ben tollerato, ma può dar luogo a fenomeni allergici o di reazione in pelli sensibili, quindi si consiglia sempre di testare il prodotto. Evitare l’uso in gravidanza, allattamento e su bambini piccoli.

 

Cenni storici

Nell’antico Egitto, veniva largamente utilizzato nel corso dei procedimenti di imbalsamazione dei defunti e per la preservazione dei papiri.

 

Scopri anche le proprietà e l'uso dell'olio essenziale di legno di cedro

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy