Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

OLII ESSENZIALI

OLII ESSENZIALI

Olio essenziale di aglio, proprietà e benefici

L'olio essenziale di aglio è ricavato dall' Allium Sativum, una pianta della famiglia delle Liliaceae. Conosciuto per le sue numerose proprietà, è utile come antimicoticobattericida e antivirale. Scopriamolo meglio.

>  Proprietà dell'olio essenziale di aglio

>  Descrizione della pianta

>  Uso e consigli pratici

>  Controindicazioni dell'olio essenziale di aglio

>  Cenni storici

Aglio per l'olio essenziale

 

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di aglio

Antimicotico, battericida, antivirale, svolge una potente azione disinfettante ad ampio spettro. Sia sulle vie respiratorie e nelle affezioni polmonari, sia a livello intestinale, contrastando i parassiti della flora batterica.

Utile anche a livello topico per problematiche fungine e virali.
Fluidificante sanguigno, svolge un’azione antiaggregante, regola la pressione sanguigna contrastando l’ipertensione.

È ipoglicemizzante: abbassa il colesterolo, regola i trigliceridi.

 

Descrizione della pianta

L'aglio è una pianta erbacea perenne caratterizzata da foglie lunghe e da un asse fiorifero che può raggiungere 120 cm. Dispone di una parte ipogea costituita dal bulbo che contiene i bulbilli, gli spicchi e si sviluppa dopo la fioritura.

 

Parte utilizzata

Bulbilli

 

Metodo di estrazione

Distillazione in corrente di vapore

 

Nota dell’olio essenziale di Aglio

Nota di cuore: profumo intenso, persistente e acre

 

Scopri le proprietà e l'uso del rimedio omeopatico Allium Sativum

 

Uso e consigli pratici sull'olio essenziale di aglio

È indicato in caso di malattie infettive, come l’influenza, il raffreddore, malattie a carattere polmonare, per le sue proprietà battericide e antivirali. È indicato per curare l’ipertensione, abbassa il colesterolo. Utile per i fumatori, poiché neutralizza gli effetti della nicotina.

Callifugo: 3-4 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio di mandorle dolci, da applicare direttamente sul callo e proteggere poi con una garzina. Lasciare agire tutta la notte.
Per l’ipertensione: assumere 1 goccia di olio essenziale di aglio in un cucchiaino di miele o in una capsula gelatinosa al mattino e alla sera, (utile anche disinfettare l’intestino).

 

Puoi approfondire anche tutti i rimedi naturali contro il colesterolo alto

Colesterolo alto, rimedi naturali

 

Controindicazioni dell'olio essenziale di aglio

Se ne sconsiglia l’uso a coloro che soffrono di disturbi dell’apparato digerente (ulcera, ernia iatale). Può interferire con farmaci antiaggreganti piastrinici.

 

Cenni Storici

L'aglio è una pianta nota fin dall’antichità per le sue proprietà antimicrobiche e indicato per purificare i liquidi corporei (sangue, urina, sudore, catarri). Ippocrate lo cita spesso infatti per la sua azione diuretica, lassativa, emmenagoga e per il trattamento delle affezioni polmonari.

Nel periodo delle epidemie del 1600 l’aglio serviva per contrastare i miasmi e veniva inserito in sfere metalliche forate insieme ad altre piante balsamiche fortemente odorose per allontanare le pestilenze.

 

LEGGI ANCHE
Le proprietà dell'allicina contenuta nell'olio essenziale di aglio

 

Altri articoli sull'aglio
>  L'antibiotico naturale, ovvero l'aglio

>  Aglio rosso di Nubia: descrizione e proprietà

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy