GLI OLI VEGETALI: UNA SPREMUTA DI BELLEZZA

Risanano, giovano alla bellezza, stimolano la vitalità: sono gli olii vegetali, ottenuti dalla spremitura a freddo di semi oleosi o della polpa di frutti. Scopriamo quali sono e di quali proprietà godono questi preziosi prodotti naturali attraverso i quali è possibile curare molti disturbi

Apprezzati da millenni per le loro proprietà emollienti e idratanti, gli oli vegetali sono gli ingredienti base della cosmesi naturale e per questa ragione sono i precursori della moderna dermocosmesi. Famosi per le loro proprietà risanatrici, hanno avuto un ruolo importante in molte antiche culture, sia come efficaci rimedi naturali terapeutici, sia come trattamenti cosmetici; sono una fonte meravigliosamente concentrata degli elementi nutritivi necessari alla vita, fra cui le vitamine, i minerali, e soprattutto un particolare gruppo di sostanze, i cosiddetti "acidi grassi essenziali".

 

Gli oli vegetali: cosa sono

Gli oli vegetali sono dei prodotti naturali che si ottengono dalla “spremitura a freddo” di semi oleosi, come quello di mandorle o della polpa dei frutti, come l’olio d’oliva. Alcuni hanno proprietà che giovano alla bellezza, altri sono più indicati per uso interno per il benessere e la salute dell’organismo. Molti di questi oli possono migliorare i sintomi di diversi disturbi debilitanti, e tutti indistintamente possiedono la capacità di stimolare la nostra vitalità e di darci una pelle tonica, idratata e luminosa.

Una dieta che sia che ne sia scarsa può provocare problemi estetici (pelle secca e desquamata, unghie deboli e capelli opachi) fino a colesterolo, ipertensione aterosclerosi. Le nostre abitudini alimentari sono molto cambiate in questi anni e i processi di lavorazione a cui sono sottoposti i cibi moderni, deteriorano molte delle sostanze nutritive contenute negli oli vegetali, impoveriscono gli alimenti privandoci dei loro preziosissimi principi nutritivi.

 

Oli vegetali: proprietà e usi

Uso interno
Se usati come integratori naturali, forniscono dosi notevoli di lecitina, un fosfolipide importantissimo per molte funzioni fisiologiche (il nostro cervello ne è particolarmente ricco). Questa sostanza è fonte di colesterolo buono e svolge un’azione pulitrice del sistema circolatorio, perché elimina gli eccessi di colesterolo e trigliceridi; e la sua proprietà umettante, cioè di trattenere e cedere l'acqua, è utile nell'uso sia interno, che esterno.

Inoltre gli acidi grassi essenziali contenuti negli oli vegetali, rinforzano le delicate membrane che circondano le cellule cutanee, prolungandone il funzionamento fisiologico e ritardando i segni dell'età. Una carenza di queste sostanze può contribuire a molti disturbi associati con la vita moderna, come lo stress e le malattie cardiache.  La loro azione antiossidante aiuta i tessuti a resistere agli attacchi dei radicali liberi, composti che si formano per ossidazione, quando una cellula produce energia, capaci di disorganizzare le cellule stesse e provocare tumori.

Gli oli vegetali sono anche una buona fonte di vitamine liposolubili, cioè che si sciolgono nei grassi, come la vit. A, vit. D, e la vit. E, di cui la pelle ha bisogno per mantenere tono ed elasticità. Questi elementi sono indispensabili a ogni cellula vivente per funzionare in modo adeguato: Inoltre questi oli, assunti come supplementi alimentari, permettono di curare la nostra cute dall'interno, e anche di ritardare la comparsa dei segni dell’età.

Uso esterno
I vantaggi degli olii vegetali non si limitano solo alla dieta. Oggi gli scienziati stanno scoprendo i loro segreti, e hanno notato che alcuni migliorano in modo significativo le condizioni della pelle, rinforzano le unghie e danno ai capelli uno splendore naturale. L’azione nutriente unita alla proprietà emolliente elasticizza la pelle, prevenendo rughe e smagliature e dona tono e vigore ai nostri capelli. Sono anche utili per attenuare i rossori cutanei per le loro virtù lenitive e calmanti nei confronti dei tessuti irritati o infiammati.

Per questa ragione sono impiegati nei cosmetici naturali, nei prodotti per la pulizia del corpo; e non possono mancare come preziosi ingredienti nella preparazione di creme fatte in casa.

Sono usati in generale come lubrificanti, per favorire lo scorrimento delle mani, nel massaggio con gli oli essenziali; e in tutte le tecniche, praticate per promuovere il benessere e alla salute del corpo, che prevedono l’azione diretta sulla pelle.  

Infatti, in aromaterapia gli oli puri, completamente vegetali, sono utilizzati come “vettori”, cioè veicolano gli oli essenziali, nel loro uso esterno. Quest’azione veicolante inoltre permette di estrarre e conservare tutte le sostanze liposolubili delle piante. Per questa ragione si usano come solvente, nelle preparazioni chiamate “oleoliti”.

 

Perché prediligere gli oli vegetali

I loro effetti benefici sono legati alle caratteristiche specifiche della pianta di derivazione, e dall’insieme dei principi attivi (fitocomplesso) che ognuna di esse contiene, ma tutti sono assolutamente fondamentali per migliorare la nostra salute e la nostra qualità della vita.

I vantaggi che derivano dall'aggiunta di questi "olii vitali" alla nostra alimentazione e al nostro programma di bellezza, sono tali e tanti da garantirci davvero una vita più sana. Per questo motivo, oggi, in tanti smettono di comprare prodotti con conservanti potenzialmente tossici o di derivazione sintetica, dimostrando di preferire alla moda e al clamore della pubblicità, la sicurezza di non danneggiare il proprio organismo.

 

Immagine | Meaduva

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy