Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

FRUTTA

Noce di cola: proprietà, benefici, come si mangia

La Noce di cola, frutto originario della foresta pluviale africana, è ricca di caffeina e teobromina, inibitori della fame. Utile nelle diete dimagranti, è usata anche come alleato del sistema nervoso. Scopriamola meglio.

>  Descrizione del frutto

>  Noce di cola, alleata di

>  Composizione nutrizionale e proprietà della Noce di cola

>  Controindicazioni della Noce di cola

>  Curiosità

>  Come si mangia la  le Noce di cola

Noce di cola

 

Descrizione del frutto

Nativi della foresta pluviale africana, gli alberi del genere Cola, sempreverdi che possono raggiungere anche i venticinque metri, producono dei frutti denominati noci di cola (o più raramente, kola), all'interno dei quali si trovano i semi che vengono masticati o lavorati per produrre estratti o prodotti derivati.

Il gusto della noce di cola è decisamente amaro a primo impatto ma, in seguito al masticamento, sussegue un aroma dolciastro, che ricorda vagamente i fiori di rosa.

 

Noce di cola, alleata di

Diete dimagranti, tessuti muscolari, sistema nervoso, apparato digerente, pelle.

 

Composizione nutrizionale e proprietà della noce di cola

Il sapore amaro è indice del contenuto di xantine e metilxantine, come la caffeina, la teobromina, la teomillina e altri principi attivi tipici di bevande come tè, cioccolata e caffé. Questi sono utili nelle diete dimagranti in quanto inibitori della fame.

Abbiamo inoltre molta cellulosa, tannini, acido trannico e flobafeni (agenti colore rosso attorno ai semi), catechine (astringenti e antiossidanti), e infine vari alcaloidi, utili per stimolare e favorire la digestione e per lenire problemi legati alle emicranie.

 

Puoi approfondire le proprietà e le controindicazioni della caffeina

Caffè, ricco di caffeina

 

Controindicazioni della noce di cola

Come tutti gli alimenti ricchi di alcaloidi, alcoli e forti principi attivi come xantine e metilzantine, è bene astenersi, o comunque moderarsi durante i periodi di gravidanza, poiché alti dosaggi di queste sostanze possono interagire con lo sviluppo del feto in modo indesiderato.

Ciò vale anche per chi sta assumendo farmaci: evitare di mischiare principi attivi o limitarsi a dosaggi non rischiosi è sempre un comportamento dettato dal buon senso e può solo evitare guai inutili.

Le noci di cola contengono caffeina, pertanto hanno tutte le possibili controindicazioni dovute all'abuso di questa sostanza.

 

Curiosità

Molti alcaloidi contenuti nelle noci di cola sono in grado di inibire la fame e la sensazione di fatica.

 

Come si mangia la noce di cola

Nei paesi di origine i semi contenuti all'interno delle noci di cola vengono masticati, principalmente per quattro scopi: alimentare, medico, rituale, sociale.

Come alimento può apportare minerali; come farmaco ha azioni diuretiche, appetenti, digestive, stimolanti, energetizzanti; l'uso di noci di cola fa parte di molti riti e iniziazioni legati soprattutto all'ingresso nell'età adulta; offrirsi e masticare assieme noci di cola è un espediente usato per consolidare i rapporti sociali.

Con la noce di cola si producono bevande, farine essiccate e macinate, compresse e pillole. In Africa si usa anche bollirle per estrarne i principi attivi da bere in seguito sotto forma di tisana. Nelle erboristerie è facile procurarsi anche la tintura madre di noce di cola.

 

LEGGI ANCHE
La noce di cola tra gli integratori naturali per dimagrire

 

Immagine | Lagos.all.biz

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy