Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

ARRIVANO DALLA NATUROPATIA I MIGLIORI CONSIGLI PER LA DONNA

Le donne sono vicine ai ritmi della natura: il loro ciclo segue l'andamento della luna e il loro umore quello degli ormoni. Tornare in sintonia con i ritmi e i tempi naturali può aiutare la donna a sentirsi più in armonia con se stessa. Ecco dalla naturopatia i consigli per la donna

Tutto nella natura segue un proprio ritmo, dei cicli ben precisi, in un equilibrio quasi perfetto. Gli esseri umani si sono evoluti sganciandosi dall'ambiente naturale, quasi dimenticandolo, ma ogni donna sa che non è così: il ciclo della vita, dall'adolescenza alla vita adulta, la gravidanza e la menopausa, è governato da grandi leggi naturali dalle quali non si può prescindere.

Molti malesseri derivano dall'esserci allontanati dall'equilibrio naturale. 

Ecco allora dalla naturopatia i consigli per la donna più preziosi.

 

Naturopatia

La reinterpretazione in chiave moderna di antiche medicine e nuove scoperte, l'insieme di saggezza, tecniche e rimedi naturali. Questa è la naturopatia, disciplina con radici lontane, ora riconosciuta a livello internazionale dall'Organizzazione Mondiale della Sanitа (OMS). La naturopatia educa e aiuta a riportare il corpo umano nel suo naturale equilibrio e benessere a tutti i livelli: corpo-mente-spirito.

 

La salute della donna

Il corpo della donna segue dei ritmi suoi propri, in armonia con la natura, le stagioni, la luna. Esiste una fine regolazione ormonale guidata da una “saggezza profonda”, posta nel cervello, lа dove convergono emozioni e impulsi chimici, istinti, stimoli esterni e segnali dagli organi interni.

Anche l'alimentazione può giocare un ruolo rilevante per condizionare lo stato di salute della donna: mangiare troppo o troppo poco può causare anche alterazioni del ciclo mestruale.

Opporsi a tutto questo, o non riconoscerlo come un dato di fatto, potrebbe portare a squilibri e disagi più o meno gravi.

 

Dalla naturopatia i consigli per la donna

In naturopatia i consigli per la donna partono tutti da una base comune: recuperare consapevolezza del proprio corpo, dei suoi ritmi naturali e delle sue esigenze.

Volendo sintetizzare e semplificare al massimo, possiamo poi raggruppare le tematiche fondamentali per la salute della donna in quattro grandi aree di interesse: ciclo, fertilitа, menopausa e peso. La naturopatia ha consigli per ciascuna di queste. Vediamoli insieme.

Consigli per il ciclo

- Ripristino dell'equilibrio ormonale: oligoelementi (zinco-rame) , gemmoderivato di lampone; fitoestrogeni vegetali (soia, trifoglio, salvia, cimicifuga), piante similprogestiniche (agnocasto, dioscorea), calendula e artemisia

- Riequilibrio degli squilibri di insulina, attraverso un’alimentazione equilibrata

- Integratori: vitamine A, E e B6, alghe ( klamat, spirulina)

Idroterapia: impacchi

- Distensione immaginativa o tecniche psicocorporee per la gestione dello stress.

 

Consigli per la fertilità

Il corpo della donna è “costruito” per il concepimento: le riserve di grasso (i tanto odiati “cuscinetti”) servono per la gravidanza, il ciclo mestruale scompare infatti in caso di eccessivo dimagrimento. Spesso per il concepimento non è desiderato, oppure cercato con accanimento senza risultati .Nella maggior parte dei casi il problema non è collegato a malattie gravi, ma a uno squilibrio ormonale, che puт avere cause psicologiche, ambientali, nutrizionali.

Primo dei consigli è rivolgersi verso se stesse e verso i propri cicli, osservare e comprendere la propria femminilità e sessualità. Consigli di naturopatia per la fertilità: fitoterapia con Trifoglio Rosso, Olio di semi di Lino, Damiana, Rubus ulmifolius (albero delle more); integrazione con magnesio.

 

Puoi approfondire tutte le proprietà e le controindicazioni della damiana

 

Consigli per la menopausa

La menopausa è periodo di grandi trasformazioni per la donna: il corpo cambia in modo inesorabile. Si arriva in un nuovo stadio dell'esistenza, naturale, che porta anche grandi opportunità. La naturopatia consiglia di non opporsi a questa fase, ma di affrontarla preparate e consapevoli. In pratica, ecco alcuni consigli alimentari: cereali integrali, legumi, verdure fresche, frutti rossi, soia (fitoormoni simili agli estrogeni femminili); cibi freschi, non conservati, senza additivi; proteine, soprattutto vegetali (soia, lupini); grassi vegetali, privilegiando l'olio extravergine di oliva. Consigli generali: fare un’attivitа fisica piacevole e quotidiana, dedicarsi a nuove attivitа creative ed appassionanti.

 

Proprietà, calorie e valori nutrizionali dei lupini

 

Consigli per il peso

Nella visione della naturopatia il solo modo di alimentarsi è introdurre nel corpo solo ciò di cui ha davvero bisogno. Il corpo ha bisogno di modiche quantità di cibo. Ognuno troverà la giusta quantità quando, durante il pasto, sentirà di non avere più fame: è meno difficile di quanto sembri. Bisogna allenare la nostra consapevolezza, recuperare confidenza coi segnali che il corpo ci manda e dire dei sì e dei no precisi.

SI - CIBI : Cereali integrali, legumi, verdura e frutta biologiche fresche e di stagione; cibi non conservati, senza additivi; proteine, soprattutto vegetali o carne bianca e pesce azzurro; grassi vegetali, privilegiando l'olio extravergine di oliva, privilegiare la varietà dei cibi.

SI – ATTIVITA’: Mangiare ai pasti principali introducendo proteine ad ogni pasto ed eventualmente aggiungere 2 spuntini leggeri; fare una colazione abbondante, un pranzo sostanzioso, una cena leggera; non mangiucchiare fuori pasto; fare una piacevole attività fisica quotidiana; mangiare molto lentamente, assaporando ogni boccone; bere molta acqua, fuori pasto (per non rallentare la digestione); vivere le proprie passioni, cercare le novità nella propria vita.

NO - CIBI: Zucchero bianco raffinato, cereali raffinati poveri di fibre, merendine e tutti i prodotti confezionati e precotti, con aggiunta di sostanze chimiche, grassi animali saturi (burro, lardo e affini), sale.

NO- ATTIVITA’: sedentarietà, abitudini, programmazione eccessiva, impegni che si accavallano, vita piatta e monotona.

 

Scopri anche il composto di fiori australini Equilibrio donna

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: