Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

IL MEDICO E IL NATUROPATA

Il naturopata è medico? Che differenza c'è tra le due figure professionali? Scopriamo meglio cosa fa un naturopata, un professionista che vede l'uomo come un'unità olistica e il paziente, prima di tutto, come uomo

Il medico e il naturopata

Medico e naturopata, per capire bene le differenze, concentriamoci sulla seconda figura professionale. Il naturopata rappresenta l’operatore “di base” del benessere olistico secondo natura, un vero professionista che si occupa di prevenzione attiva e di pedagogia dell'autoguarigione.

Nel codice deontologico del naturopata che si trova nel sito del FE.N.NA.P. si legge:

"Le attività oggetto della professione di naturopata si fondano su metodologie e su tecniche specifiche volte allo studio, alla ricerca, alla consulenza, all'analisi, alla valutazione empirica ed all'intervento sui fenomeni, sui processi, sulle strutture, sugli stili di vita, sugli orientamenti di valore.
La professione di naturopata si svolge attraverso la ricerca, l'analisi e le pratiche naturopatiche aventi come oggetto il mantenimento dello stato di salute quale equilibrio dinamico psico-fisico-sociale. Il suo operato è prevalentemente indirizzato alla prevenzione, ponendosi in relazione al curato, quale guida, consigliere, tutore e curatore."

Nella cassetta degli attrezzi di un medico naturopata troverete dunque una dieta bilanciata, le erbe e le essenze (fitoterapia, fiori di Bach), i massaggi (Shiatsu), la meditazione e le discipline energetiche (Reiki). E via dicendo.

La professione di naturopata include le attività di ricerca, di sperimentazione, di pianificazione, di programmazione, di progettazione, di organizzazione, di valutazione, di formazione, di didattica e di consulenza.

Il naturopata può esercitare la libera professione o lavorare come informatore scientifico, agente commerciale, consulente presso studi medici, farmacie, erboristerie, centri benessere e via dicendo.

 

Diventare medico naturopata

Il percorso formativo per diventare medico naturopata dura dai tre ai quattro anni, a seconda del livello di approfondimento e della scuola che si sceglie. In Italia esistono cinque principali scuole di naturopatia, tutte private.

La naturopatia è disciplinata in 26 dei 27 Paesi europei: solo in Italia siamo ancora a livello di bozza di legge: è del 3 maggio 2010 l’ultima proposta di legge (n.2152) in materia di Regolamentazione della figura di operatore sanitario naturopata.

 

La violazione della norma penale si può configurare sia da parte delle Scuole di Naturopatia nei confronti dei loro allievi, sia da parte dei naturopati nei confronti dei loro clienti.

 

Leggi anche Naturopata ed erborista >>

 

Immagine | Casamayor_natural

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: