Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

MEDICINA ALLOPATICA E NATURALE A CONFRONTO: AMICHE O NEMICHE?

Affrontiamo insieme un breve excursus storico che parte dalle origini fino ad affrontare l'ipotesi di una possibilità di collaborazione tra la medicina allopatica e la naturopatia

"Medicina è la scienza che si occupa della salute di persone o animali, della definizione, della prevenzione e cura delle malattie". Questa la definizione di Wikipedia. Detto così, viene da chiedersi perché esistano differenti tipi di “medicina”: per capirlo è necessario un breve viaggio nel tempo, nella storia della medicina, che è anche la storia doppia della medicina allopatica e della naturopatia.

Breve storia della medicina

Circa 3000 anni fa presso gli egizi ed i babilonesi erano già in vigore una legislazione sanitaria e un'arte medica progredita, ricca di strumenti chirurgici e nozioni sulle proprietà medicinali di piante e fiori, ma anche degli influssi degli astri e degli dei quali cause di salute e malattia

Forti impulsi all'evoluzione della medicina furono dati dai grandi studiosi dell'antica Grecia: Ippocrate e Galeno due nomi tra tutti.

Nel periodo di decadimento dell'Impero romano ci fu una regressione delle pratiche mediche. Furono i monaci, insieme alla “Scuola Araba” e alla “Scuola Salernitana” a tramandare l'antica cultura consentendo il risveglio della medicina. Nacquero le prime Università mediche e nel 1300 la scuola bolognese aprì la prima scuola di anatomia. La medicina medievale era un insieme di idee antiche e di influenze spirituali. Le teorie mediche prevalenti dell'epoca ponevano l'attenzione principale alle spiegazioni religiose.

L'invenzione della stampa (XVI secolo) e la sua conseguente diffusione diedero un nuovo impulso alla ricerca scientifica: vennero scoperte ed approfondite l'anatomia e la fisiologia.

Dal 1800 ai giorni nostri il progresso tecnologico e scientifico hanno dato un impulso notevole allo sviluppo della medicina, della farmacologia, dei metodi di diagnosi e della strumentazione medica, in continuo miglioramento ed evoluzione.

Medicine tradizionali

Per brevità, abbiamo tralasciato la storia delle medicine tradizionali: la medicina tradizionale cinese, quella Ayurvedica ne sono solo alcuni esempi. Sono arrivate ai giorni nostri quasi non intaccate dal tempo e con tutto il loro bagaglio di informazioni, consigli e suggerimenti su stili di vita e di salute che molto spesso vengono confermati dalle moderne scoperte scientifiche.

Medicina allopatica e naturopatia

Approdiamo con un solo salto logico sul versante della medicina allopatica e della naturopatia.

In occidente, lo sviluppo degli ultimi secoli ha posto le basi per una frattura molto marcata. Da una parte si è sviluppata la medicina cosiddetta allopatica ( letteralmente “che cura le malattie con altro” ), sostenuta dalla ricerca e dal progresso scientifico-tecnologico, dal mondo accademico ed insegnata alla classe medica e fondata sui concetti di diagnosi e cura.. Dall'altra sono rimaste tutte le varie medicine alternative ( tra cui la medicina omeopatica, che letteralmente “cura il simile col simile”) la cui validità non è stata stabilita scientificamente e che utilizzano metodi e presupposti differenti da quelle della medicina allopatica. All'interno di queste ultime si colloca la naturopatia.

La naturopatia si occupa del benessere della persona nella sua globalità.

Queste le aree di competenza della naturopatia: benessere, educazione e promozione alla salute, il ripristino di un equilibrio attraverso metodi, che siano eventualmente di supporto a terapie della medicina allopatica.

 

Senza entrare nel merito né in polemiche, apriamo quindi una possibilità di dialogo e di collaborazione tra la medicina allopatica e le altre medicine.

Possiamo azzardare una distinzione tra medicina allopatica e naturopatia, drastica come tutti gli estremismi, ma con un fondo di verità: la medicina allopatica cura le malattie e tutte le emergenze in cui è a rischio la vita, mentre la naturopatia (e le medicine alternative in generale) mantengono la salute, la sostengono e la migliorano.

Immagine | Ron Sombilon Gallery

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: